Software Engineer con esperienza WEB

Discussione in 'Programmatori In Fuga' iniziata da sKav, 4 Maggio 2017.

  1. sKav

    sKav Partecipo

    Registrato:
    27 Luglio 2015
    Messaggi:
    34
    "Mi Piace" ricevuti:
    16
    Ciao Ragazzi, sto cambiando azienda e la mia attuale con sede a Stoccolma mi ha chiesto di suggerirgli una figura che possa rimpiazzarmi.

    Se avete una discreta esperienza web, un buon livello di lingua inglese, e conoscete quanto segue, contattatemi:
    - Java
    - js
    - NoSql
    - Angular.js
    - Jenkins
    - HTML5
    - Open Stack
    - Git
    - Python
    - Camel

    Best,
    Daniele
    #1
  2. manan

    manan Sto iniziando

    Registrato:
    21 Gennaio 2018
    Messaggi:
    1
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    ciao skav espero che ti trovi bene nel tuo nuovo lavoro mio figlio e un software developer con piu meno 2 anni di esperienza a un laurea in ingegneria informatica volevo sapere qualche dritto perche lui vuole andare a lavorare in svizerra,grz
    #2
  3. sKav

    sKav Partecipo

    Registrato:
    27 Luglio 2015
    Messaggi:
    34
    "Mi Piace" ricevuti:
    16
    Ciao Manan! Allora ti dico subito che anche la Svizzera è uno di quei Paesi assetati ti risorse IT, specialmente di Software Engineer come tuo figlio, questa già è una buona notizia direi :) , detto questo va però fatta una distinzione sul tipo di CV, perché in base a quello si può fare una stima migliore delle opportunità in termini di salario e città con maggiore richiesta per la specifica figura. Prima di venire a Stoccolma fui contattato da una società di recruitment londinese per un posto a Zurigo, lo presi come un allenamento per la lingua inglese e dopo 3 colloqui mi fecero un'offerta che rifiutai, sinceramente la valutai, ma ero troppo impaurito dal fatto che fosse a tempo determinato per 6 mesi.

    Sviluppatore Backend
    Per Zurigo il settore bancario è ovviamente quello che va per la maggiore, in termini informatici questo significa che hanno bisogno di sviluppatori con esperienza WEB (Java e Python sono ancora i leader), conoscenza dei protocolli di rete e standard di sicurezza, nonché la conoscenza dei framework più noti (Spring) e esperienza di sviluppo di Web-Services (sia REST che SOAP). Il trend del momento richiede esperienza anche di NoSQL (mongodb, couchbase, etc) e DB relazionali (banche sono ancora ostiche nell'affidarsi solamente ai NoSQL), inoltre, fattore importante e spesso non valutato da noi italiani, conoscenza di framework per il TESTING (Selenium per esempio), sia unit che integration test.

    Sviluppatore Frontend
    Qui non sono molto aggiornato, ma ho iniziato ad usare da poco React e vedo che le aziende lo apprezzano particolarmente, quindi iniziare a giocarci un po' in privato è un investimento sicuro.

    Come prepararsi all'espatrio
    Non farsi prendere dall'ansia è fondamentale, quindi ci vuole una preparazione mirata.
    1. Crearsi un profilo su https://github.com/ e iniziare a caricarci qualche progetto, anche di piccole dimensioni o semplici test che la gente può controllare pubblicamente. Git è uno strumento per il versionamento del codice, ma ormai è usato anche dai recruiter e dalle aziende per controllare come lo sviluppatore scrive il codice, se fa esperimenti privati e se partecipa a progetti altrui. Non bisogna caricare tutti i progetti in un singolo colpo altrimenti puzza...quindi mese per mese, magari con diversi linguaggi, qualcosa di Java, qualcosa di Python, una prova qui, una prova lì. FONDAMENTALE!
    2. Farsi un sito proprio a mo' di CV è un qualcosa in più, io misi il tracciamento ad esempio e notai un bel traffico da tutta europa, aiuta anche a capire se quella specifica azienda che seguivi ti ha notato o no, è importante collezionare più informazioni possibili e anticipare i tempi. Ad esempio quando feci il colloquio per una società di streaming misi un controllo sull'ip in maniera tale da far uscire live un'animazione simpatica dedicata a loro, fu moooolto apprezzata.
    3. Sistemare il CV! Deve essere "fresco", evitare di ingolfarlo di tecnologie obsolete e massimo di 2 pagine, io mi affidai ad un'azienda londinese e vidi un miglioramento netto, piangevo nel pagargli il servizio circa 130€, ma adesso ancora li ringrazio.
    4. Dedicare ogni settimana un po' di tempo per leggere e provare tecnologie nuove, anche brevi test inutili (e metterli sempre su git), perché quando si passa al colloquio tecnico col team, quel fattore farà la differenza.
    5. SEMPRE studiare su google/wikipedia la società prima del colloquio, potrai anche essere un fenomeno, ma il primo colloquio sarà con le risorse umane e loro vogliono vedere se sai dove stai andando.

    Cosa controllare
    1. su glassdoor le aziende dove si lavora meglio e i salari medi in base a città e ruolo.
    2. il costo della vita su diversi siti, ad esempio numbeo .
    3. valuta che la Svizzera non è parte della UE, quindi dovrai anche valutare l'aspetto tasse in caso di contratto iniziale a tempo determinato e non permanent. A me ad esempio mi misero in contatto con un ufficio Svizzero specifico di cui non ricordo il nome, ma furono loro a farmi capire l'effettive tasse da pagare con il netto mensile.

    Altro non mi viene al momento, ma spero di esserti stato d'aiuto. Se hai domande specifiche chiedi pure ;).
    #3
    A Giugiu e Tesshan piace questo messaggio.

Condividi questa Pagina