Accessibilità alla casa nel mondo anglosassone

È stata pubblicata l’edizione 2013 del sondaggio sulla accessibilità alla casa nel mondo anglosassone. Demographia.com ha analizzato 337 mercati immobiliari urbani negli Stati Uniti (216); Regno Unito (33); Canada (35); Australia (39); Nuova Zelanda (8); Irlanda (5) e Hong Kong. Il sondaggio si basa sul concetto di “multiplo della media”: il rapporto tra il prezzo medio […]

Cameriere in Europa? Vai nel Regno Unito e in Germania

Per tutti coloro interessati ad andare a vivere in un’altra nazione europea con l’intenzione di trovare un primo lavoro all’interno del settore alberghiero o della ristorazione possono aiutare i seguenti dati Eurostat. Si riferiscono al numero di posti di lavoro vacanti durante il terzo trimestre del 2012, ultimo periodo per i quali i dati sono […]

Dove guadagnano di più i diplomati?

Ricevo tantissimi messaggi da parte di chi mi chiede quale destinazione scegliere per l’espatrio, precisando di non avere una laurea. E’ un discorso molto complesso. Bisogna fare la premessa che non necessariamente il possesso di una laurea garantisce il lavoro all’estero. Bisogna anche precisare che l’assenza di una laurea non necessariamente la carriera all’estero. Dipende […]

I posti di lavoro vacanti nell’edilizia sono nel Nord Europa

Dati Eurostat rivelano che la richiesta per manodopera nel settore dell’edilizia nelle nazioni del Nord Europa non viene completamente soddisfatta. Questa lacuna è inoltre di molto superiore rispetto ad altre nazioni, sopratutto dell’Europa meridionale ed orientale. Per chi opera nell’edilizia e vuole prendere in considerazione il mercato del lavoro europeo, i dati forniti da Eurostat possono essere […]

La crisi in Europa (ed in Italia) ha colpito i….

In tanti mi dicono che la maggior parte degli articoli pubblicati su Italiansinfuga è mirata ai più giovani e mi chiedono il perché. La realtà è che, con il passare del tempo, la crisi economica che sta spingendo tanti Italiani a pensare all’estero come possibile destinazione ha colpito in modo particolare i giovani. Volendo evitare […]

Classifica delle 316 regioni europee in base all’occupazione

Eurostat ha pubblicato i dati su base regionale riguardo il tasso di occupazione in Europa. I dati si riferiscono al 2010 ma penso che siano comunque indicativi del mercato del lavoro europeo a livello regionale. Grazie a queste cifre potete capire meglio quali sono le regioni con il maggiore potenziale dal punto di vista occupazionale. […]

Il primo passo per far riconoscere i propri titoli in Europa

La rete NARIC è un’iniziativa creata nel 1984 dalla Commissione Europea. L’obiettivo della rete è quello di migliorare il riconoscimento di titoli accademici, periodi di studio e qualifiche professionali maturate all’interno di altri paesi dell’Unione Europea. Il riconoscimento dei titoli è particolarmente importante per gli studenti che vogliono andare a studiare all’estero oppure per professionisti che necessitano […]

I mercati del lavoro europei più favorevoli ai giovani maschi

Quali sono i mercati del lavoro europei che danno più opportunità ai giovani maschi? Usando statistiche fornite dall’Organizzazione Internazionale del Lavoro ho analizzato vari mercati europei in base alla percentuale di impiego dei giovani maschi rispetto alla percentuale di impiego di tutti gli altri lavoratori. Ho poi calcolato un indice per esprimere il rapporto tra […]

Giovane, donna e disoccupata? Vai in Olanda!

o in Islanda, o in Svizzera, o in Danimarca…. L’Italia si trova in fondo (o quasi) alla classifica delle nazioni europee in base alla percentuale di donne giovani che lavorano. Ho analizzato per voi dati forniti dall’Organizzazione Internazionale del Lavoro relativi al rapporto tra lavoratrici e numero totale di donne con età compresa tra i […]

Cercasi Erlang Developer a Dublino

Se volete lavorare a Dublino come Erlang Developer leggete questo annuncio da parte di Expaway e, se ritenete di rispondere ai requisiti, mandatemi una email con il CV in inglese scrivendo a mencaraglia@expaway.com e citando il codice PS428E. On behalf of our client, an innovative Mobile Payment Services company, we are currently accepting CVs for the […]

Siti per trovare lavoro in Europa se parlate Inglese

Jobs in Hubs è una rete di siti di annunci di lavoro dedicati ai lavoratori che parlano inglese. Magari volete andare a vivere a lavorare a Copenhagen ma non conoscete il danese. Oppure sognate di trasferirvi per lavorare a Stoccolma ma non conoscete lo Svedese. In genere però è più probabile che conosciate già l’inglese […]

Ecco dove sono i posti di lavoro in Europa

Il Guardian propone uno strumento on-line interattivo per capire dove si trovano i posti di lavoro disponibili in Europa. Utilizzando i dati forniti da EURES, il servizio di collocamento dell’unione europea che mantiene un data base di posti di lavoro disponibili agli europei disposti a cambiare nazione, il Guardian ha creato una mappa che consente […]

EURES: portale della mobilità professionale a livello europeo

EURES è il portale della mobilità professionale a livello europeo. Questa iniziativa della commissione europea è utile per tutti i candidati che intendono cercare un lavoro in un’altra nazione della comunità europea. Il portale è accessibile sia a candidati che a datori di lavoro ed è quindi un ottimo punto di partenza per cercare di […]

Ploteus per studiare in Europa

Ploteus è un’iniziativa della Commissione Europea che mira a fornire informazione riguardo lo studiare in Europa. Ambisce quindi ad aiutare studenti, aspiranti lavoratori, lavoratori e insegnanti che stanno cercando opportunità di apprendimento, borse di studio, opportunità di scambio tra istituzioni accademiche, informazione sui sistemi educativi nelle altre nazioni d’Europa ed informazioni relative al trasferimento in […]

Amgen crea 100 posti di lavoro a Dublino investendo 150 milioni di euro

Secondo un articolo pubblicato da RTE News, l’azienda farmaceutica statunitense Amgen ha annunciato che creerà 100 posti di lavoro attraverso un’espansione finanziata da 150 milioni di euro presso la sua fabbrica a Dun Laoghaire. È inoltre prevista la creazione di altri 350 posti di lavoro durante la fase di costruzione. Il progetto include l’espansione degli […]

Classifica delle nazioni per le start-up nel settore della tecnologia pulita

La Danimarca (seguita da Israele, Svezia, Finlandia e gli Stati Uniti) offre attualmente le migliori condizioni per la creazione di ditte del settore della tecnologia “pulita”. Cleantech Group e il WWF hanno pubblicato ‘Coming Clean: The Global Cleantech Innovation Index 2012‘, uno studio che analizza dove gli sforzi imprenditoriali all’interno del settore dell’energia pulita vengono […]

Investimenti stranieri creano 1500 posti di lavoro nel settore dell’edilizia in Irlanda

IDA Ireland (ente preposto ad attirare investimenti da parte di aziende straniere) ha annunciato che 1500 posti di lavoro verranno creati nel settore edilizio in Irlanda nel corso dei prossimi due anni, a seguito di alcuni annunci relativi a investimenti da parte di aziende straniere. Secondo un articolo pubblicato dall’Irish Times, investimenti da parte di […]

La Apple crea cinquecento posti di lavoro in Irlanda

Secondo un articolo pubblicato dall’Irish Times, la Apple ha intenzione di espandere la propria presenza a Cork, Irlanda, creando più di cinquecento posti di lavoro. L’azienda dovrebbe costruire nuovi edifici per ospitare tutto il personale che verrà raggiunto nei prossimi 18 mesi. I quartieri generali europei della Apple si trovano a Hollyhill, dove attualmente vengono […]

Classifica delle nazioni con più immigrati

L’esperienza di emigrante può essere molto diversa a seconda della nazione di destinazione. Per chi emigra verso una nazione dove l’immigrazione è avvenuta e sta avvenendo in modo sostanziale, l’inserimento nella società può diventare relativamente più facile rispetto all’inserimento di chi emigra verso una nazione dove gli stranieri sono una percentuale minore della popolazione “indigena”. […]

Programma LLP ‘Lifelong Learning Programme’ della Comunità Europea

Il programma LLP ‘Lifelong Learning Programme’ della comunità europea ambisce a promuovere una gamma di scambi di studio, visite di studio e attività di networking all’interno della comunità europea stessa. Ha un budget di circa 7 miliardi di euro per il periodo che va dal 2007 al 2013. Questi progetti non sono focalizzati solo su […]