Germania...conviene?

Discussione in 'Germania' iniziata da rudi81, 20 Giugno 2017.

  1. rudi81

    rudi81 Sto iniziando

    Registrato:
    20 Giugno 2017
    Messaggi:
    2
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Ciao a tutti
    ogni tanto mi torna l'idea di ricominciare una nuova vita, magari in Germania.
    Dico in Germania, perchè ho una sorta di legame con questa terra, dato che i miei genitori hanno vissuto in Italia, mio fratello è nato la, e molti miei parenti risiedono la (Monaco, Hannover).

    Quello che non riesco a capire, aldilà delle difficoltà burocratiche, trovare casa, ecc, è se realmente ne vale la pena....leggo in giro che gli stipendi in Germania non sono poi così alti.
    Per me un cambiamento del genere sarebbe un passo importante, ma non riesco a capire se vale la pena "costringere" la mia famiglia ad un cambiamento così radicale.

    Qualcuno mi potrebbe suggerire di sentire i miei parenti...ma secondo me non fanno testo. sono tutti emigrati negli anni 70 e quindi non credo siano tanto aggiornati sui problemi degli emigrati..
    ciao
    #1
  2. NitroDarkSide

    NitroDarkSide Ormai sono di casa

    Registrato:
    17 Febbraio 2014
    Messaggi:
    1.553
    "Mi Piace" ricevuti:
    473
    Dipende in che campo lavori. Ci sono lavori molto ben pagati o lavori sotto pagati.
    Tu in che campi sei?
    #2
    A ElleA69 piace questo elemento.
  3. Fogster

    Fogster Partecipo molto

    Registrato:
    27 Aprile 2016
    Messaggi:
    102
    "Mi Piace" ricevuti:
    57
    Nitro ha detto bene.
    Ci sono campi in cui il salto di qualità retributivo rispetto all'Italia è notevole, altri in cui le retribuzioni sono sostanzialmente identiche o anche più basse. Fondamentale quindi è avere le idee chiare su quale professione vuoi orientarti una volta in Germania.

    Io personalmente ti suggerirei di non sentire i tuoi parenti, perché per esperienza posso dirti che una significativa parte (non tutti per fortuna) degli expat italiani di "vecchia data" tende a descrivere il paese con toni esageratamente negativi e disfattisti, quasi volessero scoraggiare nuovi arrivi...
    #3
  4. Saluto da Köln

    Saluto da Köln Moderator Staff Member

    Registrato:
    18 Maggio 2013
    Messaggi:
    1.025
    "Mi Piace" ricevuti:
    481
    notizie di oggi: il numero dei posti di lavoro in attesa di candidato idoneo continua a salire, siamo a quasi 1.100.000 ....
    di cui 100.000 nella edilizia e 124.000 nell´industria di trasformazione.
    Chissá ... forse molti posizioni restano vacanti perché la retribuzione non è proporzionata agli orari e la fatica ?
    #4
  5. Fogster

    Fogster Partecipo molto

    Registrato:
    27 Aprile 2016
    Messaggi:
    102
    "Mi Piace" ricevuti:
    57
    So per certo che l'industria cerca disperatamente Fachkräfte (tecnici specializzati) in vari settori, che tuttavia il mercato del lavoro al momento non pare in grasso di offrire. Anche la "fame" di laureati in materie tecniche è ai massimi livelli, lunedì mi trovavo alla Technische Universität di Darmstadt e sono rimasto impressionato da come interi muri (non bacheche, muri) fossero tappezzati di offerte di lavoro di aziende della zona. La quasi totalità degli studenti, mi dicono, ha già trovato lavoro prima ancora di laurearsi.
    In generale, sembra che la domanda di lavoro sia elevata in tutti i settori. La mia fidanzata ha avuto subito l'approvazione dall'Agenzia del lavoro per lavorare come venditrice in una boutique a Francoforte, e lei non è cittadina della UE quindi secondo le attuali disposizioni in fatto di immigrazione poteva avere quel lavoro solo a condizione che nelle liste di collocamento dell'agenzia del lavoro non ci fosse nessuno che potesse farlo.
    #5
  6. NitroDarkSide

    NitroDarkSide Ormai sono di casa

    Registrato:
    17 Febbraio 2014
    Messaggi:
    1.553
    "Mi Piace" ricevuti:
    473
    Bisognerebbe fare i frontalieri... lavorare in Germania e vivere in Italia :D
    Quanto costa un abbonamento easyjet? :D
    #6
  7. mariaboux

    mariaboux Partecipo

    Registrato:
    19 Dicembre 2012
    Messaggi:
    89
    "Mi Piace" ricevuti:
    65
    Guarda io sono nel Marketing da una vita e come in Germana non ho mai visto da nessuna parte, si fa proprio fatica a trovare persone qualificate!
    #7
  8. Tesshan

    Tesshan Moderator Staff Member

    Registrato:
    10 Febbraio 2013
    Messaggi:
    4.679
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.043
    Wow! Non pensavo!
    #8
  9. Fogster

    Fogster Partecipo molto

    Registrato:
    27 Aprile 2016
    Messaggi:
    102
    "Mi Piace" ricevuti:
    57
    Ieri ho ricevuto, via Linkedin, l'invito ad un colloquio di lavoro in una azienda della mia zona. E con questo sono 7 da quando mi sono trasferito qui un anno fa. In media una offerta ogni due mesi.
    Può darsi che sia perché vedono dal profilo che mi sono trasferito da poco, in ogni caso ciò conferma che la domanda di figure specializzate che c'è da queste parti è impressionante. Nei miei 10 anni lavorativi in Lombardia non mi è mai capitato di essere contattato spontaneamente da aziende, anzi, mai ricevuta risposta alle mie candidature...
    #9
    A Deutscher piace questo elemento.
  10. NitroDarkSide

    NitroDarkSide Ormai sono di casa

    Registrato:
    17 Febbraio 2014
    Messaggi:
    1.553
    "Mi Piace" ricevuti:
    473
    Io ho notato che LinkedIn in Germania è più usato.. quindi se vedono che sei li ti contattano.
    A me arrivavano messaggi privati ogni settimana (non scherzo, a volte anche 2 o 3), ma l'80% è fuffa (o sono i soliti recruiter indiani che lavorano in UK e spammano tutto il giorno). Colloqui veri ne ho fatti, ma devo dire che non mi piace l'approccio tedesco ai colloqui..
    #10
  11. Tesshan

    Tesshan Moderator Staff Member

    Registrato:
    10 Febbraio 2013
    Messaggi:
    4.679
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.043
    Per la Germania forse è meglio usare Xing invece di Linkedin. no?
    #11
  12. NitroDarkSide

    NitroDarkSide Ormai sono di casa

    Registrato:
    17 Febbraio 2014
    Messaggi:
    1.553
    "Mi Piace" ricevuti:
    473
    Mai visto, nè usato :)
    #12
  13. Tesshan

    Tesshan Moderator Staff Member

    Registrato:
    10 Febbraio 2013
    Messaggi:
    4.679
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.043
    Io ho amici tedeschi che lo usano. Mai provato personalmente...
    #13
  14. Fogster

    Fogster Partecipo molto

    Registrato:
    27 Aprile 2016
    Messaggi:
    102
    "Mi Piace" ricevuti:
    57
    Me ne hanno parlato, effettivamente Xing pare sia più popolare di Linkedin in Germania, Svizzera tedesca e Austria. Personalmente però non l'ho mai provato.
    #14
  15. vale302

    vale302 Partecipo

    Registrato:
    20 Marzo 2018
    Messaggi:
    67
    "Mi Piace" ricevuti:
    2
    Ciao, ma curiosità, come mai in Germnai sono così tanto alla ricerca di lavoratori? ma i tedeschi non sono sufficienti o non hanno voglia di lavorare?Come già qualcuno avrà letto mio marito è stato contattato dall'ospedale di Monaco di baviera e se tutto andrà bene fra qualche mese inizaerà a lavorare da loro. Bello vedere che la nostra formazione sia ricercata, però mi chiedo, se rispetto allo stipendio di un infermiere italiano quello tedesco è più alto, se rispetto all'Italia hai possibilità di carriera maggiori, come mai che i tedeschi non vogliono fare gli inferimeri? E' una questione di numeri, ovvero pochi infermieri per i posti liberi oppure c'è dell'altro?
    #15
  16. Tesshan

    Tesshan Moderator Staff Member

    Registrato:
    10 Febbraio 2013
    Messaggi:
    4.679
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.043
    Alla Germania servono un sacco di lavoratori perchè gli autoctoni non bastano. Ecco per la Merkel ha aperto le porte ai milioni di immigrati.
    #16
  17. vale302

    vale302 Partecipo

    Registrato:
    20 Marzo 2018
    Messaggi:
    67
    "Mi Piace" ricevuti:
    2
    OK ma perchè quindi i tedeschi non sono numericamente sufficienti? Il tedesco come vive questa "invasione"? si sentono anche lì discorsi del tipo, ci vengono a rubare il lavoro oppure ci vedono come una risorsa reale e utile?
    #17
  18. Tesshan

    Tesshan Moderator Staff Member

    Registrato:
    10 Febbraio 2013
    Messaggi:
    4.679
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.043

    Dipende. Ho amici tedeschi che le opinioni sono contrastanti. In alcuni paesini c'è stata una vera invasione con troppi immigrati assegnati e l'umore dei locali non è stato dei migliori. Infatti il partito di estrema destra ha cavalcato molto questo malumore ed è riuscito ad entrare nel Bundestag.
    #18
  19. Roberto93

    Roberto93 Partecipo

    Registrato:
    16 Giugno 2016
    Messaggi:
    40
    "Mi Piace" ricevuti:
    7
    Avevo letto anche che c'è un'alta percentuale di anziani e di conseguenza c'è più richiesta di lavoro come infermieri.
    La leccata al di dietro del capo per fare carriera o per campare qui non funziona. Se sai fare e ne hai le competenze, dopo 1 anno hai il contratto a tempo indeterminato o vieni promosso a cariche più alte.
    Poi dipende dal tipo di città come la vive un tedesco la situazione. Ho sentito da persone del posto descrivere gli italiani come "sole, mangiare, bere" e quindi nullafacenti. Anche questa ideologia si è spostata all'estero. Non ho comunque mai avuto una discussione "calda" su questo con persone che siano tedeschi, turchi o di altre nazionalità. Sicuramente nelle piccole città c'è più patriottismo.
    #19
  20. Fogster

    Fogster Partecipo molto

    Registrato:
    27 Aprile 2016
    Messaggi:
    102
    "Mi Piace" ricevuti:
    57
    Qui nessuno "ruba" lavoro a nessuno perché alla Germania mancano tantissime figure, sia specializzate come Ingegneri e Medici che manovolanza sotto forma di operai specializzati, senza parlare del'assistenza agli anziani... in più ci sono tantissimi lavori che non solo i Tedeschi, ma anche gli stranieri (ad esempio i turchi che ormai sono arrivati alla terza-quarta generazione e iniziano a rivestire posizioni sociali più altolocate) non vogliono più fare e qui gli immigrati servono. Inoltre grazie ad un minimo di regolamentazione (salari minimi e vigilanza della Bundesagentur für Arbeit) il fenomeno del dumping salariale è molto ben arginato (mentre altrove ha fatto danni devastanti...).

    E' sulla questione sicurezza e ordine pubblico che purtroppo c'è una ferita aperta, l'afflusso massiccio del 2015-2016 è stato gestito male, i Tedeschi si sentono meno sicuri e anche per via del bombardamento delle notizie di cronaca (da Colonia 2015 in poi...) hanno fatto crescere molto il malumore e il consenso di una certa destra è infatti considerevolmente aumentato.

    Ci sono sicuramente molti tedeschi tolleranti e aperti, soprattutto nelle grandi città, che sono abituati ad avere a che fare con gli stranieri e che si rapportano con te senza alcun pregiudizio. Tutti i miei colleghi, ad esempio, sono ragazzi istruiti, che viaggiano molto, e mi sento perfettamente integrato nel gruppo nonostante sia l'unico straniero dell'ufficio.
    Per contro chi ha qualche anno in più e vive fuori città, è generalmente più chiuso e "ostile". In linea di principio, comunque, se sei europeo sei sempre abbastanza ben accetto, anche se qui e là qualche pregiudizio sugli Italiani, soprattutto nella Germania del Sud, è duro a morire...
    #20

Condividi questa Pagina