Laurea in fisioterapia. Olanda o Inghilterra?

Discussione in 'Istituzioni accademiche' iniziata da Asja, 17 Agosto 2013.

  1. Asja

    Asja Sto iniziando

    Registrato:
    17 Agosto 2013
    Messaggi:
    2
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Ciao a tutti!
    Spero che la sezione sia giusta dove esporre il mio problema!
    Volevo raccontarvi la mia storia ed eventualmente ricevere un parere da chi mi può aiutare.

    Mi chiamo Asja, ho 24 anni ed un anno fa mi sono trasferita a Londra con l'obiettivo di migliorare l'inglese, fare un'esperienza lavorativa, ma cosa più importante prepararmi per iniziare l'anno successivo (settembre 2013) una triennale in fisioterapia.
    Inizialmente la mia idea era di andare a studiare alla Hogeschool van Amsterdam. Ho infatti preparato la mia domanda, fatto il test ed il colloquio ad aprile, ed infine sono stata presa!
    Trovandomi però molto bene a Londra, ho anche iniziato ad accarezzare l'idea di provare ad entrare in una delle università che ci sono qui. Soprattutto molti fisioterapisti mi hanno consigliato di rimanere in Inghilterra perché per ora è ancora il "top" nel campo della fisioterapia.
    L'unico problema dell'Inghilterra sono le mostruose tasse universitarie (9000 sterline all'anno!) confronto a quelle più ragionevoli dell'Olanda e dell'Italia.
    Il problema dell'Olanda è invece la durata del Bachelor (4 anni invece dei "classici" 3) ed uno spostamento un po' più difficile, visto che ora lavoro e vivo a Londra con il mio ragazzo.

    In questo momento sono molto indecisa su cosa scegliere perché da un lato mi piacerebbe rimanere in uno paese come l'Inghilterra dove a quanto pare il livello d'insegnamento è molto alto, ma dall'altro lato non so se "vale la pena" investire tanti soldi sapendo che anche altri stati potrebbero offrirti comunque una buona educazione.
    Inoltre, il livello d'insegnamento della fisioterapia in Italia è davvero così basso?
    Molti me l'hanno sconsigliata, ma comunque l'Italia in questo momento sarebbe per me la scelta più economica e "veloce" (3 anni); ma che assolutamente non farei se confronto agli altri stati europei il livello è così basso.

    Mi piacerebbe dunque avere dei pareri da parte di qualche fisioterapista o chiunque più informato di me sul livello dell'educazione europea in campo sanitario!

    Vi ringrazio tanto e scusate per il poema!
    #1
  2. Tesshan

    Tesshan Moderator Staff Member

    Registrato:
    10 Febbraio 2013
    Messaggi:
    4.740
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.050
    Scusa ma a parte gente che ti ha detto che il livello è inferiore ci sono statistiche che avvalorano questa tesi? E poi di che Uni parlavano i tuoi amici? Di tutte le uni italiane in generale?
    Io continuo a sentire gente che dice che le uni UK sono il top e poi quando parlo con chi ci studia mi viene il mal di stomaco a vedere i programmi abbastanza miseri. Premetto che non ho studiato materie scientifiche ma non credo che le Uni al top siano solo inglesi.
    Inoltre come mai avevi scelto l'Olanda come prima opzione? Hai letto cose positive al riguardo? Immagino di sì, o sbaglio?
    #2
  3. Brombe

    Brombe Partecipo molto

    Registrato:
    24 Maggio 2013
    Messaggi:
    184
    "Mi Piace" ricevuti:
    36
    Beh in Italia, non credo che le professioni sanitarie siano così male a livello di istruzione. Il problema principale è riuscire ad entrare ;). Per questo molti emigrano in Spagna dove non ci sono test d'ingresso (almeno così ho sentito;))
    #3
  4. Aldo

    Aldo Administrator Staff Member

    Registrato:
    12 Ottobre 2012
    Messaggi:
    1.776
    "Mi Piace" ricevuti:
    571
    non vorrei creare problemi di coppia, ma il tuo ragazzo ti seguirebbe ad Amsterdam? ;-)
    #4

Condividi questa Pagina