Come funziona il Dottorato in UK?

Discussione in 'Istituzioni accademiche' iniziata da TheMaofTomorrow, 2 Settembre 2015.

  1. TheMaofTomorrow

    TheMaofTomorrow Partecipo

    Registrato:
    15 Agosto 2015
    Messaggi:
    51
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Buonasera.

    Vi chiedo scusa se apro un topic molto simile a quello sugli Stati Uniti, ma penso sia meglio per evitare confusione.

    In sostanza, vorrei sapere come funziona il sistema universitario inglese in ambito Phd.

    Una volta entrati, la borsa di studio è automatica come negli USA? Si viene pagati? Ecc...

    :)
    #1
  2. MattNess

    MattNess Partecipo

    Registrato:
    26 Agosto 2015
    Messaggi:
    16
    "Mi Piace" ricevuti:
    16
    Il sistema di dottorati in UK e' simile sotto molti punti di vista a quello USA.

    La differenza principale e' che e' molto meno orientato a lezioni, e molto piu' alla ricerca, fin da subito. Per questo, anziche' durare da 4 a 5 anni come in US, dura 3 o 4 anni (4 anni e' di fatto un 3+1, con un anno di lezioni al termine del quale si ottiene un master, piu' i rimanenti 3 anni di dottorato vero e proprio). In genere, i dottorati di 3 anni prevedono comunque il primo semestre di lezioni.

    Le borse di studio per i dottorati in UK sono molto limitate. Ci sono varie opzioni: le universita' garantiscono agli studenti pu' meritevoli un numero di borse assolutamente limitato, per cui il trovare altri metodi di finanziamento spetta ai candidati medesimi, tramite datori di lavoro, enti privati, banche. Ci sono poi percorsi di dottorato finanziati dai vari Research Councils in UK, che si appoggiano a molte delle Univerista' inglesi. Informazioni si trovano sia sui siti dei Research Councils, sia delle Universita'.

    Il processo di presentazione delle domande e' molto simile a quello US: bisogna avere un livello di Inglese che varia a seconda delle universita' o dei programmi, e che sia certificato da o IELTS o TOEFL. Le domande vanno mandate il prima possibile, generalmente entro fine Dicembre/meta' Gennaio dell'anno precedente per essere considerati per le borse di studio. I documenti richiesti sono i medesimi: diploma di laurea e diploma supplements sia di triennale che di specialistica e spesso anche diploma di scuole superiori, . Oltre a questo servono 2/3 referenze e uno statement of purposes (generalmente 2-3 pagine).

    Cio' che e' molto diverso per i dottorati inglesi e' la necessita' di avere gia' in mente in maniera dettagliata che ricerca si vuole fare. Per accedere ai PhD di 3 anni bisogna avere una proposta di ricerca di indicativamente 3 pagine con spaziatura singola, scritta secondo i canoni di qualsivoglia research proposal: introduzione, literature review, come la ricerca proposta si inserisce ed estende la letteratura esistente, potenziali materiali e metodi, raccolta dati proposta, risultati attesi, potenziali estensioni e limitazioni nello studio. Oltre a questo due/tre pagine addizionali devono contenere le citazioni e una tabella in cui si propongono delle tempistiche indicative delle varie fasi della ricerca.
    La proposta di ricerca e' la parte piu' importante del processo di selezione, va pensata con attenzione, va scritta bene, va discussa in precedenza con i potenziali supervisori, va corretta sulla base delle loro indicazioni. Il consiglio e' di scriverne una bozza prima di conttattare i potenziali supervisori. Come per gli US, fare domanda di dottorato presso un dipartimento ha senso solo se si ha avuto gia' conferma da parte di un professore del suo interesse nel supervisionare la ricerca. Se il professore il cui ambito di ricerca e' il piu' vicino a al tuo non avesse interesse/possibilita' nel supervisionare il tuo lavoro, non passeresti le selezioni comunque, anche se fossi il migliore di tutti, a meno che non ci sia qualcun altro che non hai contattato che sia interessato al tuo lavoro.

    Da esperienza personale, contatta i professori con la bozza di proposta di ricerca gia' pronta in modo che, se sono interessati al tuo ambito generale di ricerca, tu possa inviare immediatamente la proposta di ricerca cosicche' la possano leggere e valutare. Contattare un professore avendo idee generali, o peggio, chiedendo a loro su cosa potresti lavorare equivale a tirarsi la zappa sui piedi.

    In bocca al lupo! :)
    #2
    A Eleonora92 e TheMaofTomorrow piace questo messaggio.
  3. TheMaofTomorrow

    TheMaofTomorrow Partecipo

    Registrato:
    15 Agosto 2015
    Messaggi:
    51
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    1 - Quindi non si viene pagati in ogni caso? Cioè, alla fine è più quello che paghi, piuttosto di quello che ricevi?

    2 - Come fai a sapere tutte queste cose? :)
    #3
  4. MattNess

    MattNess Partecipo

    Registrato:
    26 Agosto 2015
    Messaggi:
    16
    "Mi Piace" ricevuti:
    16
    Ti posso dire che LSE offre a chi ottiene una borsa di studio circa 18000 sterline all'anno. Per Londra con quei soldi si sopravvive. Le borse dei Research Council sono borse standard, quindi sono uguali indipendentemente dal Research Council, e di cosa si studia. Hanno un'integrazione se l'universita' e' a Londra, perche' Londra e' piu' cara di tutte le altre citta' nel Regno Unito, e cio' porta le borse da intorno alle 13000 sterline/anno di base a quasi 16000 sterline/anno. Con 16000 sterline/anno ho il sospetto che a Londra si sopravviva soltanto, in appartamenti condivisi con altri, non di sicuro vivendo da soli.

    Ho imparato queste cose di persona perche' ho fatto la specialistica in US, dove ho anche lavorato un anno e mezzo come research scholar. Ho poi deciso di fare un dottorato: inizialmente volevo rimanere in America, ma poi ho ritenuto, fondamentalmente per il tipo di ricerca che faccio, che sarebbe stata meglio l'UK. In un paio di settimane iniziero' il dottorato a Londra con una borsa del Natural Environment Research Council.
    Se cerchi su Google "research councils UK", ne trovi il sito con la lista per aree disciplinari. Quello e' di sicuro un buon punto di partenza!

    Come indicazione, per trovare il dottorato che poi faro', ho contattato all'incirca 15/20 professori in UK in universita' e dipartimenti che mi interessavano, di questi 4 o 5 si sono mostrati interessati alla ricerca che volevo fare, e alla fine ho fatto domanda per 3 universita'. Di queste, due mi hanno selezionato, mentre una mi ha escluso del tutto (nemmeno reserve list), nonostante il potenziale supervisore fosse interessato.

    Non esitare a contattarmi anche in privato avessi altri dubbi/domande! :)
    #4
    A TheMaofTomorrow piace questo elemento.
  5. TheMaofTomorrow

    TheMaofTomorrow Partecipo

    Registrato:
    15 Agosto 2015
    Messaggi:
    51
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Beato te che hai avuto la fortuna di frequentare la specialistica negli States... :)

    Comunque, per quel che riguarda la UK, ho dato un'occhiata sul sito dell'università di Cambridge (tanto per vederne una) e le deadlines mi pare siano ben più lontane rispetto a quelle americane! Sembra addirittura maggio 2016 per iniziare a frequentare a settembre dello stesso anno...!
    #5
  6. MattNess

    MattNess Partecipo

    Registrato:
    26 Agosto 2015
    Messaggi:
    16
    "Mi Piace" ricevuti:
    16
    guarda bene le funding deadlines, perche' quelle che indichi tu dovrebbero essere le deadlines massime di presentazione domande come self-funded candidate. Ogni dipartimento ha le proprie, ma se non ricordo male e non faccio confusione con altre universita' lo scorso anno era il 12 dicembre o intorno a quella data.
    #6
    A TheMaofTomorrow piace questo elemento.
  7. TheMaofTomorrow

    TheMaofTomorrow Partecipo

    Registrato:
    15 Agosto 2015
    Messaggi:
    51
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Controllerò meglio!
    #7
  8. TheMaofTomorrow

    TheMaofTomorrow Partecipo

    Registrato:
    15 Agosto 2015
    Messaggi:
    51
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Ho fatto qualche ricerca e devo confessare che è un po' difficile capirci bene qualcosa... Rimandano sempre a molti link...

    Ho visto l'università di Birmingham.
    #8

Condividi questa Pagina