17 anni e 17 mesi per decidere.

Discussione in 'Istituzioni accademiche' iniziata da Alessio21, 25 Aprile 2017.

  1. Alessio21

    Alessio21 Sto iniziando

    Registrato:
    25 Aprile 2017
    Messaggi:
    4
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Ciao a tutti sono Alessio e come da titolo sono uno studente di 17 anni. Attualmente sto studiando negli USA come exchange student (se siete interessati a qualcosa in più potete leggere la mia presentazione), e l'anno prossimo sarà il mio ultimo anno da liceale (in Italia, purtroppo). Finito il Liceo Scientifico, il mio obiettivo è quello di laurearmi in computer science.
    Non volendo sprecare un giorno di più nel nostro paese, sto aprendo gli orizzonti a uno studio all'estero, avendo anche migliorato esponenzialmente la lingua inglese. Per le mie ore di ricerche i risultati migliori per l'ambito in cui mi voglio introdurre sono in Scozia, per la precisione la Univerity of Dundee e quella di Edinburgh. Entrambe sono molto economiche se comparate a quelle italiane, per non parlare di quelle americane. Per di più la prima fu premiata come migliore University(si, sto cercando di evitare gli accenti perchè ho un computer americano) dell'anno nel campo del computing science. Da aggiungere che sono stato a Dundee 2 anni fa per due settimane fa e mi ha intrigato tantissimo dal primo momento e per di piu andrei a scuola esattamente dove andavo 2 anni fa (destino?).
    Ora, se sorpassiamo sul problema di amici, parenti etc... a cui non penso mi possiate aiutare in alcun modo, ho altri due problemi principali:
    Il Brexit, non so quanto possa "affect" (non mi viene il termine italiano, scusate) il mio studio ed eventuale permanenza in Scozia, o negli UK in generale.
    Il secondo sono gli Entry Requirements di queste due Universities, la prima richiede un punteggio relativamente basso, 75 all'Esame di Stato e 75 a Matematica e Scienze. Anche se sul sito non sono chiarissimi ed ho richiesto di parlare con qualche studente italiano di questa University.
    La seconda invece richiede un punteggo di 90/100 all'Esame di Stato, che per un liceo Scientifico, dopo un anno senza Latino, Italiano, Filosofia e altre materie principali, suona tanto come risultato utopico.
    Spero che sappiate illuminarmi!
    #1
  2. Tesshan

    Tesshan Moderator Staff Member

    Registrato:
    10 Febbraio 2013
    Messaggi:
    4.738
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.050
    Per quanto riguarda la Brexit nessuno sa che effetti avrà. Da considerare anche che la Scozia ha deciso di indire un nuovo independence referendum (nel 2019 se non erro). Le uni in Scozia sono cosi economiche proprio perchè il finanziamento arriva dall'UE. Se escono insieme allo UK le tasse universitarie potrebbero aumentare ai livelli di England e Wales. Se decidono per l'indipendenza dovranno prima fare richiesta per diventare un nuovo membro dell'UE.
    Se non erro UCAS etc hanno confermato agli studenti attualmente enrolled che per loro non cambia nulla, ma non so se si siano già espressi sugli studenti che si iscrivono nei prossimi due anni.
    Last edited: 26 Aprile 2017
    #2
  3. NitroDarkSide

    NitroDarkSide Ormai sono di casa

    Registrato:
    17 Febbraio 2014
    Messaggi:
    1.585
    "Mi Piace" ricevuti:
    478
    Dai, non facciamo quelli "international" che usano parole inglesi perchè dicono di dimenticarsi quelle italiane.... cosa che non fa molto onore ;)
    #3
    A Ritux piace questo elemento.
  4. Alessio21

    Alessio21 Sto iniziando

    Registrato:
    25 Aprile 2017
    Messaggi:
    4
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Ero col computer quindi moltr le dovevo usare per evitare di usare accenti che non sono presenti sulla tastiera e succede di dimenticarsi le parole con 4 lingue, poi io sono un disastro che le dimentico sempre ma questo è un altro discorso.
    #4

Condividi questa Pagina