Casa in Germania

Discussione in 'Come ho trovato sistemazione all'estero' iniziata da Aldo, 14 Febbraio 2014.

  1. Aldo

    Aldo Administrator Staff Member

    Registrato:
    12 Ottobre 2012
    Messaggi:
    1.776
    "Mi Piace" ricevuti:
    571
    Come avete trovato casa in Germania?

    Quali sono stati gli ostacoli maggiori e come li avete risolti?

    Che consigli avete per chi sta pensando di emigrare in Germania e deve trovare sistemazione?

    Grazie!
    #1
  2. Saluto da Köln

    Saluto da Köln Moderator Staff Member

    Registrato:
    18 Maggio 2013
    Messaggi:
    1.044
    "Mi Piace" ricevuti:
    492
    Il mercato immobiliare tedesco è piuttosto trasparente e facile da perlustrare.
    Gli affitti variano molto a seconda della città (le più care sono Monaco, Francoforte, Düsseldorf, Stuttgart, Freiburg) e del quartiere.
    Alloggi che su affacciano su un´area rumorosa (ferrovia o strada a 4 corsie) o che si trovano in edifici con più di 10 piani sono sensibilmente deprezzati.
    Purtroppo vale la regola che la provvigione per il mediatore immobiliare la paga sempre il locatario anche se l´agente è stato incaricato dal proprietario, ed essa ammonta di solito a 2 mesi di canone nudo più IVA, quindi 2,38 mensilità. Almeno l´80% delle offerte sono tramite agenzia.
    Per trovare annunci con offerte di app.ti o monocamera in affitto, si usano di solito questi 3 siti nazionali:
    - www.immoscout24.de che permette di filtrare quelli senza agenzia (% provv.) DOPO aver ottenuto il primo risultato della ricerca andando a sinistra sinistra su “Suche anpassen” e mettendo al crocetta su “provisionsfrei”.
    - http://www.immowelt.de/suche/wohnungen/mieten che permette di escludere gli agenti immobiliari dopo aver ottenuto i primi risultati andando a sinistra sotto “Ausstattung & Merkmale” e poi in basso cliccando su “provisionsfrei”.
    - www.immonet.de che purtroppo non permette di selezionare le offerte senza agente sensale.
    Con tutti e tre si può limitare la ricerca agli app.ti forniti di cucina completa o anche a quelli arredati (möbliert) che di solito vengono classificati come “Zeitwohnen”.
    La percentuale di offerte senza agenzie è più elevata nel sito Kalaydo http://www.kalaydo.de/immobilien/mietwohnungen/ , nei siti “Schwarzes Brett” che ci sono in alcune città e ovviamente su ebay: http://kleinanzeigen.ebay.de/anzeigen/s-wohnung-mieten/c203 .
    Per chi non padroneggia la lingua tedesca, sará utile consultare un sito che traduce le abbreviazioni usate nei piccoli annunci immobiliari:
    http://de.wikipedia.org/wiki/Liste_der_Abkürzungen_(Wohnungsanzeigen)
    o lo stesso spiegato in inglese:
    http://british-in-germany.de/LivinginGermany/housingingermany.html.
    Per trovare alloggi cpl. arredati provvisori (ad es. 1-2 mesi) può essere utile il sito www.homecompany.de , anche se ... non nulla è regalato !
    #2
    A LaJoe, magicsign, Aldo e 4 altri utenti piace questo messaggio.
  3. fabio75

    fabio75 Partecipo

    Registrato:
    14 Dicembre 2013
    Messaggi:
    22
    "Mi Piace" ricevuti:
    14
    Ciao a tutti

    solo ad integrazione di quanto già esaustivamente spiegato da Saluto, direi che all`inizio della mia avventura in Germania, risalente a settembre del 2007 per me, che conoscevo solo l`ABC del tedesco, è stato molto utile affidarmi ad una scuola di lingua di Freiburg (che nel frattempo, ahimè, ha fallito.. era decisamente troppo economica!) per trovare una sistemazione per i primi due mesi. La scuola poteva procurare qualsiasi tipo di alloggio per l`intera durata del corso. Essendo all`epoca il mio Budget piuttosto limitato, presi una stanza in affitto in una WG, Wohnungsgemeinschaft, è una casa o un appartamento che si condivide con altre persone, non necessariamente studenti, lì dov`ero io ci viveva anche la proprietaria e, anche dopo il corso di tedesco, avendo trovato nel frattempo un piccolo impiego, in accordo con lei, sono rimasto lì per quasi un anno.
    In realtà sono molte le scuole di lingua tedesca che offrono questo tipo di servizio e le sistemazioni sono di norma molto accoglienti.

    Per chi per esempio volesse cominciare da Francoforte con un corso economico ed una sistemazione altrettanto adeguata:

    http://www.zentrum-fuer-deutsche-sprache.de/

    il sito è anche in italiano.

    nel frattempo ho già traslocato tre volte ed ho trovato sempre molto utili le pagine delle "Anzeigen", inserzioni dei giornali locali, nel mio caso la Badische Zeitung su tutte.

    Nelle grandi città è piuttosto facile trovare una stanza attraverso questo sito (solo in tedesco):

    http://www.wg-gesucht.de/

    e di recente ho scoperto un buon motore ricerca:

    http://www.nestoria.de/
    #3
    A LaJoe e Tesshan piace questo messaggio.
  4. Saluto da Köln

    Saluto da Köln Moderator Staff Member

    Registrato:
    18 Maggio 2013
    Messaggi:
    1.044
    "Mi Piace" ricevuti:
    492
    è vero, wg-gesucht.de è un sito importante ! (stavo quasi per linkarlo, ma poi non ho voluto fare un post troppo lungo .... ).
    Bisogna però fare attenzione se e "in che misura" la stanza nella WG sia arredata ...
    #4
    A Tesshan piace questo elemento.
  5. NitroDarkSide

    NitroDarkSide Ormai sono di casa

    Registrato:
    17 Febbraio 2014
    Messaggi:
    1.581
    "Mi Piace" ricevuti:
    478
    Trovare casa in Germana é una delle cose piú difficili che mi sia mai capitata :D
    Il mio sito di riferimento era www.immobilienscout24.de e per fortuna avevo il supporto della mia azienda, che chiamava e mi fissava gli appuntamenti degli appartamenti da me scelti.
    Il vero problema qui (parlo per Stoccarda, ma presumo che sia lo stesso in molte grosse cittá) é che c´é molta domanda e probabilmente non troppa offerta. Ho visitato 20 appartamenti; di questi, ho compilato 10 application (fogli dove ti chiedono quanto guadagni, chi sei, se fumi, hai figli, animali domestici etc). Di queste 10 application ho incontrato di persona solamente 2 proprietari (sí, perché prima si ha l´appuntamento con l´agente, si compila l´application che viene passata al padrone di casa che tra tutte quelle ricevute decide di incontrare un tot di pretendenti). Di questi 2 proprietari sono stato accettato solamente da 1 (una coppia con moglie italiana, forse mi ha dato la casa per solidarietá :) )

    3 mesi di ricerca nei quali ho vissuto in cosiddetti appartamenti temporanei, ovvero appartamenti completamente arredati (dalle stoviglie alle coperte) affittabili di mese in mese, ad un prezzo peró non troppo conveniente (740 euro per 30mq!!).

    Il contratto standard qui é a tempo indeterminato con preavviso di 3 mesi che aumentano con il passare degli anni.
    #5
    A Tesshan e Saluto da Köln piace questo messaggio.
  6. Bolan

    Bolan Sto iniziando

    Registrato:
    5 Ottobre 2014
    Messaggi:
    1
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Buonasera. Colgo la palla al balzo per chiedere....Sono a Colonia in qualita di Azubi. Da Novembre vado a vivere in un appartamento mio, in affitto naturalmente, ed esco da questa benedetta pensione. Dunque...Io vorrei continuare a cercare ulteriori appartamenti per avvicinarmi al luogo dove lavoro. Mi e stato detto che forse ce una legge che permette di non pagare piu le provvigioni, non avendo io richiesto lintervento del makler. Ho cercato su internet, e come sappiamo tutti, ce di tutto e di piu. Ho anche letto che questa legge e stata approvata e sara valida dal 2015. Volevo cheidere? E vero tutto cio? Quando cerco un appartamento, come faccio a sapere di non incorrere in inganni con clausole o sotterfugi di ogni genere? O se mi rifilano una qualche scusa per obbligarmi a pagare provvigioni? Grazie mille.
    #6
  7. Saluto da Köln

    Saluto da Köln Moderator Staff Member

    Registrato:
    18 Maggio 2013
    Messaggi:
    1.044
    "Mi Piace" ricevuti:
    492
    No, niente inganni: è vero che si discute di una riforma ... ma: ad oggi pagherai 2 MESI di affitto più IVA 19% , anche se non l hai cercato.
    Tuttavia, un 10-15% degli affitti vengono offerti senza Makler ...
    in bocca al lupo !
    #7
  8. AnnaritaP79

    AnnaritaP79 Sto iniziando

    Registrato:
    7 Ottobre 2014
    Messaggi:
    6
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Grazie per i link e i consigli utilissimi! Io sto progettando la mia partenza per la Germania (ancora da definire esattamente dove, visto che andremo con il mio compagno dove ci porta il lavoro!) e tutte le persone con cui ho parlato che vivono, studiano o hanno contatti in Germania mi dicono che se è già difficile trovare casa normalmente, se hai un cane ancora peggio! Noi ne abbiamo ben 4.....avete buone notizie da darmi? Considerate che non cercherei in città, ma nei dintorni, preferibilmente in campagna. Grazie!
    #8
  9. Saluto da Köln

    Saluto da Köln Moderator Staff Member

    Registrato:
    18 Maggio 2013
    Messaggi:
    1.044
    "Mi Piace" ricevuti:
    492
    ciao, Annarita !
    Vuoi buone notizie ?
    1) in Germania non è difficile trovare un pianterreno con uso giardino,
    2) più vai fuori dai grandi centri e più calano gli affitti,
    3) penso che in un periodo di congiunzione astrale favorevole ... troverai casa !
    Cattiva notizia:
    - hai moltiplicato per 4 la tassa (Hundesteuer) sui cani ?? (ogni comune la fissa a piacere).
    In bocca al lupo,
    G
    #9
    A Aldo e AnnaritaP79 piace questo messaggio.
  10. AnnaritaP79

    AnnaritaP79 Sto iniziando

    Registrato:
    7 Ottobre 2014
    Messaggi:
    6
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Ancora non mi ero soffermata su questo "particolare"! Qualcuno mi aveva accennato a questa tassa e anche all'obbligo di avere un'assicurazione sul cane (cosa che ho già per tutte e 4!). Grazie comunque per l'iniezione di ottimismo per quanto riguarda la ricerca di case con proprietari dogfriendly! ;-)
    #10
  11. LaJoe

    LaJoe Ormai sono di casa

    Registrato:
    5 Febbraio 2013
    Messaggi:
    160
    "Mi Piace" ricevuti:
    125
    non escluderei neanche il sito
    studenten-wg.de che è molto ben fatto e nonostante il nome non è solo per studenti e non solo per case condivise, ma anche appartamenti interi.

    in ogni caso, i siti tedeschi sono i più affidabili e con più offerte.
    Poi, anche sui giornali, come ha detto Fabio, vanno molto gli annunci. io mi sono guardata le versioni online.
    Addirittura il giornale locale della cittadina dove andavo io, dava la possibilità di un abbonamento gratuito per 2 mesi (usciva solo ogni 2 settimane) senza obbligo di proroga. Così mi sono fatta l'abbonamento poco prima di partire, il giornale mi arrivava a casa (sì, gratis fino in italia), mi spulciavo gli annunci e contattavo le persone. Non penso sia l'unico giornale in tutta la Germania a fare offerte simili, cmq darci un'occhiata non costa nulla.

    Se vi va bene di abitare in una casa condivisa, non scordate i siti delle varie università della città dove intendete andare, che di solito hanno una sezione tipo bacheca. Ma anche le bacheche fisiche (una volta lì) delle università, ancora si usano molto.
    E non escluderei l'uso dei social network tipo vari gruppi di facebook e/o erasmus.
    La questione erasmus può essere molto utile per una situazione provvisoria, in quanto in Germania si usa molto il "Zwischenmiete" ovvero lasciare la propria stanza a qualcuno mentre si è via e riaverla indietro quando si torna (una specie di "subaffitto" ma legale in quanto il "titolare" della stanza non ci guadagna sopra e non è lì.è una semplice sostituzione).
    Questo può essere un buon modo per evitare di stare lungo tempo in ostello o pensione all'inizio, e invece trovare rapidamente una stanza che oltre a costare meno di una pensione e simili (o appartamenti a breve termine come citato da NitroDarkSide) e avere tutti i vantaggi di libertà, cucina ecc. ecc. ti lascia più calma per cercare bene e ti mette subito a contatto con altre persone che magari vi possono anche aiutare (senza abusarne) sia nell'integrazione che nella ricerca della prossima casa.

    Sinceramente per me è stato più facile trovare casa in Germania che in Italia, così anche per tutti i miei amici che hanno lavorato/studiato/ecc. lì...poi ovviamente dipende anche da città a città, dalle esigenze di ognuno ecc. ecc.

    ((ops..ho visto solo ora che questo topic era un po' "datato" vabeh, ormai ho scritto, sai mai che qualcuno passi cmq di qui ^_^ toi toi toi! ))
    #11
  12. Saluto da Köln

    Saluto da Köln Moderator Staff Member

    Registrato:
    18 Maggio 2013
    Messaggi:
    1.044
    "Mi Piace" ricevuti:
    492
    Vi annuncio che a Giugno cambia la legge sulle intermediazioni immobiliari e il Makler non lo pagherá più l´inquilino entrante bensí la persona che gli ha dato l´incarico.
    #12
    A Tesshan, NitroDarkSide, Aldo e 1 altro utente piace questo messaggio.
  13. NitroDarkSide

    NitroDarkSide Ormai sono di casa

    Registrato:
    17 Febbraio 2014
    Messaggi:
    1.581
    "Mi Piace" ricevuti:
    478
    Questo è interessante da sapere!
    #13
  14. Fr4nc3sco

    Fr4nc3sco Partecipo molto

    Registrato:
    5 Novembre 2015
    Messaggi:
    112
    "Mi Piace" ricevuti:
    39
    Io sto iniziando a dare un'occhiata per una casa a Friburgo in Brisgovia. Poche, bruttine a vedere le foto, e costose (ma questo, in parte, già lo sapevo) :confused:
    Fra qualche settimana passerò lì una decina di giorni sperando di chiudere la pratica casa, ma non la vedo proprio facile o_O
    #14
  15. Fogster

    Fogster Partecipo molto

    Registrato:
    27 Aprile 2016
    Messaggi:
    133
    "Mi Piace" ricevuti:
    70
    Finalmente anche io mi posso annoverare nell'elenco dei "fortunati" che hanno trovato un alloggio in Germania.
    Come già molti hanno rimarcato, cercare casa (in affitto) in Germania è tutt'altro che semplice. La domanda è davvero elevata e l'offerta di alloggi/appartamenti è assolutamente insufficiente a soddisfarla.
    Io mi sto trasferendo a Darmstadt, in Hessen, pochi km a sud di Frankfurt. Qui la situazione non è estrema come a Munchen o a Berlino (per fortuna) ma si tratta pur sempre di una città universitaria (qui ha sede infatti la Technische Universität Darmstadt); vi si trovano, inoltre, molte aziende e istituzioni importanti (European Space Agency, per citarne una) quindi trovare una sistemazione rappresenta comunque una discreta sfida.
    La ricerca dall'Italia, prima della partenza, può essere un inizio e può anche portare buoni risultati ma non bisogna contare troppo sull'efficacia. Il sito di riferimento per me è sempre stato immobilienscout24.de, è quello con più annunci in assoluto e con un solo account puoi monitorare l'80% del mercato. Per monitorare quei pochi annunci che "sfuggono" a immobilienscout24.de, è possibile consultare i giornali locali (nel mio caso il Darmstädter Echo, che ha anche un sito Internet) qui si possono scovare degli interessanti annunci "von privat" . Il consiglio, se avete già un contratto di lavoro in tasca come nel mio caso, è quello di farsi aiutare dall'Azienda. Loro possono consigliare i "canali" giusti dove cercare (come ad esempio il giornale da me citato poco fa) o anche ricercare l'alloggio per voi. Alla fine, sono stato io a trovarmi casa da solo, ma tramite l'Azienda avevo comunque raccolto un buon numero di offerte da parte di privati e agenzie che erano pronti a farmi visionare l'appartamento.
    Dico che la ricerca dall'Italia non è molto efficace (nonostante nel mio caso abbia funzionato) perché statisticamente parlando, i risultati sono esigui. Di tutti gli annunci a cui rispondevo, solo nel 10% dei casi ottenevo risposta, ed era pressoché sempre negativa.
    Questo non perché i tedeschi siano prevenuti o razzisti, ma perché la vostra e-mail è soltanto una tra le 400 che il padrone di casa ha ricevuto in risposta all'annuncio e tra tutti i pretendenti ci sono di sicuro svariate decine di persone/famiglie del posto che sono pronte a visitare l'appartamento e a firmare il contratto già il giorno dopo. Con tutta questa scelta, non si metterà certo ad accordare un appuntamento con te che stai a 1000 km.
    Pertanto le rare risposte potrebbero assomigliare a questa "leider muss ich Ihnen mitteilen, dass das Object anderweitig vergeben wird" ovvero "siamo spiacenti di informarla che l'oggetto sarà assegnato diversamente" (di norma è la più gettonata).
    Per incrementare le possibilità, il mi consiglio è quello di allegare alla vostra email una piccola presentazione (meglio se in tedesco) in cui spiegate brevemente:
    ►Chi sei
    ►Perché ti trasferisci
    ►Che lavoro fai
    ►Chi porti con te (moglie/figli/animali)
    ►Fumatore o no
    ►Quando vorresti entrare in casa
    ►Indicare una o più date in cui sei disponibile per una visita
    Se scrivi da Immobilienscout24.de e hai creato un profilo, molte di queste informazioni sono già contenute nel profilo stesso. Il consiglio comunque è quello di scrivere ugualmente una breve e cordiale presentazione di sé. I Deutsch apprezzano queste cose, e possono esserne positivamente impressionati se lo vedono fare ad un Ausländer. Meglio ancora se in tedesco, ma quello dipende dalla vostra conoscenza della lingua; se vi presentate inizialmente in tedesco, sappiate che poi in caso di "Besichtigung" (visita dell'appartamento) ci si aspetterà da voi che siate in grado di capirlo e parlarlo. Se non siete sicuri, usate l'inglese. ;)
    Se sono riuscito a trovare casa (tra l'altro, uno degli appartamenti più belli che erano in quel momento disponibili) è stato proprio grazie alla mia lettere di presentazione. E a un pizzico di fortuna.
    Il proprietario dell'immobile è un ingegnere aeronautico e un grande appassionato di aviazione (come me) :) appena ha ricevuto la mia risposta e ha visto che ero un "collega" mi ha subito contattato e abbiamo concordato una visita.
    Ho organizzato un viaggio "toccata e fuga" la scorsa settimana in auto, in cui ho visto tre appartamenti in totale (gli altri due però erano tramite agenzia) e ho conosciuto il proprietario di casa di persona, con un colloquio molto cordiale e amichevole. Di lì a poco, è arrivata la proposta di "Mietvertrag".
    #15
    A Warlock, Saluto da Köln e Aldo piace questo messaggio.
  16. boiadee

    boiadee Sto iniziando

    Registrato:
    31 Maggio 2017
    Messaggi:
    16
    "Mi Piace" ricevuti:
    2
    Salve, se cerchi casa in germania posso darti un concreta risposta e offrirti io una stanza con bagno e cucina fino a ottobre dopo si vedra che fare ( 40 km da francoforte ma con treni diretti che viaggiano sempre pieni di gente che lavora a francoforte , wiebaden e mainz ), la comunicazione funziona meglio se mi mandi una email, sempre che il sistema lo permatta , Saluti e auguri .
    #16
  17. NitroDarkSide

    NitroDarkSide Ormai sono di casa

    Registrato:
    17 Febbraio 2014
    Messaggi:
    1.581
    "Mi Piace" ricevuti:
    478
    Dopo si vedrà che fare.
    Una sicurezza :D
    #17

Condividi questa Pagina