Quali sono le professioni richieste in Nuova Zelanda?

Il sito del governo della Nuova Zelanda dedicato alla carriera offre un ottimo punto di partenza per chi vuole andare a vivere in Nuova Zelanda. Innanzitutto bisogna chiarire che esso è dedicato ai neozelandesi e non specificatamente agli aspiranti immigranti stranieri. Ciò nonostante c’è una sezione particolare che aiuta gli stranieri a capire se la propria […]

Italiani in Italia: aggiungete le vostre ‘skills’ su LinkedIn!

Ho notato che molti professionisti residenti in Italia non pubblicano sul loro profilo LinkedIn tante ‘skills’, le competenze lavorative nelle quali vi specializzate. Ho quindi deciso di analizzare un campione dei professionisti ai quali sono collegato per vedere se la pubblicazione delle skills ricevesse un’enfasi diversa da parte di Italiani e Italiane all’estero. La risposta […]

Come NON contattare le aziende alla ricerca di un lavoro

Ricevo da un amico italiano che lavora negli Stati Uniti per la filiale staunitense di una azienda italiana il seguente messaggio da parte di una giovane professionista italiana alla ricerca di lavoro. Lo pubblico per illustrare, attraverso la risposta da parte del mio amico, come NON contattare un’azienda quando si sta cercando lavoro, all’estero o […]

I peggiori errori che puoi fare quando inizi un nuovo lavoro

Mi è stato segnalato un articolo che sintetizza bene gli errori più comuni che si fanno quando si inizia a lavorare per una nuova ditta. Si riferiscono all’ambito lavorativo anglosassone ma penso siano validi indipendentemente dalla vostra destinazione (e anche in Italia). Lo traduco liberamente per chi non ha dimestichezza con l’inglese. Se siete finalmente riusciti […]

Mercato del lavoro tedesco cauto ma più ottimistico di quello italiano

Nonostante un declino, le prospettive di assunzione in Germania rimangono positive. La Manpower Employment Outlook Survey per il secondo trimestre del 2013 conferma che le aziende tedesche rimangono caute nell’assumere personale nonostante le prime indicazioni di una ripresa economica nella zona dell’euro. Detto ciò l’indice della Manpower è positivo, anche se in calo rispetto al […]

Ancora debole il mercato del lavoro globale

L’azienda di selezione Manpower ha pubblicato l’edizione più recente della Manpower Employment Outlook Survey. Essa rivela una diffusa incertezza a livello globale da parte dei datori di lavoro per quello che riguarda le intenzioni di assunzione. Il sondaggio chiede a 66.000 aziende in 42 nazioni quali sono le intenzioni di assunzione per il prossimo trimestre. […]

Come ripulire il profilo Facebook per la selezione lavoro

Se siete alla ricerca di lavoro all’estero oppure avete appena ricevuto una richiesta di amicizia da parte dei vostri colleghi o manager, è opportuno ‘ripulire’ il vostro profilo sui vari social media. I selezionatori confermano che stanno sempre di più usando anche i social media per capire la caratura dei candidati. Visualizzando i contenuti pubblici […]

Come una visita in libreria può insegnarvi a scrivere il CV

Immaginate di essere in libreria alla ricerca di un libro da acquistare. Avete grosso modo in mente cosa volete ma non avete un autore o titolo particolare. State quindi perlustrando gli scaffali alla ricerca di qualcosa che attiri la vostra attenzione ed il vostro interesse ma non avete un lasso illimitato di tempo per scegliere. […]

Quanto si guadagna in Nuova Zelanda?

Il sito TradeMe fornisce una guida a quanto si guadagna in Nuova Zelanda. In base agli annunci lavoro pubblicati sul sito, TradeMe è in grado di redigere statistiche sul salario medio e sulla gamma di salari per un gran numero di figure professionali del mondo lavorativo della Nuova Zelanda. Bisogna ricordare che questi salari sono […]

Francia: disoccupazione in crescita

La situazione lavorativa in Francia è peggiorata negli ultimi mesi nel contesto di un futuro economico a breve termine negativo in Europa. Questa la sintesi di un articolo pubblicato da RT.com. In base a cifre fornite dal Ministero del Lavoro francese, il numero di disoccupati in Francia è salito di 43.900 unità a Gennaio, raggiungendo […]

Twitter vi fa trovare lavoro

Il curriculum è obsoleto; i candidati vengono selezionati in base alla loro presenza su Twitter. Alcune aziende statunitensi del settore tech stanno iniziando a selezionare personale senza richiedere il curriculum. Utilizzano invece il loro profilo sui social media per selezionare candidati al quale offrire un colloquio di lavoro. Un esempio viene fornito da Enterasys Networks, […]

In Irlanda si assume di nuovo!

Provengono buone notizie dall’Irlanda dal punto di vista lavorativo! e se non per tutti, almeno per alcuni settori legati alla tecnologia e grazie agli investimenti che il governo irlandese fa per invogliare le aziende tech statunitensi a stabilire in Irlanda i propri quartieri generali in Europa. IDA Ireland, l’agenzia per lo sviluppo dell’economia irlandese con […]

Come ho usato LinkedIn per trovare il mio lavoro dei sogni

Lindsey Kirchoff ha scritto un articolo per il blog di LinkedIn con il quale condivide la ricerca lavoro che le ha consentito di trovare impiego presso Hubspot in un momento molto difficile per l’economia statunitense. Lo traduco liberamente per chi non ha troppa dimestichezza con l’inglese. Quando ho iniziato la mia ricerca lavoro, tutti i miei […]

Il mio diritto alle indennità di disoccupazione cambia se mi trasferisco in Europa?

Se state pensando di andare a lavorare in un’altra nazione europea, può essere utile conoscere i dettagli relativi ai vostri diritti nel qual caso vi troviate disoccupati. Questo video, da parte della Commissione Europea e in italiano, aiuta a capire cosa vi aspetta sotto questo punto di vista all’estero. Come cittadini europei, avete diritto al mantenimento […]

La pensione per chi lavorerà in nazioni diverse in Europa

Per coloro che lavoreranno in diverse nazioni europee si presenta, a lungo termine, il dilemma della pensione. Leggi anche: I 10 Paesi Migliori al Mondo per i Pensionati L’Unione Europea ha pubblicato un volantino che cerca di risolvere i dubbi di chi si prepara ad una carriera di carattere internazionale all’interno della Comunità Europea. Il concetto di […]

Il CV verrà cestinato se non scritto secondo criteri tedeschi

Drammatico ‘consiglio’ da parte di questo articolo pubblicato da The Local. Ve lo traduco liberamente. Essere assunti in Germania come straniero può essere difficile. Ma essere a conoscenza di ciò che il datore di lavoro si aspetta dal vostro CV può fare la differenza tra l’essere invitati ad un colloquio di lavoro e l’essere cestinati. […]

I 6 Stati della Germania che offrono più annunci di lavoro

Dove andare a lavorare in Germania? E’ una buona idea puntare verso le destinazioni più rinomate o alla moda oppure bisogna scegliere la destinazione in altro modo? Ho analizzato per voi decine di migliaia di annunci di lavoro pubblicati su JobIsJob, sito di annunci di lavoro per la Germania, per capire quali sono le destinazioni […]

Selezioni in Italia per lavorare in Germania

‘The Job of My Life‘ è un progetto organizzato in collaborazione dalle reti Eures di Italia e Germania. Ha l’obiettivo di mettere in collegamento datori di lavoro tedeschi che non riescono a trovare lavoratori e giovani italiani alla ricerca di lavoro. Tutto questo nel contesto della mobilità internazionale della quale EURES è promotrice. Il candidato […]

Expo per la carriera ed il lavoro all’estero

Education First (EF) ha organizzato una fiera dedicata a coloro interessati ad andare a lavorare all’estero. Si terrà a Milano venerdì 1 Febbraio e sabato 2 Febbraio 2013 presso il Palazzo delle Stelline, Corso Magenta 61, dalle 10 alle 18 (clicca qui per la cartina). L’iscrizione è gratuita e per maggiori informazioni potete contattare segreteria.expolavoro@gmail.com. L’evento è indirizzato […]

Fate sempre attenzione quando rispondete ad annunci di lavoro

Mi è stato segnalato che alcuni degli annunci di lavoro presenti a volte su questa pagina paiono sospetti. Premetto che gli annunci sono pubblicati in automatico utilizzando un widget di Careerjet quindi non sono in grado di monitorarli e filtrarli. La stragrande maggioranza parte degli annunci di lavoro sono genuini. Non necessariamente vi indirizzano verso un […]