Una nuova vita in Scozia dopo le superiori

World Nomads Assicurazione Viaggi

Studiare gratis in Scozia

Vanessa Tomba si è trasferita in Scozia subito dopo le superiori con l’intenzione di studiare all’università.

Cosa hai studiato in Italia?

Ho frequentato il “Liceo Tecnico per il Turismo”, una specie di mix fra Liceo Linguistico e Tecnico Turistico, dal quale mi sono diplomata lo scorso Giugno.

Ho avuto la fortuna di avere dei fantastici professori, che mi hanno letteralmente aperto gli orizzonti.

 

Perché hai pensato di andare a studiare all’università in Scozia piuttosto che in Italia?

Fin da piccola desideravo studiare all’estero, è sempre stato uno dei miei obbiettivi.

In Scozia le tasse universitarie vengono pagate direttamente da SAAS (Scottish Awards Agency for Scotland), risultando cosí gratuita per i cittadini europei.

In piú ci sono numerose agevolazioni per studenti, dagli sconti ai prestiti a basso tasso.

Lo studente è quindi piuttosto facilitato.

Edinburgo inoltre, oltre ad essere bellissima, è famosa per essere una città giovane e piena di universitari.

Ci sono infatti ben quattro Università e la piú famosa, University of Edinburgh, è stata classificata come la terza università in UK.

Un bel compromesso quindi tra qualità e costo.

Ci descrivi la procedura per fare domanda di ammissione presso un’università scozzese?

L’iscrizione alle Università nel Regno Unito è completamente diversa da quella Italiana.

Avviene tutto online tramite UCAS, un’organizzazione che riceve tutte le domande d’iscrizione per poi inviarle alle varie Università.

Si possono scegliere fino a cinque facoltà e l’applicazione va completata entro il 31 gennaio dell’anno scolastico precedente.

Va allegato anche un Personal Statement, ovvero una lettera di presentazione personale che metta in luce le tue passioni, catturando l’attenzione dell’università in modo tale da assicurati un’offerta.

Questa probabilmente è la parte fondamentale (e piú difficile) dell’applicazione.

Per gli studenti extra UK, inoltre, è necessario ottenere un certo voto all’esame di Maturità ed è pure richiesto l’esame di autocertificazione IELTS.

Nel frattempo stai anche lavorando a Edimburgo, di cosa ti occupi?

Al momento sto lavorando full-time in ufficio per una nota azienda di abbigliamento/calzature sportive.

Nel mio dipartimento seguiamo il Customer Service, in pratica gestiamo ciò che sta dietro alla vendita dei prodotti.

Mi ritengo davvero fortunata ad aver trovato questa occupazione, non solo dal punto di vista economico, ma anche perchè mi ha permesso di conoscere persone fantastiche.

Come hai trovato questo lavoro?

Ho iniziato a cercare lavoro non appena sono arrivata e dopo una settimana ho ottenuto il colloquio per il mio lavoro attuale.

Come per l’Università, anche per cercare un’occupazione gran parte delle applicazioni vengono inviate tramite il web.

É necessario quindi preparare sia Curriculum Vitae che Cover Letter (una sottospecie di Personal Statement per il lavoro) e, se risulti positivo, vieni contattato direttamente dal datore.

É possibile anche cercare lavoro già dall’Italia, dei miei colleghi ad esempio hanno fatto l’intervista tramite Skype.

Tieni presente che, prima di ottenere il posto, ho dovuto fare tre interviste e un esame online…diciamo che te lo devi meritare.

image5

Quali sono stati i momenti difficili che ha incontrato e come li hai superati?

Bisogna tener presente che i momenti difficili ci sono e ci saranno sempre, specialmente facendo tutto sola.

Dalla solitudine alla nostalgia, ci sono dei giorni in cui metti in dubbio te stessa e vorresti mollare tutto.

L’importante è non dimenticarsi dei propri obbiettivi e di tutto lo sforzo fatto per arrivare dove ci si trova ora.

Questo ti aiuta trovare la forza per rialzarti sempre….nulla si ottiene senza sacrificio!

Mi ritengo molto fortunata inoltre ad avere una famiglia Speciale che mi ha sempre aiutata a non mollare i miei sogni.

Che consigli daresti a chi vorrebbe seguire le tue orme?

Il passo piú difficile è comprare il biglietto di sola andata.

Una volta preso quello, tutto il resto viene da sè.

Il mio consiglio quindi è quello di avere il coraggio di fare quel passo in piú e di tentare di esaudire i propri sogni.

Non bisogna mai dimenticarsi di pensare che nella vita tutto è possibile, ma perchè le cose succedano, si deve trovare il modo di farle accadere.

E poi…il mondo è troppo bello per non essere esplorato!

Grazie Vanessa e in bocca al lupo per il futuro!

image6

Risparmia quando trasferisci soldi all'estero

come risparmiare con il cambio valuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *