Category: Italiansinfuga

I miei primi tempi a Londra sono stati veramente travagliati

I miei primi tempi a Londra sono stati veramente travagliati

Federica Bianchi condivide la sua esperienza dei primi tempi a Londra. Cosa facevi in Italia? Studiavo per la magistrale in lingue e lavoravo come commessa a chiamata presso una catena di negozi. A chiamata, ci tengo a sottolinearlo, poteva voler dire lavorare 0 ore in una settimana oppure 40… non c’era un minimo. Ogni tre […]

"La Cina, guardate, non lo dico perché ci sto, ma non è poi così male”

“La Cina, guardate, non lo dico perché ci sto, ma non è poi così male”

Agata vive in Cina e condivide la sua avventura attraverso il blog ‘Abbattetela‘. Come sei finita in Cina? Dopo una laurea in lingue e letterature straniere, (basata essenzialmente su inglese e spagnolo) e un Master in Interpretariato (basato essenzialmente su inglese e spagnolo), mi sono messa con un francese, che tra una baguette e un […]

Otto anni di Repubblica ceca

Otto anni di Repubblica ceca

Alessandra vive a Praga dopo aver appena concluso un dottorato in ceco. Il percorso che ha portato Alessandra a Praga è stato abbastanza lungo. Innanzitutto è arrivata in Repubblica ceca andando a studiare a Ostrava grazie all’Erasmus. Poi è andata a Brno, per ragioni lavorative, tornando poi a Ostrava e infine arrivando a Praga. In […]

Berlino è un parco giochi. C'è tutto quello che uno desidera.

Berlino è un parco giochi. C’è tutto quello che uno desidera.

Claudia Sideri vive a Berlino e cura il blog ‘La Snob Loves Berlin‘. Claudia è arrivata a Berlino tre anni fa per ragioni lavorative dopo aver trascorso tre anni a Colonia, occupandosi di risorse umane e project management dopo una laurea in economia. Il primo impatto con Berlino non è stato entusiasmante soprattutto considerando che […]

Quelli dell'aperitivo italiano a Ginevra, Svizzera

Quelli dell’aperitivo italiano a Ginevra, Svizzera

Raoul Derito è uno degli ideatori del gruppo ‘Quelli dell’aperitivo italiano’ a Ginevra, Svizzera. Si tratta di un’iniziativa per collegare tra loro tutti gli italiani che vivono a Ginevra. Il gruppo Facebook può essere provato a questo indirizzo. Raoul sottolinea che è un gruppo aperto a tutti coloro che fisicamente si trovano a Ginevra e […]

Fare l'architetto per un'azienda cinese che si occupa di un marchio italiano in Cina

Fare l’architetto per un’azienda cinese che si occupa di un marchio italiano in Cina

Anna Nadalutti vive e lavora a Shenzhen in Cina. Shenzhen  si trova al confine con Hong Kong. È una delle “zone economiche speciali” create da Deng Xiaping nel 1978 per sperimentare le riforme economiche relative alla  trasformazione dell’economia cinese dal comunismo a una modello più vicino al capitalismo. Originariamente Shenzhen era un villaggio di pescatori […]

10 giorni per trovare lavoro a Dublino

10 giorni per trovare lavoro a Dublino

Mario Romano Lopez è in procinto di trasferirsi a Dublino. Mario è un Android developer, un programmatore di applicazioni Android, il sistema operativo per cellulari ideato da Google. In questo contesto Mario ha sviluppato in Italia un’esperienza molto intensa durante gli ultimi diciotto mesi. La quantità di ore lavorative accumulate durante questo periodo gli ha […]

All'avventura in moto verso Londra a 18 anni

All’avventura in moto verso Londra a 18 anni

Marco Azzu condivide con noi la sua avventura di giovanissimo emigrante a Londra. Marco in Italia finì di studiare a diciassette anni per iniziare a lavorare come cameriere. L’idea era quella di mettere soldi da parte per andare a vedere cosa ci fosse fuori dall’Italia, “fuori dal guscio”. Riuscì a mettere un po’ di soldi […]

La Germania - miti e contromiti

La Germania – miti e contromiti

Serena Foschi vive e lavora in Germania. Tra le altre cose cura anche il blog Non Solo Crauti dove parla di come si mangia in Germania (e di tanto altro). Serena sottolinea che in Germania si può mangiare molto bene perché vi è una alta qualità degli ingredienti e perché durante gli ultimi decenni i tedeschi […]

Lavorare in Italia per me è stato fantastico ma ho sempre avuto l'anima del nomade

Lavorare in Italia per me è stato fantastico ma ho sempre avuto l’anima del nomade

Giovanni Locci ci scrive da Pechino. Hai lavorato per alcuni anni in Italia. Cosa ti ha fatto pensare all’estero? Lavorare in Italia per me è stato fantastico e ancora ricordo con affetto i primi anni della mia carriera. Ma ho sempre avuto l’anima del nomade, un po’ grazie (o per colpa) dell’atteggiamento dei miei genitori […]

Page 1 of 7312345...102030...Last »
x

Reset della password

Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.

Facebook

Google Plus

YouTube