Il Portogallo vende “visti dorati” agli stranieri ricchi

World Nomads Assicurazione Viaggi

tappeto rosso portogallo
Secondo un articolo pubblicato da The Guardian, il governo del Portogallo ha votato un decreto per iniziare a elargire di nuovo i cosiddetti “visti dorati” per stranieri benestanti.

L’elargizione di questo tipo di visti era stata bloccata recentemente a causa di uno scandalo di corruzione.

Dalla fine del 2012 il Portogallo ha elargito visti a stranieri in grado di spendere almeno 500.000 Euro per l’acquisto di una casa o di un appartamento, di trasferire un capitale di un milione di euro oppure in grado di creare almeno dieci posti di lavoro.

Questo tipo di visto è stato però congelato in seguito a una nuova legge di immigrazione entrata in vigore a inizio luglio perché questa eliminava diversi aspetti dei “visti dorati” senza però rimpiazzarli con altri.

All’inizio del mese i procuratori portoghesi dissero che intendevano accusare Miguel Macedo, ex-ministro dell’interno, per il suo ruolo in uno scandalo di riciclaggio di denaro legato ai “visti dorati” che implicava anche l’ex capo delle dogane portoghesi.

Il portavoce governativo Luis Marques Guedes ha affermato “sarebbe un peccato se il Portogallo rinunciasse a investimenti provenienti dall’estero a causa della confusione legata a questo caso.”

I più numerosi beneficiari di questo tipo di visti sono stati i cittadini cinesi seguiti dai brasiliani e dai russi.

Il Portogallo ha finora elargito 2.420 “visti dorati” ricevendo in cambio 1.46 miliardi di euro in investimenti.

Risparmia quando trasferisci soldi all'estero

come risparmiare con il cambio valuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *