La crisi del calcio italiano spiegata da chi vive all’estero

Abbiamo conosciuto Alberto Del Favero 3 anni fa quando ci raccontò il percorso per diventare allenatore di calcio. Con questo aggiornamento Alberto ci spiega la crisi del calcio italiano. Gli lascio la parola. Dalla città di Bath mi sono spostato a Bristol dove ho lavorato per un club locale. Ora mi occupo di attività in […]

La situazione in Venezuela sta diventando sempre più drammatica

Un servizio da parte di Al-Jazeera rivela la gravità della situazione economica in Venezuela. Svalutazione e inflazione stanno rendendo la vita sempre più difficile per una grande fetta della popolazione. Il governo ha innalzato il salario minimo ma l’aumento non riesce a star dietro all’inflazione galoppante. Majim Zamora, un avvocato, rivela che acquistare e vendere […]

La sorte ha deciso la mia destinazione e dopo 8 anni sono ancora qui

Maurizio Pittau lasciò la scelta della destinazione per l’espatrio e si rivelò una mossa azzeccata perché dopo 8 anni vive ancora li. Nel 2007 Maurizio lavorava a Milano e in poche settimane perse lavoro, fidanzata e casa e quindi maturò l’idea di cambiare aria, di andare all’estero. Per scegliere dove andare, scrisse il nome di 5 […]

Pacchetto di preservativi costa più di 600 euro in Venezuela!

Secondo un articolo pubblicato da Bloomberg, i Venezuelani devono pagare $755 dollari per un pacchetto di preservativi. E’ un aspetto emblematico della crisi economica che sta attanagliando il Paese sudamericano. Il crollo del prezzo del petrolio sta facendo precipitare le risorse a disposizione del governo per acquistare prodotti esteri. Bisogna sottolineare che il Venezuela importa […]

Vi sentite un peso o una risorsa?

Un lettore mi chiede come fare quando in Italia “a 24 anni mi sento già fuori mercato inadatto per qualsiasi mansione, mi sento più un peso che una risorsa.” Nel video propongo il mio punto di vista. E’ assolutamente comprensibile sentirsi così quando il mercato del lavoro non vi valuta positivamente e le opportunità di […]

Il declino dell’Argentina

Cento anni fa l’Argentina era una delle nazioni più ricche al mondo. Adesso è diventata una nazione con un’economia molto fragile e a rischio di default. AlJazeera analizza la situazione attuale e come l’Argentina sia arrivata a questo punto. La mala gestione da parte di successivi governi ha portato la nazione sudamericana sull’orlo di un […]

La crisi in Spagna vista dal di dentro

Marco Guida vive a Siviglia e condivide la sua esperienza della crisi in Spagna. Marco vive in Spagna da quasi cinque anni dopo essere arrivato lì con l’Erasmus. Potete seguire Marco sul suo canale Youtube o contattarlo su LinkedIn. Originario di Caserta, Marco ha frequentato l’università in Italia studiando informatica a Salerno, Trento e Messina. […]

La crisi in Europa (ed in Italia) ha colpito i….

In tanti mi dicono che la maggior parte degli articoli pubblicati su Italiansinfuga è mirata ai più giovani e mi chiedono il perché. La realtà è che, con il passare del tempo, la crisi economica che sta spingendo tanti Italiani a pensare all’estero come possibile destinazione ha colpito in modo particolare i giovani. Volendo evitare […]

Ma davvero c’è la crisi in Italia?

Un lettore mi riferisce della sua esperienza di ricerca italiani che volessero andare a lavorare a Londra. A fine luglio mi hanno chiesto di trovare un bravo italiano programmatore che mi affiancasse. Contratto per 2-3 mesi, circa 3000 sterline al mese nette, progetto per un grosso cliente, inglese solo a livello letto e scritto, occasione […]

Il ‘Personal Economy Index’ misura la crisi a livello individuale

L’agenzia di sondaggi Gallup ha sviluppato il ‘Personal Economy Index‘, un indice che misura la situazione economica degli individui invece che quella della nazione. Misure come il PIL possono aiutare a capire la situazione economica di una particolare nazione ma questo tipo di indice aiuta meglio capire le ripercussioni di una crisi sulla vita di […]

Assunzioni, non licenziamenti, in Australia

Il mercato del lavoro in Australia non è messo così male come tanti vogliono far credere e ci sono aziende che stanno assumendo tanti lavoratori. Secondo il quotidiano The Age, le catene di supermercati Woolworths e Aldi stanno pianificando di assumere 7 mila e 2 mila seicento persone rispettivamente nel 2009. “Per noi è ‘business as […]