Category: UK

Attenzione alle nazioni con maggiore diseguaglianza del reddito

Attenzione alle nazioni con maggiore diseguaglianza del reddito

Il LIS in collaborazione con il New York Times ha pubblicato il ‘LIS / New York Times Income Distribution Database (2014)’. Si tratta di un database che prende in considerazione il reddito netto dei cittadini di varie nazioni del mondo occidentale durante gli ultimi 20-30 anni. Mi sono soffermato in particolare sul reddito netto pro […]

Lavoro in Europa: ecco dov’è

Lavoro in Europa: ecco dov’è

In questo articolo diamo un’occhiata non al livello di disoccupazione nelle varie nazioni in Europa bensì al livello di occupazione. Scopriamo in quali nazioni si lavora di più analizzando anche le varie fasce d’età. Tutte le cifre Eurostat si riferiscono all’ultimo trimestre del 2013. Prendendo in considerazione tutte e 28 le nazioni europee e le fasce […]

emigrazione OCSE

Tutti in Germania!

Sembra essere questo il grido di battaglia dei migranti di diverse nazioni. L’organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico ha pubblicato l’edizione Maggio 2014 di Migration Policy Debates. Questo documento ha lo scopo di informare la discussione a livello governativo tra le varie nazioni per quello che riguarda i flussi migratori a livello mondiale. […]

lavoro europa

67 Annunci di Lavoro per Italiani in Europa

Ecco un elenco di annunci di lavoro per Italiani che ho trovato per voi questa settimana. Voglio chiarire che non sono affiliato in alcun modo agli annunci stessi e sta a voi giudicarli per quello che sono. Prima leggete questo articolo: Questa truffa a Londra vi farà arrabbiare… molto Germania INHOUSE-ÜBERSETZER DEUTSCH-ITALIENISCH (m/w) Empfangsmitarbeiter (m/w) in […]

Truffa lavoro Londra

La Grande Truffa del Lavoro a Londra

Una lettrice ha gentilmente condiviso la sua esperienza di truffa (quasi) subita mentre stava cercando lavoro a Londra. Condividete questo articolo con tutti gli amici che stanno pensando di andare a Londra! Ne ho già parlato su Italiansinfuga ma continuiamo a parlarne perché queste truffe continuano a cercare di fregarvi. In genere si tratta di […]

Come Marco ha trovato il suo primo lavoro

Come Marco ha trovato il suo primo lavoro

Marco Stella vive a Bruxelles dopo aver concluso gli studi in Italia, Irlanda e Scozia. Originario di Gualdo Tadino, in provincia di Perugia, Marco ha studiato al Politecnico di Torino un corso che gli ha offerto l’opportunità di studiare in Irlanda ottenendo anche un titolo universitario irlandese. Avendo fatto l’esperienza di studio in Irlanda e […]

Fisioterapista all'estero: dove, perché e come

Fisioterapista all’estero: dove, perché e come

Francesco e Andrea sono fisioterapisti italiani e attualmente lavorano nel Regno Unito. Nel corso della loro precedenza esperienza lavorativa hanno vissuto in altri paesi quali Australia, Emirati Arabi, Canada, Francia. Considerata la mole di email ricevute recentemente da parte di altri fisioterapisti italiani chiedendo info utili sull’iter da intraprendere per esercitare il ruolo di physio […]

Se pensate di capire tutti i Britannici guardate questo video e vi ri-crederete

Se pensate di capire tutti i Britannici guardate questo video e vi ri-crederete

Un ottimo video che ci fa apprezzare le differenze dei vari accenti nel Regno Unito e in Irlanda. Soprattutto agli inizi della vostra vita nel arcipelago britannico la comprensione di quello che vi viene detto viene resa ancora più dura dall’accento della persona con la quale comunicate. Ve lo immaginate un inglese che pensava che […]

La ripresa nel manifatturiero britannico è reale!

La ripresa nel manifatturiero britannico è reale!

Buone notizie se lavorate in aziende manifatturiere e avete intenzione di andare a vivere nel Regno Unito. Le aziende manifatturiere britanniche prevedono di assumere (molto) in concomitanza con una ripresa che coinvolge più ampiamente vari settori dell’economia del Regno Unito. Leggi anche: Si assume in questa nazione europea Secondo un sondaggio da parte della EEF, […]

Migranti fondano il 15% delle ditte britanniche

Migranti fondano il 15% delle ditte britanniche

Un’analisi da parte di DueDil e del Centre for Entrepreneurs (CFE) rivela che quasi mezzo milione di persone proveniente da 155 diverse nazioni ha fondato aziende nel Regno Unito con almeno un milione di sterline di introiti. Queste aziende sono responsabili per la creazione del 14% di posti di lavoro in Gran Bretagna. Leggi anche: […]

Page 3 of 2012345...1020...Last »
x

Reset della password

Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.

Facebook

Google Plus

YouTube