dentista sfiduciato

Discussione in 'Dottori In Fuga' iniziata da cicciopaolo, 13 Gennaio 2013.

  1. cicciopaolo Sto iniziando

    cicciopaolo53. Sono un medico-dentista che esercita l'odontoiatria da trenta anni e fino a qualche anno fa con una certa soddisfazione. Adesso vuoi per la crisi in cui versa il nostro paese, vuoi per l'insofferenza verso la classe politica ma principalmente per l'assoluta mancanza di prospettive future, mi alletta l'idea che nonostante i miei 59 anni forse si potrebbe ricominciare una nuova esperienza lavorativa in Australia o Nuova Zelanda. Che prospettive ci potrebbero essere?
  2. Aldo Administrator

    Purtroppo poche a causa della difficoltà nell'ottenere un visto lavorativo a 59 anni.
  3. ClaudiaLiv83 Sto iniziando

    Ciao io mi sto laureando in odontoiatria e mi sono informata per trasferirmi in australia ad esercitare la professione. Nel mio caso sto cercando di fare domanda per un Phd in un campo odontoiatrico, in modo da continuare i miei studi specialistici in australia; so che fondamentale è la conoscenza della lingua inglese, che deve essere attestata con un certificato IELTS o TOFL, e l'età in quanto entro i 35 anni è più facile ottenere un visto lavorativo. Comunque la professione odontoiatrica rientra tra le professioni richieste, quindi magari puoi vedere sul sito del gov australiano, attraverso una sorta di simulatore di punti, quanti punti otterresti con le tue caratteristiche e vedere se raggiungi i punti che ci vogliono per fare la manifestazione di interesse. Una volta che riesci ad ottenere il visto e raggiungi l'australia, devi iscriverti all'albo dei dentisti, e per gli stranieri significa sostenere un esame piuttosto complicato diviso in una parte teorica, scritta e orale e una parte clinica. Il procedimento è un pò lungo in quanto anche se una persona è un professionista in Italia deve fare tutto in un'altra lingua. Spero di esserti stata d'aiuto. in bocca al lupo
    A Marco88 e Aldo piace questo messaggio.
  4. Marco88 Sto iniziando

    Ciao Claudia! anch'io sono uno studente di odontoiatria. Mi fa piacere vedere che non sono l'unico che vuole emigrare in australia :)
    L'unica differenza è che per me è fuori portata economica il phd. L'università in Oz costa veramente tanto ed è molto difficile ottenere borse di studio...
    Secondo te è fattibile andare in Australia e cercare lavoro come semplice odontoiatra? Ho notato che ultimamente negli annunci di lavoro chiedono sempre più spesso un minimo di esperienza (da 1 a 3 anni) fatta in Australia. Questo sarebbe un ostacolo bello tosto da scavalcare...

Condividi questa Pagina