88 giorni all’alba

World Nomads Assicurazione Viaggi

Come una pena da scontare, come una naja down under.

È lo spirito con cui molti ragazzi e ragazze affrontano i giorni di lavoro nelle fattorie australiane necessari per rinnovare il Working Holiday Visa.

Ma non tutti la vivono così: alcuni raccontano di esperienze straordinarie a contatto con la natura, di un’occasione per scoprire un mondo nuovo.

SBS Italian ha raccolto tante storie negli ultimi anni, sia negative sia positive, ed ora hanno deciso di vivere questi 88 giorni in presa diretta.

Sarà Marco a raccontarli, settimana dopo settimana, con foto, video e resoconti di quello che gli succederà.

marco sbs italian

Marco è un architetto di 28 anni originario di Portogruaro, in provincia di Venezia, che vive a Melbourne da gennaio.

Il suo aereo è partito domenica 30 agosto dalla capitale del Victoria, diretto a Burnie, Tasmania.

E così Marco è passato nel giro di qualche ora dalla comoda scrivania di un grosso studio di architetti nel CBD di Melbourne, alle grandi stalle di un allevamento di mucche nella più remota campagna della cosiddetta ‘apple island’.

L’obiettivo è quello di ottenere il rinnovo del visto vacanza-lavoro, ma perché non provare a vivere questi 88 giorni cercando di prendere comunque il massimo?

È questo lo spirito della partenza. Le aspettative sono tante, tanti gli interrogativi, tanta la curiosità.

Marco ha raccontato come ha trascorso i suoi primi 7 mesi in Australia alla ricerca di uno sponsor, e come ha deciso di partire per l’esperienza in farm.

E settimana dopo settimana ci terrà informati sulla sua avventura.

Come sarà la fattoria che gli offrirà lavoro?

E quanto tempo gli servirà per imparare a mungere le mucche?

Sarà eccitante o deprimente vivere nelle isolatissime campagne del più piccolo stato australiano?

Lo potete scoprire insieme a lui, ogni mercoledì mattina su Radio SBS.


Risparmia quando trasferisci soldi all'estero

come risparmiare con il cambio valuta