Università gratis grazie a Starbucks

Starbucks, la catena di caffetterie, ha annunciato di voler finanziare l’istruzione universitaria dei propri dipendenti. Lo Starbucks College Achievement Plan verrà offerto a 140.000 impiegati full-time e part-time che non abbiano già un titolo universitario. Copre 4 anni di istruzione universitaria (in passato ne copriva due) relativa a 49 corsi online presso la Arizona State […]

La città con la migliore reputazione al mondo è…

Il Reputation Institute ha pubblicato la classifica di 100 città del mondo in base alla loro reputazione. Per stilare la graduatoria sono stati intervistati 19.000 consumatori residenti nelle nazioni del G8. Le 100 città sono state selezionate in base alla loro popolazione, al loro PIL e all’afflusso turistico. La reputazione è un aspetto molto importante […]

Spagna: 2 partiti debuttanti catturano quasi il 25% dei voti in Andalusia

Podemos e Ciudadanos hanno raccolto quasi il 25% dei voti delle elezioni regionali in Andalusia. Podemos è un partito di sinistra fondato nel 2014 mentre Ciudadanos nacque nel 2006 in Catalunia e dal 2013 agisce a livello nazionale. Le elezioni regionali in Andalusia si sono svolte questo weekend e hanno capovolto i risultati del 2012. […]

I Brasiliani si sono stufati

Al grido di ‘Fora Dilma’, i Brasiliani si sono riversati in piazza nelle maggiori città del Brasile per chiedere le dimissioni della Presidente Dilma Rousseff. Rousseff e il Partito dei Lavoratori sono coinvolti nello scandalo relativo alle tangenti presumibilmente pagata dall’azienda petrolifera statale Petrobras al partito stesso. Decine di politici sono investigati in uno scandalo cha […]

Islanda rinuncia a far parte dell’Unione Europea

Gunnar Bragi Sveinsson, ministro degli esteri del governo islandese, ha comunicato che l’Islanda non è più interessata a fare parte dell’Unione Europea. Durante un incontro con Edgars Rinkevics, controparte del governo della Lettonia (attualmente nazione alla presidenza del consiglio europeo), Sveinsson ha consegnato una lettera che annunciava la decisione da parte del governo dell’Islanda sull’abbandono […]

Ecco dove vanno gli emigranti in un’unica cartina

Dove vanno a vivere gli emigranti? A questa domanda risponde una cartina prodotta da Devinn Jani, anche conosciuto come utente DMan9797 su Reddit.   Essa è stata creata utilizzando i dati delle Nazioni Unite relativi ai flussi migratori del 2013. La cartina illustra la principale nazione di destinazione per i cittadini di ogni nazione del […]

Disoccupazione in calo in Europa

Buone notizie relative alla disoccupazione in Europa. Seppur la situazione rimanga difficile in molte nazioni, vi è stato un miglioramento della situazione occupazionale durante gli ultimi mesi. I dati messi a disposizione da Eurostat, indicano una maggiore occupazione all’interno dell’Unione Europea rispetto all’anno precedente. I dati non sono disponibili per alcune nazioni come Grecia e […]

Classifica delle nazioni in base alla libertà di stampa

Reporters Without Borders ha pubblicato l’edizione 2015 del World Press Freedom Index. Si tratta di un indice usato per stilare la graduatoria delle nazioni del mondo in base alla libertà di stampa e informazione disponibile a cittadini e giornalisti. L’indice è nato nel 2002 e viene compilato in base alle risposte fornite a un questionario […]

La nazione che sta invecchiando e ha bisogno di 10 milioni di stranieri

C’è una nazione la cui popolazione sta invecchiando ad un ritmo tale che richiederà un’immigrazione di massa durante i prossimi 50 anni. Si tratta del Giappone ma la situazione è abbastanza simile in altre nazioni occidentali. Secondo un articolo pubblicato da ABC News , la popolazione del Giappone sta calando a causa della scomparsa delle generazioni […]

La Croazia cancella il debito dei suoi cittadini più poveri

Il governo della Croazia ha creato un programma grazie al quale i poveri possono farsi annullare i debiti. Secondo un articolo pubblicato sul Financial Times, gli aventi diritto possono chiedere a autorità municipali; aziende dell’acqua, gas, elettricità, telefonia; fisco e banche di assorbire i propri debiti per poter partire di nuovo. Ma attenzione perché possono […]

Previsioni ottimistiche per l’economia olandese

De Nederlandsche Bank, la banca centrale dei Paesi Bassi, ha pubblicato positive previsioni per l’economia olandese. La crescita futura sarà collegata a un aumento del consumo interno. Dopo due anni di contrazione, l’economia olandese dovrebbe crescere dell’0,8% nel 2014. La crescita dovrebbe accelerare raggiungendo l’1,2% nel 2015 e l’1,5% nel 2016 grazie a una maggiore […]

Germania e Danimarca hanno guadagnato di più grazie alla Comunità Europea

L’integrazione dell’Unione Europea ha aumentato la crescita economica delle nazioni all’interno della stessa. Bertelsmann Stiftung ha calcolato  che l’aumento in PIL lordo pro capite tra il 1992 e il 2012 grazie al mercato comune è stato positivo per ogni nazione. La Danimarca e la Germania sono le due nazioni che hanno beneficiato di più della […]

Sempre più lavoro nel Regno Unito

La ripresa economica nel Regno Unito dovrebbe continuare fino alla fine del decennio con crescita di occupazione, produttività e salari. È questa la previsione dell’Office for Budget Responsibility (OBR). L’Office for Budget Responsibility (OBR) è un ente indipendente dedito a analizzare la politica fiscale ed economica del governo britannico. In questo contesto, ha appena pubblicato […]

Disoccupazione in Francia torna al picco del 2013

La situazione occupazionale in Francia peggiora nel terzo trimestre del 2014 tornando ai livelli toccati nel 2013. Secondo dati forniti dall’Insee (l’ISTAT francese), il tasso di disoccupazione in Francia durante il terso trimestre del 2014 è risultato pari al 10,4%, in salita rispetto al valore di 10,1% del secondo trimestre. Il valore corrisponde al picco […]

La Svizzera dice ‘NO’ a drastica riduzione dell’immigrazione

I cittadini svizzeri hanno bocciato un referendum che mirava limitare l’immigrazione allo 0,2% annuo (circa 16.000 persone). Il referendum era stato proposto dall’associazione Ecopop che ha come obiettivo (uno dei tanti) la riduzione del sovrappopolamento in Svizzera e il carico sulle risorse naturali. I sostenitori del ‘No’ spiegavano che la vittoria del ‘Sì’ avrebbe danneggiato l’economia. […]

Il Primo Ministro britannico limiterà immigrazione da altre nazioni europee

David Cameron, primo ministro del Regno Unito, ha presentato il suo piano per limitare l’immigrazione da altre nazioni dell’Unione Europea. Durante un discorso tenutosi presso una fabbrica della JCB in Staffordshire Cameron ha illustrato la sua intenzione di escludere l’accesso ai benefits da parte di immigrati per un periodo di quattro anni dalla data di […]

Le 50 persone che hanno cambiato il mondo nel 2014

Ogni anno Time nomina la Persona dell’Anno. Il titolo va alla persone che, nel bene e nel male, ha influenzato di più le notizie e le nostre vite durante l’anno che si va a concludere. La decisione viene sempre presa dagli editori di Time ma quest’anno la rivista offre agli utenti di internet la possibilità […]

35.000 nuovi posti di lavoro nel Regno Unito. Indovinate quale azienda li creerà!

Preoccupati per le vostre prospettive di lavoro? Arrivano buone notizie dal Regno Unito! Il settore della grande distribuzione organizzata nel Regno Unito sta attraversando una fase delicata soprattutto per quello che riguarda le catene tradizionali che hanno avuto più successo prima della crisi finanziaria globale. Confesso di avere un interesse relativamente di parte perché una […]

Il duro lavoro non serve. E’ meglio essere figli di papà.

Durante un’intervista con Henry Blodget di Business Insider, l’economista Paul Krugman ha affermato (dal minuto 2 in poi) che il duro lavoro non garantisce il successo e ci sono altri fattori altrettanto se non più importanti. Blodget chiede a Krugman di commentare l’affermazione spesso citata che “se i poveri vogliono diventare ricchi devono solo lavorare […]

400 nuovi posti di lavoro nel settore farmaceutico a Dublino

Secondo un articolo pubblicato dall’Independent, Bristol-Myers Squibb ha annunciato l’intenzione di costruire una nuova fabbrica a Cruiserath, nord-ovest di Dublino. Essa si specializzerà nella produzione di ‘medicine biologiche’. Questa iniziativa creerà opportunità lavorative per mille persone durante la fase di costruzione e 400 una volta completata nel 2019. Il costo della fabbrica viene stimato intorno ai […]