Cosa succede all’estero – 19 Febbraio 2014

Cosa succederà oggi o è successo mentre dormivate. Qatar – Più di 500 migranti Indiani sono morti in Qatar dall’inizio del 2012. 237 sono morti nel 2012 mentre 241 sono morti nel 2013 e 24 sono morti durante Gennaio di quest’anno. A questi si aggiungono i 382 nepalesi che sono morti negli ultimi due anni. […]

Come Emanuele si è reinventato negli Stati Uniti

Emanuele Capoano vive a Boston da un paio di anni. Potete seguire Emanuel sul suo blog ‘Spremiacume‘. Originario della Calabria ma residente a Firenze da tanti anni, Emanuele faceva il proiezionista al cinema ma la crisi lo ha forzato a reinventarsi conseguendo, ad esempio, la certificazione per insegnare l’italiano agli stranieri. Si occupava inoltre di […]

Cosa succede all’estero – 18 Febbraio 2014

Cosa succederà oggi o è successo mentre dormivate. Cina – In Cina sono stati creati 25 ‘parcheggi’ per bambini abbandonati. Le autorità hanno agito in questo modo per consentire a genitori d abbandonare i figli in modo più sicuro per i bambini. Sembra che altri verranno creati nei prossimi mesi. Si tratta di incubatrici attrezzate […]

Cosa succede all’estero – 12 Febbraio 2014

Cosa succederà oggi o è successo mentre dormivate. Arresti USA e Italia – Il Justice Department statunitense ha annunciato l’arresto di un paio di dozzine di persone in Italia e negli Stati Uniti da parte delle forze dell’ordine italiane e dell’FBI. Le indagini si sono concentrate in Calabria e New York City dove la ‘ndrangheta […]

Ecco quanti minuti dovete lavorare per comprarvi una birra

Confusi su quanto sia il potere di acquisto all’estero? Ho pensato di fare una classifica che illustri il potere di acquisto all’estero usando un metro di misura moooolto semplice. Quanti minuti bisogna lavorare per comprarsi una birra in varie nazioni estere? Ho utilizzato dati pubblicati su Numbeo relativi al costo della birra e al salario […]

Mercato del lavoro negli Stati Uniti in 4 semplici grafici

La salute del marcato del lavoro degli Stati Uniti è importante perché l’economia statunitense ha un profondo impatto sulle altre economie. “If the United States sneezes the rest of the world catches a cold” Se gli Stati Uniti starnutiscono, il resto del mondo prende il raffreddore. Cambiamento mensile in Occupazione Secondo il Bureau of Labor […]

Studiare in California: vi spiego come ho fatto

Irene Ciuci si trova in California dove sta frequentando un Master in Business Administration a Berkeley. Berkeley è a circa 20 minuti di trasporti pubblici dal centro di San Francisco. Irene, originaria di Roma e con alcuni anni di vita in Valle d’Aosta, ha studiato giurisprudenza e aveva trovato lavoro in Italia presso una multinazionale […]

Le migliori aziende per le donne nel 2014

La National Association for Female Executives (NAFE) ha pubblicato l’edizione 2014 della classifica delle migliori aziende statunitensi per donne che lavorano in posizioni di executive. Vengono messe in evidenza soprattutto dieci aziende che sono considerate le migliori per le donne in generale. Migliori nel senso che forniscono un buon ambiente lavorativo e buone possibilità di […]

Il matrimonio negli Stati Uniti

Yahya El kanzi si è appena trasferito a St Louis, Stati Uniti. La famiglia di Yahya è di origine marocchina e lui ha passato vent’anni in Italia, a Verona. Poi ha conosciuto una ragazza statunitense, da cosa nasce cosa, sono andati a vivere in Australia per otto mesi e poi lei lo ha convinto a […]

Tre Italiani sono stati espulsi dagli Stati Uniti. Quando saprete il motivo rimarrete a bocca aperta.

Un articolo del Resto del Carlino spiega come tre ragazzi di Macerata siano stati arrestati e rispediti appena arrivati negli Stati Uniti. Quando gli addetti della dogana hanno scoperto uniformi da cuoco in valigia hanno chiesto loro il motivo della loro visita negli Stati Uniti. Si scopre che i tre stavano andando per lavorare (in […]

Italiani continuano a cascarci…. Non firmate!

Mi è stato segnalato un altro annuncio truffa. Si tratta di una posizione per insegnanti di italiano negli Stati Uniti. Chi non vorrebbe avere un’opportunità del genere? Eccolo.   “Urgently in need of an Italian teacher in the USA. CompanyBELL INSTITUTE OFFOREIGN LANGUAGES. Location USA Job TypePermanent, Full Time Description Urgentemente bisogno di un insegnante […]

Non vi piacciono gli stereotipi sugli Italiani? Preparatevi….

Siete preoccupati degli stereotipi che accompagnano gli Italiani all’estero? Ecco un modo per capire cosa vi aspetta e prepararvi psicologicamente. Andate a leggervi i commenti su siti giornalistici della nazione di destinazione quando vengono pubblicate notizie relative all’Italia. Scoprirete l’umore e l’opinione degli autoctoni sull’Italia e sugli Italiani. “Ma io non sono come l’Italiano medio!!!” […]

Fare il pizzaiolo negli Stati Uniti

Alessio Lacco vive a Dallas che condivide la sua esperienza sul suo canale Youtube ‘MrMuzzili‘ e sulla pagina Facebook ‘Muzzili‘. Alessio, pizzaiolo originario di Napoli, ha la grande fortuna di avere una green card grazie al padre che vive già da quindici anni negli Stati Uniti. Questo particolare gli consente di vivere e lavorare oltre […]

Chi vuole guadagnare 5800 dollari al mese?

Troppo bello per essere vero!!! Ricevo un’altra email chiedendo delucidazioni su una possibile truffa relativa ad un ‘posto di lavoro’ che pero’ sembra troppo bello per essere vero’. Ecco la email da parte del lettore (l’ho tagliata per eliminare riferimenti che potessero identificarlo): “Io ormai sono in odore di pensione! La mia compagna è laureata […]

Le migliori nazioni secondo gli stranieri che ci vivono

L’Expat Explorer è uno strumento online che valuta varie nazioni del mondo in base al giudizio fornito dagli expat. Messo a disposizione da HSBC, si basa sui risultati di un sondaggio che ha interpellato più di 7.000 persone che vivono in oltre 100 nazioni diverse. Il termine di ‘expat’ viene definito come chiunque abbia più […]

New York non è ‘Sex and the City’

Beatrice Bondi lavora come giornalista a New York. Beatrice condivide la propria esperienza a New York sul blog Ululando e su La Voce di New York. Laureata in economia ha sempre lavorato nell’ambiente giornalistico a Bologna oltre a occuparsi di comunicazione in generale in quanto il giornalismo in Italia paga poco, quando paga. La passione dei […]

Vi racconto la capitale degli Stati Uniti

Daniela Enriquez è l’editor del blog di Italians in DC e ci racconta Washington. Cosa ti ha portato a Washington? La mia “storia Americana” inizia in realtà a Gerusalemme. Quattro anni fa vivevo in Israele dove stavo facendo un corso post master alla Università Ebraica di Gerusalemme: studiavo ebraico e filosofia medievale ebraica. Uno dei miei […]

Dovevano essere 3 anni negli Stati Uniti…

Nicola Toffolatti ci scrive da Washington D.C., Stati Uniti. Di dove sei originario in Italia? Sono cresciuto a Conegliano, in provincia di Treviso, ho studiato a Trieste e poi per lavoro mi sono trasferito a Milano. Cosa facevi lavorativamente parlando prima di partire per gli Stati Uniti? Ho iniziato a lavorare nell’area finanza e controllo […]

Classifica delle nazioni sviluppate in base alla disuguaglianza del reddito

Mi ero occupato di questo aspetto relativo alla scelta di una nazione estera verso dove emigrare un paio di anni fa. Nella seguente graduatoria sono riportati dati più recenti che si riferiscono alla diseguaglianza del reddito nelle nazioni più sviluppate. Il numero che vedete citato è il coefficiente di Gini dopo tasse e trasferimenti di […]

La vita di tutti i giorni nel Midwest degli Stati Uniti

Vi siete mai chiesti come sia la vita di tutti in giorni nel Midwest degli Stati Uniti? Silvia Masin si è trasferita con la famiglia da Bordeaux a St Louis, Missouri. In questa intervista Silvia condivide gentilmente la vita di emigrante nel MidWest degli Stati Uniti. L’azienda multinazionale del marito, francese, gli ha proposto di […]

Se volete studiare all’estero, attenzione ai costi!

Secondo un articolo pubblicato da HSBC, il numero di studenti universitari che studiano in una nazione diversa da quella di origine è triplicato dal 1980. Attualmente ci sono tre milioni di persone che studiano all’estero. Le destinazioni più popolari sono gli Stati Uniti ed il Regno Unito dove studia il 30% della popolazione di studenti […]

Le prime cose da fare quando arrivate negli Stati Uniti

Un articolo pubblicato da Forbes fornisce utili consigli relativi a ciò che fare appena arrivati negli Stati Uniti. Lo traduco liberamente per voi. Social Security Number (SSN) Potete ottenere questo numero avendo un visto lavorativo per gli Stati Uniti. L’SSN è come un numero di identificazione personale e vi verrà chiesto spessissimo quindi è molto […]

Come vi trovate con il sistema sanitario del paese estero dove vivete? Rimpiangete quello italiano?

Era questa la domanda posta sulla pagina Facebook di Italiansinfuga. Ringraziando chi ha risposto, riporto una selezione delle vostre esperienze all’estero Australia Federica Diletta Ed Peloso “Australia: gli italiani senza residenza permanente australiana hanno diritto a 6 mesi di assicurazione gratuita che copre medico generico e ospedale. I sei mesi possono essere rinnovati ogni volta che […]

Classifica delle nazioni dove fanno fatica a trovare lavoratori

Il Manpower Group ha pubblicato l’edizione 2013 della ‘Talent Shortage Survey‘. Attraverso questo sondaggio sono stati interpellati 38.000 datori di lavoro in 42 nazioni. L’obiettivo è quello di capire la difficoltà da parte delle aziende nel trovare lavoratori con le giuste competenze all’interno dell’attuale mercato del lavoro. L’edizione 2013 è l’ottava e quindi in grado […]

e il Paese più bello del mondo è…..

L’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) ha annunciato di aver aggiornato con i dati più recenti il proprio Better Life Index. Questo è uno strumento interattivo on-line che consente di creare un proprio indice di qualità della vita a seconda delle proprie priorità. Sono state prese in considerazione undici diverse caratteristiche della […]

Il Canada ruba gli immigrati agli Stati Uniti

Quello che vedete sopra è un tweet da parte di @CitImmCanada, la presenza su Twitter di Citizenship and Immigration Canada, il dipartimento di Immigrazione e Cittadinanza del governo canadese. Tradotto dice più o meno “Problemi con il visto H1B? Indirizzatevi verso il Canada e emigrate permanentemente con il nuovo visto Start Up” Perché è significativo […]

Le professioni con le peggiori prospettive future

Kiplinger.com ha rivelato le 10 professioni con le peggiori prospettive a medio-lungo termine. La classifica si basa sulle statistiche fornite dall’U.S. Bureau of Labor Statistics e si rivolge quindi al mercato del lavoro statunitense. Detto ciò, molte tematiche alla base delle scarse prospettive di alcune professioni sono comuni anche ad altre nazioni dell’Europa Occidentale. Possiamo quindi […]

Bisogna avere le idee chiare per rimanere a New York

Cristina Villa vive a New York dove, tra le altre cose, cura INewYork.it. Cristina suggerisce che per andare a vivere a New York ed avere la possibilità di rimanerci bisogna avere le idee chiare. Andare a fare il lavapiatti oppure lavorare da McDonald’s è più difficile che andare facendo una professione ben precisa, grazie alla […]

Da quali Stati stanno fuggendo gli americani?

Gli statunitensi sono tradizionalmente più “vagabondi” rispetto ad altri popoli, spostandosi senza troppi problemi alla ricerca e per motivi di lavoro. Un articolo di Forbes mette in evidenza come cambiamenti a lungo termine all’interno dell’economia statunitense abbinati alla recente recessione fanno sì che un maggior numero di americani siano più inclini ad un trasloco per motivi […]

HomestayWeb per stare in famiglia all’estero

Stare in famiglia può essere una valida alternativa per la sistemazione all’estero. Come ci ha detto Marco in questa intervista, stare in famiglia consente di migliorare la propria conoscenza della lingua oltre a velocizzare l’inserimento nella società straniera verso la quale emigrate. La famiglia che vi ospita molto probabilmente ha tutte le conoscenze che vi […]

Accessibilità alla casa nel mondo anglosassone

È stata pubblicata l’edizione 2013 del sondaggio sulla accessibilità alla casa nel mondo anglosassone. Demographia.com ha analizzato 337 mercati immobiliari urbani negli Stati Uniti (216); Regno Unito (33); Canada (35); Australia (39); Nuova Zelanda (8); Irlanda (5) e Hong Kong. Il sondaggio si basa sul concetto di “multiplo della media”: il rapporto tra il prezzo medio […]

Dove guadagnano di più i diplomati?

Ricevo tantissimi messaggi da parte di chi mi chiede quale destinazione scegliere per l’espatrio, precisando di non avere una laurea. E’ un discorso molto complesso. Bisogna fare la premessa che non necessariamente il possesso di una laurea garantisce il lavoro all’estero. Bisogna anche precisare che l’assenza di una laurea non necessariamente la carriera all’estero. Dipende […]

Viaggiare sicuri in Sud America

Stefano Frigerio sta per partire dal Cile per raggiungere il Canada usando la Panamericana. Attraverso questo articolo Stefano condivide i suoi suggerimenti per viaggiare sicuri in Sudamerica. Prima che uno sconosciuto Dj australiano la campionasse con una canzone di Carosone e ci aggiungesse il tipico Pa-Pa-Pa iniziale, la Panamericana era ‘solo’ la strada più lunga […]

Novità sui visti per imprenditori per gli Stati Uniti

La Casa Bianca ha annunciato la nascita di Entrepreneur Pathways, una risorsa on-line che vuole fornire agli imprenditori che vogliono emigrare verso gli Stati Uniti le informazioni necessarie a capire come mettere in atto un tale sogno. Il portale ‘Entrepreneur Pathways‘ è il primo risultato prodotto dall’iniziativa USCIS Entrepreneurs in Residence (EIR), reparto all’interno dell’agenzia dedicata […]

Lavorare in albergo negli USA con un visto J-1

Silvia Lollini si trova a New Orleans in Lousiana. Per chi preferisce solo audio. Lavora presso il front desk del Waldorf Astoria (appartenente alla catena Hilton) di New Orleans utilizzando un visto J-1 nell’ambito dell’hospitality. Il visto viene ottenuto tramite la sponsorizzazione da parte di una delle agenzie autorizzate dal governo degli Stati Uniti. A […]

Anche i settori non sexy offrono opportunità!

Marco Ferioli lavora nel mondo delle turbomacchine a Parigi. Lo definisce “non sexy come la moda o il cinema” ma lo ha portato a lavorare in tre nazioni estere diverse e a viaggiare molto. Come hai trovato la prima opportunità lavorativa all’estero presso la Rolls Royce? Dopo l’anno di Erasmus a Stoccolma ero fermamente intenzionato […]

Ecco dove saranno i posti di lavoro per i lavoratori più anziani

Traduco per voi un articolo del Wall Street Journal che tratta la situazione lavorativa per i lavoratori più anziani. Ovviamente parla del mondo del lavoro statunitense ma penso che ci siano buoni indizi anche per gli italiani. Un numero sempre maggiore di lavoratori più anziani viene piacevolmente sorpreso dal mondo del lavoro: un cartello di “Benvenuto”. […]

Obama: “Non importa se siete….”

Si sono concluse le elezioni 2012 statunitensi e nel suo discorso di vittoria Obama ha appena detto: “Credo che siamo in grado di mantenere la promessa dei nostri fondatori, l’idea che, se siete disposti a lavorare sodo, non importa chi siete o da dove venite o la vostra apparenza fisica o chi amate. Non importa […]

Le città dove vivono gli Italiansinfuga all’estero

Dove andare all’estero? Una delle domande più frequenti che mi vengono fatte. La risposta dipende da tantissime variabili ma ho pensato di fare rispondere i lettori di Italiansinfuga. Come? Usando Google Analytics ed analizzando da dove proviene il traffico verso Italiansinfuga.com. Ho pensato che la presenza di lettori all’estero possa dare un’idea di quanto efficace […]

Programma rappresentante culturale per la Disney in Florida

Il ‘Cultural Representative Program’ (Programma Rappresentante Culturale) della Walt Disney consente di lavorare per un anno presso il Walt Disney World Resort. (Un ringraziamento a Susanna per la segnalazione all’interno del Forum di Italiansinfuga!) Il Walt Disney World Resort è più comunemente conosciuto come Disney World ed è il parco divertimenti più visitato al mondo. Si […]

Classifica delle nazioni più imprenditoriali

L’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico ha pubblicato la classifica delle nazioni in base al tasso di natalità di nuove aziende. Questo viene visto come un’indicazione positiva del dinamismo economico ed imprenditoriale della nazione. Si ipotizza che le nuove aziende contribuiscono maggiormente alla creazione di posti di lavoro ed alla innovazione. Il dinamismo […]

Istruzioni per fare domanda per la lotteria per la Green Card

Ecco una traduzione delle istruzioni per fare domanda per la lotteria per la Green Card. Sottolineo il chiarimento da parte del Dipartimento di Stato statunitense che le istruzioni in inglese (consultabili qui) sono le uniche a fare testo. Voglio anche chiarire che probabilmente la pubblicità di Google che appare su questa pagina sarà da parte di […]

Lotteria per la Green Card 2014 per gli Stati Uniti

Il programma Diversity Visa 2014 per fare domanda per una green card per emigrare negli Stati Uniti sta per iniziare. Si tratta di una lotteria e si potrà inoltrare la domanda a partire da mezzogiorno (ora locale sulla costa Est degli Stati Uniti) del 2 Ottobre 2012. La possibilità di fare domanda terminerà Sabato 3 […]

Recessione riduce settore architettura negli Stati Uniti del 40%

A partire dall’inizio della recessione nel 2008, gli studi di architettura statunitensi hanno visto il proprio fatturato diminuire del 40% e hanno dovuto tagliare il personale del 30%. Secondo un sondaggio redatto dall’American Institute of Architects, l’associazione di categoria statunitense, il mercato per i servizi forniti dagli studi di architettura è continuato a scendere a […]

I disoccupati più anziani fanno più fatica trovare lavoro

Secondo statistiche del Dipartimento del Lavoro del governo statunitense, i lavoratori più anziani licenziati durante la recente recessione hanno fatto più fatica a ritrovare lavoro. L’Huffington Post rivela che due milioni e mezzo di lavoratori statunitensi tra i 55 e i 64 anni hanno perso il lavoro tra il 2009 ed il 2011. Meno della […]

Le difficoltà con l’inglese appena arrivati all’estero e come superarle

Il capire gli stranieri quando parlano la loro lingua è una delle sfide principali per chi arriva all’estero. Non importa quanto abbiate studiato l’inglese, il francese, il tedesco o la lingua della vostra nuova nazione, i primi tempi saranno difficili soprattutto per la difficoltà di comprensione dei vostri interlocutori. Quando venni in vacanza in Australia […]

Dall’Italia all’Australia passando per gli Stati Uniti

Questa è la prima intervista utilizzando Google Hangouts (chiedo scusa per la mia ignoranza tecnica in alcuni punti). Se state pensando all’Australia, vi consiglio vivamente la visione dell’intervista. Se avete due ore a disposizione potrebbero essere le migliori due ore che possiate passare per capire se veramente l’Australia faccia per voi e viceversa. Ho avuto […]

Au Pair all’estero – Attenzione alle fregature!

Ricevo una e-mail da parte di Valentina che è quasi cascata nel tranello costruito da truffatori che approfittano del desiderio di ragazze che vogliono lavorare in una nazione straniera come au-pair. Il consiglio è quindi quello di affidarsi ad agenzie con una buona reputazione e che siano state attive per anni. Inoltre, se avete sospetti […]

Cercasi giovani all’estero che vogliano vendere olio d’oliva

Ricevo e pubblico questo messaggio da parte di Rocchiello Troiano, produttore di olio d’oliva in Basilicata. Sono un ragazzo di 34 anni della Basilicata e produco direttamente olio extra vergine di oliva e lo spedisco ad emigrati italiani. Questa idea mi venne proprio per non emigrare e rimanere nella mia terra. Sto cercando importatori italiani […]

Come evitare le fregature con la lotteria per la Green Card!

Se fate domanda per una Green card per gli Stati Uniti all’interno del programma Diversity Visa attenzione alle fregature! Questo programma è più comunemente conosciuto come la “lotteria per la Green card“. Ogni anno gli Stati Uniti destinano un numero di Green Card a stranieri, distribuite attraverso una lotteria. L’obiettivo del programma è quello di […]

Quali sono i primi passi da fare verso l’estero?

Una domanda che mi viene fatta sovente è ‘quali sono i primi passi da fare per andare all’estero?’ Spesso la domanda è collegata ad un desiderio di emigrazione verso una nazione per la quale c’è bisogno di un visto lavorativo. E altrettanto spesso la domanda viene seguita da una particolare attenzione alla ricerca lavoro nella […]

Fulbright FLTA Program per assistenti di italiano negli Stati Uniti

Il Fulbright FLTA Program può interessare chi vuole andare ad insegnare la lingua italiana negli Stati Uniti come assistente. Il Fulbright FLTA Program è un programma che consente ai giovani insegnanti di migliorare le proprie capacità di insegnamento, aumentare la propria conoscenza della lingua inglese ed ampliare la propria conoscenza della cultura degli Stati Uniti […]

Classifica delle città più convenienti negli Stati Uniti

Un articolo pubblicato da Forbes rivela le città statunitensi dove il salario fornisce il migliore tenore di vita dopo aver preso in considerazione il costo della vita nella città stessa. Questo è un concetto validissimo per qualsiasi destinazione estera alla quale state pensando (e anche in Italia). Spesso si è attratti da una città più […]

Come trovare uno sponsor per il visto J1 per gli Stati Uniti

Il sito del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti relativo al Visto J1 fornisce anche diverse pagine dedicate agli elenchi di organizzazioni che possono fungere da sponsor. Il visto J1 è dedicato a programmi di scambio di tipo culturale che permettono a stranieri di vivere, studiare o lavorare negli Stati Uniti per un periodo limitato […]

La Nuova Zelanda offre le migliori probabilità di rimanere a lungo termine

La scelta di emigrazione verso una particolare nazione può anche essere dettata dalla probabilità di rimanerci a lungo termine. Per quello che riguarda le nazioni al di fuori dell’Europa questo può essere anche dettato dalla possibilità di ottenere la naturalizzazione e diventare cittadino della nuova Patria. Ma quali sono le nazioni dove è più probabile […]

Tanti sono i vantaggi di vivere a soli 1600 km da casa

Daniele Liberti condivide la sua esperienza all’estero e ci aiuta a capire perché, con la moglie, abbia deciso di vivere in Europa piuttosto che nel Nord America. Ciao, Sono di Napoli e ho 37 anni e mi trovo anche io a fare il bilancio della mia vita dopo 10 anni di fuga dall’Italia. Premetto che […]