Disoccupazione in calo in Europa

World Nomads Assicurazione Viaggi

Buone notizie relative alla disoccupazione in Europa.

Seppur la situazione rimanga difficile in molte nazioni, vi è stato un miglioramento della situazione occupazionale durante gli ultimi mesi.

I dati messi a disposizione da Eurostat, indicano una maggiore occupazione all’interno dell’Unione Europea rispetto all’anno precedente. I dati non sono disponibili per alcune nazioni come Grecia e Regno Unito, ad esempio.

A Gennaio 2015, il tasso di disoccupazione a livello europeo ha toccato il 9,8%, in calo rispetto al 10,6% registrato 12 mesi prima.

La maggior parte delle nazioni europee ha riportato una situazione migliore ma alcune hanno visto un peggioramento.

La disoccupazione in Finlandia, Cipro e Francia è infatti aumentata durante gli ultimi 12 mesi.

Al contrario i miglioramenti più netti sono stati registrati in Polonia, Irlanda, Bulgaria, Lituania, Danimarca, Portogallo e Repubblica Ceca.

A livello europeo, Eurostat stima che ci sono ancora quasi 24 milioni di persone senza impiego, 18 milioni nella zona euro.

Ciò corrisponde a un calo, durante l’ultimo anno, di 156.000 unità nella Comunità Europea e 140.000 nella zona euro.

I tassi di disoccupazione più bassi continuano a rimanere in Germania e Austria.

NazioneTasso Disoccupazione Gennaio 2015Tasso Disoccupazione Gennaio 2014Miglioramento (-%)/ Peggioramento (+%)
Spagna23.425.5-8%
Croazia16.217.2-6%
Cipro16.115.73%
Portogallo13.315-11%
Italia12.612.7-1%
Slovacchia12.513.9-10%
EA-1911.211.8-5%
EA-1811.211.8-5%
Bulgaria10.812.6-14%
Francia10.210.11%
Irlanda1012.1-17%
EU-289.810.6-8%
Lituania9.811.4-14%
Slovenia9.710.2-5%
Finlandia8.88.45%
Belgio8.58.50%
Polonia89.9-19%
Svezia7.88-3%
Paesi Bassi7.27.8-8%
Romania6.57-7%
Danimarca6.27-11%
Malta66.2-3%
Repubblica Ceca5.96.6-11%
Lussemburgo5.96-2%
Austria4.85.1-6%
Germania4.75.1-8%

Numero Disoccupati

NazioneNumero Disoccupati Gennaio 2015(migliaia)Numero Disoccupati Gennaio 2014(migliaia)

Miglioramento (-%)/Peggioramento (+%)

EU-282381525635-7%
EA-191805918955-5%
EA-181791518787-5%
Spagna53915843-8%
Italia322132140%
Francia298929691%
Germania19852126-7%
Polonia13981733-19%
Portogallo683772-12%
Paesi Bassi645691-7%
Romania607648-6%
Belgio4264201%
Svezia405413-2%
Bulgaria367424-13%
Slovacchia339378-10%
Croazia315318-1%
Repubblica Ceca314351-11%
Finlandia2362245%
Austria215223-4%
Irlanda214261-18%
Danimarca181201-10%
Lituania144167-14%
Slovenia96103-7%
Cipro70674%
Lussemburgo1516-6%
Malta12120%

Disoccupazione Giovanile

La disoccupazione giovanile continua a mantenersi su livelli pari al doppio se non il triplo rispetto a quella delle altre fasce di età.

La situazione rimane particolarmente drammatica in Spagna, Italia, Portogallo, Slovacchia e Francia.

A livello generale, la situazione è migliorata con la significativa eccezione della Francia.

NazioneTasso Disoccupazione Gennaio 2015Tasso Disoccupazione Gennaio 2014Miglioramento (-%)/Peggioramento (+%)
Spagna50.954.9-7%
Italia41.243.2-5%
Portogallo33.635.2-5%
Slovacchia27.832.2-14%
Francia24.923.85%
EA-1922.924.3-6%
EA-1822.924.3-6%
Belgio22.724-5%
Bulgaria22.626.6-15%
Irlanda22.126.1-15%
Svezia2223-4%
EU-2821.223.3-9%
Polonia21.126.3-20%
Finlandia20.7203%
Lituania18.220.7-12%
Lussemburgo18.217.63%
Repubblica Ceca14.317.9-20%
Malta14.213.64%
Paesi Bassi11.713.5-13%
Danimarca10.814.1-23%
Austria8.210.7-23%
Germania7.17.9-10%

 

NazioneNumero Disoccupati Gennaio 2015(migliaia)Numero Disoccupati Gennaio 2014(migliaia)Miglioramento (-%)/ Peggioramento (+%)
EU-2848895451-10%
EA-1932813540-7%
EA-1832573514-7%
Spagna806912-12%
Francia6996596%
Italia636700-9%
Polonia301395-24%
Germania299335-11%
Paesi Bassi164188-13%
Svezia146154-5%
Portogallo127135-6%
Belgio9297-5%
Finlandia69665%
Slovacchia5868-15%
Repubblica Ceca4964-23%
Danimarca4962-21%
Austria4863-24%
Bulgaria4555-18%
Irlanda4353-19%
Lituania2427-11%
Malta440%
Lussemburgo330%

Disoccupazione Uomini

NazioneTasso Disoccupazione Gennaio 2015Tasso Disoccupazione Gennaio 2014Miglioramento (-%)/Peggioramento (+%)
Spagna22.624.8-9%
Cipro17.316.27%
Croazia15.916.5-4%
Portogallo12.815-15%
Slovacchia1214-14%
Italia11.811.9-1%
Bulgaria11.613.3-13%
Irlanda11.513.7-16%
Lituania11.212.7-12%
EA-1911.111.7-5%
EA-1811.111.7-5%
Francia10.410.31%
EU-289.710.5-8%
Finlandia9.48.96%
Slovenia9.19.4-3%
Belgio8.99-1%
Svezia7.98.2-4%
Polonia7.59.4-20%
Paesi Bassi6.97.6-9%
Romania6.87.7-12%
Danimarca6.26.7-7%
Malta6.16.5-6%
Lussemburgo5.85.9-2%
Austria5.254%
Repubblica Ceca55.5-9%
Germania55.3-6%

Disoccupazione Donne

NazioneTasso Disoccupazione Gennaio 2015Tasso Disoccupazione Gennaio 2014Miglioramento (-%)/Peggioramento (+%)
Spagna24.526.3-7%
Croazia16.618-8%
Cipro14.715.3-4%
Portogallo13.915-7%
Italia13.713.61%
Slovacchia13.113.8-5%
EA-1811.512-4%
EA-1911.412-5%
Slovenia10.311.1-7%
Bulgaria1011.7-15%
Francia109.91%
EU-289.910.7-7%
Polonia8.710.5-17%
Lituania8.510-15%
Irlanda8.210.2-20%
Belgio8.17.93%
Finlandia8.17.84%
Paesi Bassi7.67.9-4%
Svezia7.67.8-3%
Repubblica Ceca6.98.1-15%
Danimarca6.17.3-16%
Romania6.16.2-2%
Lussemburgo66.1-2%
Malta5.75.8-2%
Germania4.44.8-8%
Austria4.45.2-15%

Risparmia quando trasferisci soldi all'estero

come risparmiare con il cambio valuta