Come lasciare un lavoro sicuro…. e vivere felici!!

World Nomads Assicurazione Viaggi

buongiorno world
Articolo di Pedro.

Ormai sono passati anni da quando io e La Vale spulciavamo il blog di Aldo di nascosto al lavoro per trovare lo spunto vincente che cambiasse la nostra vita; leggevamo le storie di tanti che raccontavano la loro esperienza di vita in un nuovo paese e sognavamo di diventare indipendenti dai datori di lavoro e da un luogo in particolare.

Dopo qualche tempo ci siamo peró stancati di sognare e abbiamo deciso di metterci all’opera!!

COME ABBIAMO LASCIATO IL NOSTRO LAVORO A TEMPO INDETERMINATO

Avete lasciato un lavoro a tempo indeterminato??

Siete pazzi??

Sí, di follia ce ne vuole!!

Tutto è iniziato con un pizzico di fortuna, ci è capitato fra le mani un blog in disuso che La Vale aveva messo in piedi durante il suo stage in un’impresa di appartamenti turistici di Barcellona.

Dato che vivevamo in quella cittá da parecchi anni e le sue strade le abbiamo girate in lungo e in largo, materiale da pubblicare ne avevamo!

Io mi sono dedicato al blog in ogni momento libero della mia giornata e del fine settimana, fino a diventare quasi un’ossessione, curavo i contenuti del sito in maniera maniacale, analizzavo le statistiche e cercavo consigli di blogger professionisti sul web, in modo da imparare il piú velocemente possibile il mestiere.

Poco a poco il sito si arricchiva di commenti di lettori, a cui rispondevo nel modo piú esauriente possibile, e i collaboratori cominciavano a presentarsi da soli.

Un giorno controllo i risultati e mi dico, CASPITA!!

Ma perché devo dedicarmi a questa passione solo di notte??

I numeri erano talmente buoni che poco dopo ho potuto dare le dimissioni dal lavoro.

È stato uno dei momenti piú belli della mia vita!!

Intanto La Vale, esperta di e-mail marketing, cominciava ad accarezzare l’idea di lasciare la sua impresa per collaborare in questo progetto..

COME ABBIAMO INIZIATO A GIRARE IL MONDO

Ma come, vi eravate sistemati, indipendenti e in una magnifica cittá.. e ora ve ne andate in giro come dei vagabondi??

Beh,  innanzitutto ci piace viaggiare e poi ci siamo resi conto che i nostri consigli turistici venivano apprezzati; perché fermarsi solo a Barcellona??

Cosí è nato il nostro nuovo blog: BUONGIORNOWORLD.COM!!

Siamo partiti il 16 febbraio 2015 sia con il nostro viaggio che con questo sito; da Malpensa, dopo 24 ore di volo, siamo atterrati a Melbourne con un visto Working Holiday di un anno.

Ci siamo rimasti un mese, poi abbiamo visitato la Tasmania (naturalmente abbiamo visto il diavolo!!), poi Adelaide e da lí ci siamo imbarcati sul leggendario treno Indian Pacific, che unisce i due oceani.

Arrivati nel selvaggio Western Australia abbiamo comprato il van nel quale stiamo vivendo, visto foreste di alberi giganti, mondiali di surf, tramonti surreali, laghi rosa, deserti di pinnacoli, abbiamo nuotato con gli squali balena, scesi al centro della terra nel parco nazionale del Karijini e per qualche settimana ci siamo stabiliti a Broome, cartolina della costa ovest.

Dopo un breve ma intenso incontro a tu per tu con dei simpatici coccrodrilli d’acqua dolce siamo finalmente approdati a Darwin, dove ci troviamo in questo momento.

Abbiamo tirato il fiato per un mese ed ora siamo pronti per continuare il nostro viaggio a bordo di #IronVan.

Prossima destinazione: il centro dell’Australia,  la desertica Alice Spring.. e poi barriera corallina, costa est, e giú fino a Sydney!!

Prima di tornare in Europa vorremmo andare in Tailandia, o forse Myamar, o forse Nuova Zelanda, chi lo sa!!

Lavoriamo con un modem portatile che ci è costato circa 150$ e una connessione della compagnia Telstra, che è quella che ha piú copertura nel continente e che naturalmente costa di piú! 10$ per un giga di dati!

Ogni tanto ci fermiamo in un centro abitato a prendiamo per qualche giorno una casa con Airbnb in modo da avere una connessione illimitata e poter uploadare foto e video.

In questo momento viviamo con i soldi del nostro blog turistico di Barcellona e cerchiamo di mantenere i costi contenuti portando a bordo altri backpacker, conosciuti attraverso il sito Gumtree.com (adatto per trovare qualsiasi cosa in Australia).

Che dire, stiamo vivendo un’esperienza davvero speciale e vogliamo condividerla con chiunque sia incuriosito dal nostro viaggio/lavoro.

Se fra i lettori di questo articolo ci fossero dei blogger interessati a scrivere sul nostro sito un post su una certa regione geografica di loro conoscenza, beh si senta libero di contattarci, cosí come ora sta facendo Aldo con il nostro articolo, saremo felici di ospitare voi!

Leggi altri articoli sui Nomadi Digitali

Risparmia quando trasferisci soldi all'estero

come risparmiare con il cambio valuta

Comments

  1. Mattia Campagnano says

    Io l’ho fatto. Lavoro sicuro? Sì, sicura futura miseria, ora licenziano anche gli statali, perciò sta “sicurezza” mi fa ridere. Ciao, ciao, gabbia di matti chiamata Italia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *