Vivere in Giamaica: PRO E CONTRO

World Nomads Assicurazione Viaggi

Vivere in GiamaicaRubrica PRO E CONTRO di Roberto Stanzani

La rubrica PRO E CONTRO di Italiansinfuga è dedicata a tutti coloro che stanno cercando un luogo migliore in cui trasferirsi per vivere.

Si analizzano di volta in volta, in maniera chiara e schematica, tutti i pro ed i contro dei diversi paesi.

Per fare questo si utilizzano le informazioni e i dati contenuti all’interno di “Eden, trova il Tuo Paradiso Terrestre” (ora in forma di e-book) che in modo chiaro e sistematico esamina tutti i 196 paesi del mondo, rendendo possibile un confronto immediato tra tutti gli Stati del pianeta.

Tra i 196 Stati del mondo, oggi ho deciso di prendere in considerazione la Giamaica, un paese caraibico che mette a disposizione esaltanti bellezze naturali e spiagge incantevoli, e che, fortunatamente, è sempre rimasto fuori dal turismo di massa.

Una meravigliosa isola che si trova a poco meno di 150km a sud di Cuba.

Si tratta del terzo paese anglofono più popoloso delle Americhe (quasi 3 milioni di abitanti) subito dopo gli Stati Uniti e il Canada.

La Giamaica è conosciuta in Europa soprattutto per il reggae di Bob Marley: i suoi capelli “rasta” (dreadlocks) sono impressi nella memoria di tutti, così come lo è l’inconfondibile ritmo del reggae, musica originaria proprio della Giamaica.

Pochi sanno che la capigliatura rasta dei giamaicani ha un’origine antichissima e sacra.

Le lunghe trecce di capelli sono la manifestazione esteriore di un voto biblico molto antico, descritto nel testo sacro della tradizione etiopica ortodossa: il Kebra Nagast.

Il voto prevede che i fedeli si astengano dal tagliarsi i capelli e dal bere alcolici e che seguano una dieta vegetariana.

La marijuana è considerata esclusivamente un’attività meditativa sacra, mentre la musica reggae serve proprio a veicolare il messaggio teologico (di radice cristiana).

L’isola di Bob Marley è anche l’isola di Usain Bolt, l’uomo più veloce della terra.

Il primo atleta a vincere l’oro per due edizioni consecutive (Pechino 2008 e Londra 2012) sia nei 100 metri che nei 200 metri.

Ed è proprio la Giamaica a generare questo tipo di persone, sempre molto positive, simpatiche e piene di estro.

Ricordate il film della Disney intitolato Cool runnings (Quattro sottozero)?

Era la vera storia della Nazionale di bob della Giamaica che partecipò ai Giochi olimpici invernali di Calgary 1988, una squadra quasi improvvisata di sportivi provenienti dall’atletica leggera.

Si, i giamaicani sono persone sarcastiche e hanno uno spiccato senso dell’ironia. Proprio per questo sanno benissimo come mascherare la realtà. Perché in effetti la Giamaica oltre agli aspetti positivi, ha anche tanti lati negativi.

Prendiamo in considerazione i 50 diversi argomenti che “Eden, trova il Tuo Paradiso Terrestre” analizza per ogni paese del mondo: Clima, Inquinamento, Costo della Vita, Livello Salariale, Presenza di Criminalità, Diritti Umani, Presenza di Malattie endemiche, Qualità della Sanità, Longevità, Presenza di Guerre, e molti altri..

Dopo aver analizzato tutti questi importanti temi, ho selezionato i punti nei quali questo paese eccelle (le caratteristiche migliori) o al contrario pecca (le caratteristiche peggiori).

Iniziamo subito con i PRO

Clima

Samo ai tropici, quindi il clima è tropicale.

Questo significa che le temperature sono costanti tutto l’anno: circa 30 gradi di giorno e 20 di notte.

Un bell’andare no?

Dimenticatevi i vestiti pesanti, qui si è sempre in t-shirt e in maniche di camicia.

Niente spese per riscaldamento e il portafoglio ringrazia.

Politica e media

Nonostante quest’isola sia stata testimone di un passato a tratti burrascoso e funesto, con scontri politici molto accesi (sovvenzionati da organizzazioni come la CIA) che hanno portato a rivolte e spargimenti di sangue, oggi la Giamaica è migliorata molto: i dati provenienti dall’organizzazione Freedom House danno prova che sia dal punto di vista dei diritti politici, sia dal punto di vista della libertà di stampa, si sono raggiunti livelli molto alti, degni di paesi avanzati.

Libertà di religione

Sotto questo punto di vista la Giamaica è molto migliore di tante nazioni altamente civilizzate, come ad esempio Finlandia, Australia, Canada, Giappone, Danimarca.

A confermarlo sono i dati del Pew Research Center.

In questo Paese c’è un alto rispetto e considerazione per le diverse fedi e sono assenti restrizioni e discriminazione per coloro che professano altri credi.

Guerre

In un mondo sempre più orientato a conflitti e guerre per il potere economico, energetico e religioso, la Giamaica può essere considerata un porto sicuro.

Lontani da qualsiasi brama di conquista, i giamaicani amano la pace e guardano alle guerre con genuina incredulità.

Se volete scappare da una crescente escalation bellica, quest’isola caraibica saprà darvi la serenità che cercate.

Ed ora vediamo quali sono i CONTRO:

Pericolo sismico

L’intera regione caraibica nasce su un’area letteralmente spaccata in numerose placche tettoniche in continuo movimento.

La Giamaica nasce proprio a fianco di una faglia tettonica e questo è il motivo della sua grande sismicità.

Ricordiamo il tremendo terremoto del 2010 nella vicina isola di Haiti che ha causato più di 200 mila vittime.

Rischio tsunami

Di norma, le aree costiere sono quelle più soggette agli tsunami.

Ciò vale, a maggior ragione, per le isole come la Giamaica che nascono su un’area molto sismica.

Questo è un pericolo da non sottovalutare se il proprio sogno è quello trasferirsi in riva al mare.

Uragani

Quella caraibica è un’area meravigliosa, ma da Giugno a Novembre può trasformarsi in un inferno.

E’ questo il periodo in cui possono scatenarsi gli uragani.

Quelli che colpiscono la Giamaica possono anche essere di “categoria 4” provocando danni enormi.

Se decidete di espatriare qui, preparatevi psicologicamente anche a questa eventualità.

Criminalità

Le origini del popolo giamaicano sono in gran parte africane (sono discendenti di ex schiavi africani). Ed in comune col continente africano, la Giamaica soffre la povertà.

Questo si ripercuote sull’atteggiamento di parte della popolazione che, anche se tendenzialmente ospitale e cordiale, si abbandona anche a truffe e furti.

Ma è il tasso di omicidi che deve preoccupare perché è davvero altissimo: la Giamaica è il quinto paese al mondo per tasso di omicidi (dopo Honduras, El Salvador, Costa d’Avorio e Venezuela).

C’è da dire però che gli atti di violenza per lo più riguardano le guerre tra bande che si spartiscono il mercato della droga nei ghetti di Kingston, Spanish Town e le zone più malfamate di Montego Bay. Aree non consigliabili.

Ecco quindi che dopo aver esaminato i 50 diversi argomenti approfonditi in “Eden, trova il Tuo Paradiso Terrestre”, ho evidenziato i punti rilevanti che, a mio modo di vedere, caratterizzano il paese, sia in positivo, sia in negativo.

Gli Stati nel mondo sono quasi 200 e non è davvero semplice sceglierne uno a propria dimora permanente senza aver fatto prima una seria analisi di tutti gli aspetti importanti.

Ad un primo sguardo la Giamaica potrebbe sembrare il paese del relax, ed in effetti lo stile di vita è davvero lontano dai ritmi frenetici del mondo occidentale.

Ci sono spiagge e un mare da cartolina, ovunque si trovano musicisti straordinariamente bravi che suonano un reggae che è davvero parte integrante della vita quotidiana.

Ma la Giamaica non è un’isola per tutti, si può anche rimanere intimoriti da una criminalità a cui un occidentale difficilmente riesce ad abituarsi, oltre che da una profonda povertà (che però i giamaicani non considerano tale in quanto ormai ci sono abituati) che permea parte della popolazione.

Mi auguro di aver chiarito qualche dubbio e di aver gettato il seme per la nascita di qualche ulteriore domanda.

Grazie per avermi letto,

Roberto Stanzani
www.ilmioeden.it

Risparmia quando trasferisci soldi all'estero

come risparmiare con il cambio valuta

Comments

  1. says

    Vero, consiglio vivamente di non andare dove capita , e’ comunque un posto paradisiaco che merita con opportune cautale. E diventa JAMAICA NO PROBLEM bella ed indimenticabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *