5 motivi per vivere a Cape Town, Sudafrica (e 4 motivi per evitarla)

Articolo di Giulia Gasperoni. Pensi al Sudafrica? Ecco cosa devi sapere prima di partire. Clima fantastico, spiagge da sogno, stile di vita rilassato e un’estate che dura quasi il doppio di quella italiana. Cape Town sembra la destinazione ideale per dare una scossa alla tua routine e iniziare una nuova vita – anzi, una nuova […]

All’avventura in Africa

Stiamo preparando una grande avventura. Un’avventura coi fiocchi. Siamo due persone, io Andrea (Mr Gorgeous) e Rebecca (The BushGirl), entrambi viviamo in Africa e gestiamo un campo tendato in un Parco Nazionale, Mdonya Old River camp nel Ruaha National Park – Tanzania. Entrambi amiamo la natura africana e abbiamo intenzione di proteggerla al meglio delle […]

Caracas, Venezuela, è la città più violenta del mondo

Il Consejo Ciudadano para la Seguridad Pública y la Justicia Penal ha pubblicato la classifica 2015 delle città più violente al mondo. Tra le città con più di 300.000 abitanti, la capitale venezuelana si è piazzata in cima alla classifica a causa del suo tasso di omicidi pari a 119,87 omicidi intenzionali ogni 100.000 abitanti. […]

Se sei un bravo cuoco il lavoro all’estero lo trovi. Parola di Francesco.

Sei un cuoco e cerchi lavoro all’estero? Continua a leggere! Francesco de Francesco ci spiega come trova lavoro all’estero in qualità di cuoco. Attraverso i seguenti video Francesco condivide la ricerca lavoro relativa a posizioni alle isole Canarie (Fuerteventura per la precisione), in Grecia, in Tanzania e in Olanda. Inoltre fornisce utili consigli da tenere […]

40 Paesi con longevità della popolazione tragicamente corta

Rubrica UN ERRORE DA NON FARE di Roberto Stanzani Vivere il più a lungo possibile ed in buona salute è l’aspirazione di tutti. E il desiderio sia di coloro che si trovano bene nel Paese in cui sono nati, sia di coloro che invece hanno l’ambizione di cercare e trovare un luogo migliore in cui vivere. […]

Cercasi insegnanti in questa isola dell’Oceano Indiano

Volete insegnare ma non sapete dove andare? Tania Goltara mette in risalto la grande richiesta di insegnanti nell’isola di Mayotte, oceano Indiano. Mayotte è Dipartimento Oltremare della Repubblica Francese. Come tale, dal punto di vista lavorativo non vi è alcun bisogno di visto e Tania dice per arrivarci non è neanche necessario il passaporto. E’ […]

10 consigli per lavorare in Algeria

  Articolo di Francesco Faustini. Premetto che questo articolo è destinato principalmente agli aspiranti lavoratori dipendenti o collaboratori, e non alle imprese o imprenditori. In realtà un imprenditore illuminato prenderebbe molto sul serio questo decalogo, e lo applicherebbe ai suoi dipendenti, ottenendo ottimi risultati in termini di “fidelizzazione”. Questo articolo segue il precedente, già pubblicato […]

Avere il coraggio di buttarsi nel mercato globale premia

Articolo di Francesco Faustini. Seguite Francesco sul blog ‘Oltre i Confini‘. La curiosità verso ciò che è sconosciuto o diverso, con la quale sono stato cresciuto, mi ha spinto sin dalla maggiore età a viaggiare in Europa per le classiche vacanze estive, scoprendo così di avere un naturale talento per le lingue straniere, e ad esercitarlo. Ad […]

Talvolta basta seguire i propri sogni per trovare la propria strada

Articolo di Sara Salmaso. Ciao! Sono Sara. 26 anni, è da parecchio che seguo il tuo blog, così, dato che finalmente sono riuscita ad espatriare, approfitto per raccontarti la mia storia, che magari è vagamente fuori dal comune. Sono di Padova e proprio nella mia stessa città avevo un buon lavoro come commerciale estero in […]

“Occorreva una rivoluzione. Ed è arrivata”

Andrea Pompele è diventato guida safari e condivide la sua avventura sul blog AdventureLifeProjectAfrica. Cosa hai studiato in Italia? Laurea triennale in Biologia, con indirizzo in Etologia, lo studio del comportamento animale. Poi ho conseguito una laurea specialistica in Ecologia Che opportunità di lavoro ti sono presentate una volta finiti gli studi? Ho cercato di mettere a […]

Direttrice d’albergo alle Seychelles dopo i 40

Katia lavora nelle Seychelles come direttrice di albergo. Katia ha gentilmente registrato alcuni video per rispondere alle mie domande che ho spedito tramite e-mail. La connettività alle Seychelles non è infatti a livelli tali da consentire di fare una video intervista come quelle solite.   Katia ha anche creato la pagina Facebook ‘Donne che emigrano […]

La nazione più fragile del mondo

Il Sudan del Sud è stata definita da Foreign Policy come la nazione più fragile al mondo. L’Ufficio delle Nazioni Unite per gli Affari Umanitari ha rivelato che la situazione è drammatica. #SouthSudan: 1.1 million people are facing emergency levels of food insecurity. More in our Situation Report http://t.co/nHLbWFua1s — UNOCHA South Sudan (@OCHASouthSudan) July […]

Il pericolo degli stereotipi

La scrittrice Chimamanda Adichie ci mette in guardia dal giudicare un intero popolo o un’intera nazione in base ad una ‘storia unica’, generalizzando e creando stereotipi. Ecco il testo in italiano dell’intervento gentilmente tradotto da Paola Natalucci e Teda Kokoneshi. Sono una cantastorie. E vorrei raccontarvi qualche storia personale riguardo a quello che io chiamo “il pericolo della […]

E se il tuo futuro fosse in Africa?

Charles Robertson ci spiega perché, secondo lui, il futuro dell’Africa è roseo. Voi andreste a vivere in Africa? Di seguito trovate il testo dell’intervento tradotto da Anna Cristiana Minoli e Alessandra Tadiotto. L’Africa è in pieno boom. Dal 2000 il reddito pro capite è raddoppiato, e questo boom incide su tutti. L’aspettativa di vita è cresciuta di un […]

Niente lavoro in Italia? Andiamo in Tanzania

Valentina condivide la sua storia di vita in Tanzania attraverso il blog ‘My Life in Tanzania‘, la pagina Facebook ‘Tutto può succedere‘ e il profilo ‘Mylifeintanzania’ su Instagram. Cosa facevi in Italia? In Italia ho lavorato per 7 anni come Assistente di Volo per una compagnia aerea. Un periodo molto bello, tutto sommato, anche se […]

Cosa succede all’estero – 5 Marzo 2014

Cosa succederà oggi o è successo mentre dormivate. Cina – Il premier cinese Li Keqiang ha annunciato un obiettivo di crescita economica del 7,5% annuale durante il congresso annuale del partito comunista. Il governo cinese vuole ridurre la dipendenza da investimenti in infrastrutture e aumentare l’importanza della domanda da parte dei consumatori per sviluppare l’economia. […]

Cosa succede all’estero – 3 Marzo 2014

[powerpress] Cosa succederà oggi o è successo mentre dormivate. India – Il tasso di crescita dell’economia indiana è rallentato. Durante il trimestre che si è concluso a Dicembre l’economia è cresciuta ad un tasso annuale del 4,7%, inferiore al tasso del 4,8% del trimestre precedente. La terza maggiore economia asiatica ha avuto a che fare […]

L’Africa Occidentale crescerà nel 2014

La crescita economica per la Comunità Economica degli Stati dell’Africa Occidentale viene prevista pari al 7,1% per il 2014. La Comunità Economica degli Stati dell’Africa Occidentale (ECOWAS in inglese; CEDEAO in francese) è un accordo stipulato da sedici nazioni dell’Africa Occidentale nel 1975. Il blocco di nazioni conta circa 340 milioni di abitanti. Tra l’altro, […]

Cosa succede all’estero – 18 Febbraio 2014

Cosa succederà oggi o è successo mentre dormivate. Cina – In Cina sono stati creati 25 ‘parcheggi’ per bambini abbandonati. Le autorità hanno agito in questo modo per consentire a genitori d abbandonare i figli in modo più sicuro per i bambini. Sembra che altri verranno creati nei prossimi mesi. Si tratta di incubatrici attrezzate […]

Cosa succede all’estero – 17 Febbraio 2014

Cosa succederà oggi o è successo mentre dormivate. Scozia – Jose Manuel Barroso, Presidente della Commissione Europea, ha affermato che Stati che diventano indipendenti da nazioni europee avrebbero vita dura nell’essere ammessi all’Unione Europea. Questo complica la vista degli Scozzesi che intendono votare l’indipendenza nel referendum di Settembre. Pochi giorni fa il Regno Unito ha ammonito […]

Cosa succede all’estero – 14 Febbraio 2014

[powerpress] Cosa succederà oggi o è successo mentre dormivate. Francia – Oggi verranno rese pubbliche le cifre preliminari relative all’andamento del PIL delle nazioni europee. Più precisamente si tratta delle cifre relative al quarto trimestre 2013. L’interesse maggiore riguarda la Francia perché esiste una concreta possibilità che l’economia francese venga definita come in recessione dopo […]

Cosa succede all’estero – 13 Febbraio 2014

Cosa succederà oggi o è successo mentre dormivate. Repubblica Centrafricana – Catherine Samba-Panza, presidente della Repubblica Centrafricana ha dichiarato che “farà la guerra” alle milizie cristiane che stanno uccidendo i musulmani. Le milizie, chiamate anti-balaka, sostengono che stanno vendicandosi delle atrocità commesse ai loro danni dai musulmani lo scorso anno. Migliaia di musulmani si stanno rifugiando […]

Lavorare in Algeria per una azienda italiana

Matteo Balla lavora da quasi 2 anni per una azienda italiana in Algeria, la quale lavora a sua volta per un’azienda cinese. Come si è presentata l’opportunità di andare a lavorare in Algeria per conto della azienda italiana? Ciao Aldo, innanzi tutto ti ringrazio di avermi contattato e colgo l’occasione per farti i complimenti per […]

E se il futuro fosse appannaggio delle nazioni in via di sviluppo?

L’edizione 2013 dell’Human Development Report pubblicato dalle Nazioni Unite mette in evidenza la “crescita del Sud”. Human Development Report 2013 from UNDP on Vimeo. È in atto un profondo cambiamento nell’equilibrio tra il nord ed il sud del pianeta, guidato dalle nuove potenze economiche in nazioni in via di sviluppo. Le economie di Brasile, India […]

Fare il giornalista in Sud Africa

Lorenzo Simoncelli lavora in Sud Africa come giornalista freelance per testate giornalistiche italiane. Che esperienze lavorative hai maturato in Italia? Considerando la media italiana, ho iniziato a lavorare molto giovane. A 22 anni, prima ancora di terminare la laurea triennale, sono riuscito ad ottenere uno stage all’agenzia di stampa ANSA di Milano. Una grandissima palestra […]

Ricrearsi alla soglia dei 60 anni: da Genova a Zanzibar

Claudia Cesario ci scrive raccontando la sua avventura a Zanzibar. Le lascio la parola. Una forma di fuga forse un po’ diversa dallo standard. Una migrazione contraria ai flussi a cui siamo abituati. Una fuga che non immaginavo neppure io, qualche tempo fa. Un cambiamento dettato dalla necessità. Ho sempre avuto dentro la voglia di lasciare l’Italia, […]

Gisella: Digital Media Manager in Tanzania

Gisella Gallenca è partita per la Tanzania con una no-profit ed adesso sta lavorando anche come Digitale Media Manager. Potete seguire Gisella sul suo blog Pinkcoffee.it Cosa facevi in Italia e perché la partenza per la Tanzania? In Italia lavoravo in una casa editrice, nel settore della moda, principalmente come redattrice per il web. Ho […]

Stage in Etiopia: educazione e cultura, la chiave dello sviluppo?

Francesca Mannino ci scrive dall’Etiopia dove sta facendo uno stage con AIESEC Italia. L’università, qualsiasi città o facoltà sia, mi ha sempre trasmesso belle sensazioni, in quanto da sempre è luogo di cultura e conoscenza, di grandi menti e talenti e di studenti che vogliono imparare per fare nella vita il lavoro che vogliono e […]

Insegnare italiano in Australia prima ed in Tunisia poi

Francesco Testa si trova nel deserto tunisino dove sta insegnando italiano dopo avere fatto lo stesso in Australia. Ci descrivi il tuo passato accademico e lavorativo in Italia? Ho studiato Filosofia a Macerata, una piccola città universitaria delle Marche. L’interesse per i viaggi, per le lingue e per le persone mi ha portato a vivere […]

Professori che insegnano italiano nel Sahara

Margherita Pallottino condivide l’esperienza dei professori che stanno insegnando italiano a Tozeur in Tunisia. Potete seguire Margherita su naturaltina.blogspot.com. Cari Italiansinfuga, come rappresentante autodeterminata degli Italian di Tozeur vorrei raccontare brevemente la nostra esperienza di fuga. Siamo un gruppo di professori universitari, tra i 30 e i 70 anni (più sui 30… Ma Attilio è […]

Nomade tra Africa e Australia

Viola Cellitti ha iniziato la sua avventura di emigrante da bambina, iniziando dall’Africa per poi finire in Australia ed in futuro… chissà? Oggi Viola ci racconta la sua storia. La mia avventura di emigrata è iniziata all’incirca 16 anni fa, attraverso il lavoro della mia mamma, la quale all’epoca lavorava presso la Cooperazione Italiana. Ci […]