All’avventura in Africa

World Nomads Assicurazione Viaggi

Tanzania to Namibia

Stiamo preparando una grande avventura.

Un’avventura coi fiocchi.

Siamo due persone, io Andrea (Mr Gorgeous) e Rebecca (The BushGirl), entrambi viviamo in Africa e gestiamo un campo tendato in un Parco Nazionale, Mdonya Old River camp nel Ruaha National Park – Tanzania.

Andrea Pompele

Entrambi amiamo la natura africana e abbiamo intenzione di proteggerla al meglio delle nostre possibilità, dare un contributo attivo a cambiare le cose.

Rebecca

Abbiamo deciso perciò di darci un obiettivo.

Alla fine di marzo partiremo (non per la tangente) per un viaggio attraverso sei paesi africani con lo scopo di rendere l’opinione pubblica internazionale più sensibile alla situazione della conservazione della natura e al bracconaggio, soprattutto riguardo al commercio legale ed illegale di avorio dal continente africano verso il resto del mondo.

Filmeremo e condivideremo sul web il nostro percorso ed avremo a sostenerci alcune organizzazioni che si occupano di conservazione e di progetti di protezione della wildlife e dell’ambiente:

– WCS Wildlife Conservation Society,

– STEP Southern Tanzania Elephant Program,

– PAMS Foundation,

– Game Rangers International for Zambia,

– Lilongwe Wildlife Trust,

– Wildlife Crime Prevention Unit ed altre che si stanno aggiungendo.

In Europa e nel mondo le persone sono poco o male informate sulla reale situazione della protezione della fauna nei vari paesi che attraverseremo.

Noi abbiamo deciso di fare conoscere a coloro che ci seguiranno nel nostro progetto le organizzazioni che fanno qualcosa di concreto sul territorio in un’ottica di conservazione e responsabilità globale.

Attraverso i nostri occhi, il nostro punto di vista, vogliamo dare un po’ di visibilità al grande lavoro che sta dietro alle meraviglie che potremo avere l’occasione di vedere e contribuire alla lotta al bracconaggio.

E’ importante.

E’ il momento di darsi da fare, non solo di divertirsi.

Le persone potranno sostenere le associazioni attraverso le nostre indicazioni e sapere dove vanno a finire i soldi che doneranno, se lo vorranno fare.

Abbiamo anche alcuni sponsor che hanno capito l’importanza del nostro progetto ed intendono sostenerci.

L’etica che sottostà alle aziende che ci sponsorizzano calza a pennello con lo scopo che abbiamo e quindi è nata in maniera naturale la nostra collaborazione: The North Face e Swarovski Optik hanno donato materiale tecnico necessario al viaggio, Land Rover e Go pro compaiono come featured brands.

Il nostro progetto comincia nelle highlands della Tanzania nella provincia di Iringa dove Rebecca è cresciuta, la sua famiglia possiede una fattoria nella zona.

Io sono Italiano ma ho deciso di vivere in Africa seguendo la mia passione per la natura.

Partiremo alla fine di marzo durante la stagione delle piogge con un Land Rover Defender 110 TDI300 (battezzata Galago) e attraverseremo il confine sud della Tanzania per approdare in Malawi, costeggeremo il lago dal quale il paese prende il nome per trasferirci in Zambia dove scenderemo fino in Zimbabwe alle Victoria Falls.

Dopodiché andremo in Botswana, fino al delta dell’Okavango, per poi risalire in Namibia, attraverso la Caprivi Strip e ritornare in Zambia, sulla lunga via Per la Tanzania.

Visiteremo 22 Parchi Nazionali, riserve protette e special protected areas e lungo il percorso incontreremo alcune delle organizzazioni che lavorano sul territorio.

Ci aspettiamo che la gente ci segua in questa avventura e che possa sentirsi direttamente coinvolta perciò abbiamo deciso di condividere le nostre esperienze attraverso i social media che ormai sono fondamentali per una comunicazione efficace e globale

Facebook
Twitter
Instagram
Blog (scritto in Italiano ed in Inglese)
Facebook, collegato al blog:

E con l’hashtag: #africaconservationadventure su tutti i social media

Crediamo che ognuno possa fare la differenza e vogliamo incoraggiare le persone a farlo.

La responsabilità ricade su tutti noi, la natura è una risorsa dell’umanità intera e non possiamo perdere l’occasione di provare a proteggerla nella maniera giusta.

Andrea e Rebecca

Risparmia quando trasferisci soldi all'estero

come risparmiare con il cambio valuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *