La Repubblica Ceca ha il tasso di disoccupazione piu’ basso dell’Unione Europea (dati aggiornati a maggio 2016)

World Nomads Assicurazione Viaggi

Articolo a cura di Fabrizio Martini di italia praga one way

Gli ultimi dati EUROSTAT hanno confermato il trend positivo della Repubblica Ceca, che si attesta come il paese dell’Unione Europea con il piu’ basso tasso di disoccupazione di Europa, battendo addirittura la Germania.

confronto disoccupazione repubblica ceca italia praga one way

Il grafico sopra riportato parla chiaro: sia Repubblica Ceca, sia Germania nel corso degli ultimi tre anni (da luglio 2013, ndr) hanno costantemente visto decrescere il tasso di disoccupazione, nonostante la crisi economica che ha imperversato e tuttora scuote l’Unione Europea.
A fronte di un lento calo della disoccupazione in Germania, la Repubblica Ceca ha drasticamente ridotto il numero dei disoccupati da luglio 2013.
Dal 7,0% di disoccupazione si e’ passati nel giro di tre anni al 4,1%, tasso che viene battuto esclusivamente dalla piccola e defilata Islanda.
Persino la Norvegia non fa meglio della Cechia (il Paese ha recentemente approvato questa alternativa denominazione breve del nome).
tasso di disoccupazione zona euro aprile 2016
I motivi alla base di questo periodo positivo della Repubblica Ceca sono svariati. Prima di tutto il paese gode adesso di una grande stabilita’ politica e sta attuando delle lungimiranti politiche di investimento pubblico grazie anche all’utilizzo dei fondi europei. Politiche semplici, ma intelligenti, che l’Italia sembra non seguire come denuncio’ il ministro Barca durante il Governo Monti. Nel 2012 l’Italia non aveva ancora speso ben 45 miliardi di dotazione di fondi europei concessi per il periodo 2007-2013, che rischiavano di tornare in cassa a Bruxelles. Ancora oggi si parla di quei fondi, nonostante lo stanziamento dei nuovi. L’Italia rischia infatti di perdere oltre 9 miliardi (dei 45 totali) di euro di fondi perche’ mancano di rendicontazione.

La Repubblica Ceca invece sta operando in maniera del tutto diversa, spendendo fino all’ultimo centesimo di quello che le e’ stato attribuito. Pensate che questo grosso impulso di spesa pubblica ha fatto schizzare la crescita del PIL al +4,5% nel corso del 2015.

Quest’anno la crescita sara’ piu’ bassa, ma si attestera’ comunque intorno al +2,1%. A tutto cio’ contribuiscono i consumi privati interni, sempre in crescita, e il calo dei consumi pubblici.

Non e’ ovviamente tutto rose e fiori, ma possiamo dire che la Repubblica Ceca sta riacquisendo a pieno ritmo quel ruolo di motore economico, che aveva ai tempi dell’Impero austro-ungarico e di distretto industriale anche nei tempi bui della Guerra Fredda, quando si trovava nel blocco est.

Tutti questi dati, uniti ad un basso debito pubblico (circa 63 miliardi di euro complessivi, circa 6000 euro pro capite, contro i 32.000 euro a testa dell’Italia), alla possibilita’ di battere moneta propria, alla bassa pressione fiscale, la rendono molto attrattiva per gli investimenti stranieri.

debito pubblico repubblica ceca italia praga one way

Debito pubblico Repubblica Ceca

Moltissime sono le grandi aziende multinazionali presenti in Repubblica Ceca, che regolarmente ricercano personale per le piu’ disparate posizioni, specialmente nel settore IT e commerciale.

Noi di italia praga one way postiamo settimanalmente offerte di lavoro in Republica Ceca per italiani , quindi se siete interessati a fare un’esperienza qui potete pure scorrere le tante possibilita’ proposte.

Altri fattori positivi per vivere in Repubblica Ceca, in particolare a Praga, sono l’efficienza dei trasporti pubblici, il basso costo degli affitti, basso costo del cibo, unito al fatto che anche con uno stipendio medio di 26.000 corone ceche, puoi sempre permetterti diverse birre fuori con gli amici e colleghi e cene.

Abbiamo scritto un articolo anche a proposito del costo medio mensile  della vita di un expat a Praga, quindi potete fare due calcoli e rendervi conto di quanto potreste spendere e se questo tipo di vita possa fare per voi o meno.

Ecco inoltre una lista di aziende multinazionali presenti a Praga, che continuamente ricercano personale.

AmazonAT&TExxonMobilConcurHewlett-Packard
InterouteHoneywellSocialbakersOracleDHL Information Services Europe
IBMAccentureRedHatCSC Computer Sciences CorpSkyPicker
CA TechnologiesBarclaysBlueLink InternationalExpediaWunderman

Vi auguriamo il meglio per la vostra carriera lavorativa e sappiate che se sceglierete la Repubblica Ceca come destinazione, non ve ne pentirete! E se trovate lavoro qua, potete consultare questo altro articolo su Italianinfuga per trovare una sistemazione a Praga!

Risparmia quando trasferisci soldi all'estero

come risparmiare con il cambio valuta