Modi di dire in inglese: “The elephant in the room”

“The Elephant in the room” è un modo di dire in inglese che viene usato quando si cita un qualcosa che tutti volutamente ignorano e che invece dovrebbe essere affrontato. Il concetto di base è che un “elefante in una camera” non può essere ignorato, è impossibile. Le persone che fanno finta che l’elefante non […]

Modi di dire in Inglese: “Let’s cross that bridge when we come to it”

Letteralmente vuol dire “Attraversiamo il ponte quando sarà il momento”. In pratica significa l’equivalente o quasi del proverbio italiano “(non) fasciarsi la testa prima di averla rotta”. E’ un idioma della lingua inglese che intima di rimandare di preoccuparsi di qualcosa fino a quando effettivamente succeda (e ci sia bisogno di preoccuparsi). Se qualcosa non […]

Se non vi viene voglia di imparare l’inglese leggendo questo…

Volete emigrare e avete dubbi su quanto riuscirete a guadagnare? Uno dei fattori più importanti se non il più importante, non mi stancherò mai di dirlo, è la conoscenza della lingua straniera. Se parlate un inglese ‘scolastico’ (e ammettiamolo, sappiamo benissimo cosa vuol dire…) (o lingua della nazione di destinazione) rischierete molto di più di […]

Una app che dovete assolutamente avere per imparare le lingue

Duolingo è un’applicazione sia Web che per smartphone dedicata a chi vuole imparare le lingue straniere. Io ho iniziato da poco ad usarla con assiduità e devo dire che mi sta piacendo moltissimo. Sto studiando lo spagnolo e mi sto divertendo tanto. Voglio sottolineare che secondo me il miglior utilizzo dell’applicazione avviene attraverso lo smartphone […]

Modi di dire in Inglese: “a taste of their own medicine”

Avete mai lavorato con persone sgradevoli che trattano male gli altri? In inglese c’è una frase che illustra benissimo il concetto di prendersi una rivincita nei loro confronti e fare capire loro come ci si sente quando si viene trattati così. “A taste of their own medicine”. Tradotto grossolanamente come “fargli assaggiare la loro medicina”. […]

Una frase per mascherare la vostra ignoranza

Questo modo di dire è usato tantissimo durante riunioni di lavoro in ambito anglosassone. Può succedere che la discussione durante la riunione prenda una tangente che non è pertinente gli argomenti in agenda. Dobbiamo parlare di come vanno le vendite questo mese e John vuole invece parlare di come le Risorse Umane non hanno ancora […]

Cosa rispondereste a chi vi dice “Low Hanging Fruit”?

“Low Hanging Fruit” è un modo di dire in inglese molto utilizzato in contesto lavorativo. Tradotto grossolanamente significa “frutta che cresce sui rami più bassi di un albero”. Spesso al lavoro ci si trova davanti al dover selezionare alcune priorità lavorative per poter raggiungere un particolare risultato. Ad esempio, il reparto vendite deve raggiungere un […]

Un’altra perla sui modi di dire in inglese

Una frase usata tantissimo negli uffici del mondo anglosassone è “Let’s touch base”. Personalmente la odio però è una frase assolutamente da sapere se avete intenzione di andare a lavorare in un ambiente lavorativo dove si parla inglese. Con “touch base” si intende mettersi in contatto brevemente con qualcuno per fare una discussione veloce nel […]

Pepperoni pizza = pizza con i peperoni? Noooo!

Uno degli ostacoli all’ambientamento all’estero riguarda l’utilizzo di parole da parte della lingua straniera che in apparenza sono ovvie ma in realtà creano disguidi e incomprensione. Un esempio che ho notato sempre di più recentemente riguarda la parola “pepperoni”. È un esempio banale ma altamente significativo di come soltanto quando si vive all’estero si riesce […]

Modi di dire in inglese: “Ducks in a row”

“Having all our ducks in a row” è un modo di dire molto comune in inglese soprattutto in ambiente lavorativo. A volte i modi di dire in una lingua straniera non vengono studiati a ‘scuola’ e quindi quando si arriva all’estero sembra che i vostri nuovi colleghi parlino una lingua ‘segreta’. In ambiente anglosassone spesso […]

Come capire se sapete una lingua straniera

L’autovalutazione della conoscenza di una lingua straniera è uno degli aspetti più ‘pericolosi’ del trasferimento all’estero. La stragrande maggioranza di persone che sono emigrate all’estero mi dicono che se potessero tornare indietro nel tempo dedicherebbero molto più tempo allo studio ed al miglioramento della conoscenza della lingua parlata nella nazione di destinazione. Nella maggioranza dei casi […]

Questa classifica mi fa pentire di non aver studiato di più

L’ EF English Proficiency Index è una classifica redatta da EF Education First, l’azienda di corsi di lingue. La sua utilità sta nel aiutarci a capire il livello di conoscenza della lingua inglese degli italiani nel contesto del mercato del lavoro globale. Se state pensando di andare all’estero facendo leva sulla vostra capacità di comunicazione […]

Centinaia di video per imparare le basi di 28 lingue straniere

Come posso imparare le lingue straniere in Italia e spendendo poco o niente? Una delle domande più frequenti che ricevo. Su Youtube sono disponibili tantissimi video per imparare le lingue straniere. Ad esempio, esiste una serie di canali chiamati ‘FrenchPod101′, ‘GermanPod101′, eccetera che offrono una semplice introduzione alle varie lingue straniere. Attraverso brevi video potete […]

Wordreference per migliorare le lingue straniere

WordReference è un sito dedicato all’apprendimento delle lingue fondato nel 1999. Michael Kellogg lo iniziò con l’obiettivo di fornire una risorsa gratuita on-line dedicata ai dizionari bilingue. Con il passare del tempo WordReference è diventato uno dei dizionari on-line più usati su Internet ed il più utilizzato per gli accoppiamenti inglese-spagnolo, inglese-francese, inglese-italiano, spagnolo-francese e […]

Requisiti linguistici per lavorare nel settore turismo

Il blog di Livemocha ha originariamente pubblicato un’intervista a Petulia Melideo. Petulia lavora a Londra come Head of Marketing and Publicity per Context Travel dopo aver vissuto e studiato negli Stati Uniti ed in Gran Bretagna. Traduco liberamente l’intervista per chi ha meno dimestichezza con l’inglese Come influenza la conoscenza delle lingue nel gestire un’attività come Context? […]

Extr@ per imparare l’inglese

Per chi non la conoscesse, Extr@ è una serie televisiva creata per insegnare la lingua inglese. Basata su un formato tipo ‘Friends’, è stata prodotta dal 2002 al 2004 in collaborazione da Channel 4 Learning e Rai Educational. Il target di telespettatori  è quello degli adolescenti però penso possa essere utile a chiunque stia iniziando […]

Attenzione: se volete imparare l’inglese, passate meno tempo su su Facebook

Ricevo moltissime email da parte di chi sta cercando lavoro all’estero e possiede un “inglese scolastico”. Chiariamo subito che l’inglese “scolastico” all’estero non basta. Non basta per capire e farvi capire e non basta per battere la concorrenza per un posto di lavoro. Il lato positivo dell’avere un inglese scolastico è che il potenziale miglioramento […]

E’ sufficiente un corso di lingua on-line per non avere problemi all’estero?

Un lettore mi ha chiesto se i corsi di lingua on-line siano sufficienti per evitare problemi quando si arriva a destinazione. Un corso di lingua on-line da solo di per sé non è abbastanza per garantirvi di non aver assolutamente alcun problema di comprensione quando arrivate in un paese straniero. È però utilissimo per minimizzare […]

Forvo per migliorare la pronuncia della lingua straniera

Forvo è una risorsa on-line che vi aiuta a capire come pronunciare parole e nomi in una lingua straniera utilizzando registrazioni audio. Si basa su contributi da parte degli utenti che registrano l’audio della loro pronuncia di parole nella loro lingua madre. Per chi sta imparando una lingua straniera si tratta di cercare la parola […]

Come fare pratica di inglese in Italia

Conversation Exchange può fornire la soluzione a chi vuole imparare una lingua straniera ma non ha l’opportunità di fare pratica. Ipotizziamo che vogliate fare pratica di inglese ma vi trovate in Italia. Dove trovate un madrelingua che voglia parlare inglese con voi? Su Conversation Exchange! Ci sono moltissimi stranieri in Italia che vogliono fare pratica […]