Pensione italiana in Portogallo: non paghi le tasse!

World Nomads Assicurazione Viaggi

Il Portogallo consente ai pensionati italiani di trasferirsi e vivere lì senza pagare tasse sulla pensione italiana.

Hai capito bene.

Puoi andare a vivere in Portogallo, ricevere la pensione lorda dall’Italia e non pagare tasse.

Per i primi 10 anni!

Il Portogallo vuole convincere i pensionati stranieri offrendo loro zero tasse sulla pensione che ricevono dalla loro nazione di origine.

Come fare?

Innanzitutto tutto ciò è possibile grazie al fatto che l’Italia, come tante altre nazioni, ha firmato con il Portogallo una convenzione per evitare le doppie imposizioni sui redditi.

Se sei un cittadino italiano ma residente fiscale in Portogallo paghi le tasse sui redditi solo in base alle normative fiscali del Portogallo.

Nel 2009, il Portogallo ha deciso che i pensionati stranieri non pagano tasse sulla pensione estera quindi tu paghi zero euro in tasse sui redditi pensionistici privati INPS.

Devi NON essere stato un residente fiscale in Portogallo durante i 5 anni precedenti al trasferimento.

Questo ti consente di definirti ‘residente non abituale’, presentarti alle autorità del Portogallo e fare domanda per diventare residente fiscale.

Attenzione perché l’essere riconosciuto come ‘residente non abituale’ non è automatico.

La richiesta può essere fatta solo dopo esserti registrato come residente in Portogallo dopo esserti trasferito.

L’iscrizione come ‘residente non abituale’ può essere fatta qui.

Per essere considerato residente fiscale in Portogallo devi viverci 183 giorni all’anno.

Dopodiché non paghi tasse sulla pensione italiana per 10 anni consecutivi a patto di essere residente fiscale in Portogallo durante questo periodo.

Il periodo esentasse di 10 anni non può essere prolungato.

Dopo 10 anni senza pagare tasse, sarai tassato come tutti i Portoghesi.

Per maggiori informazioni visita anche questa pagina sul sito dell’INPS.

Trasferendoti potrai godere del minore costo della vita in Portogallo.

Attualmente i prezzi al consumo in Portogallo sono inferiori del 42% rispetto all’Italia.

Controlla l’informazione più recente su Numbeo.

Risparmia quando trasferisci soldi all'estero

come risparmiare con il cambio valuta