Australia sempre più lavoratori stranieri sottopagati

World Nomads Assicurazione Viaggi

Secondo un articolo di ABC News, un sempre maggior numero di lavoratori stranieri viene sottopagato e non riceve tutti i benefit dovuti.

Il Fair Work Ombudsman, agenzia del governo australiano dedita al rispetto dei diritti dei lavoratori l’anno scorso ha recuperato più di 20 milioni di dollari australiani per conto di lavoratori.

Una preoccupazione da parte dell’Ombudsman riguarda il sempre maggior numero di casi relativi a lavoratori stranieri, in particolare a quelli detentori di un visto vacanza lavoro.

I settori con il maggior numero di casi sono la ristorazione, l’edilizia e il commercio al dettaglio.

Natalie James del fair Work Ombudsman ha detto “il 10% dei casi riguarda stranieri con un regolare visto lavorativo. E’ un numero importante ed è un numero che sta crescendo. “

Conferma anche che circa 50 casi all’anno finiscono in tribunale e il resto viene risolto amicabilmente grazie al Fair Work Ombudsman.

Nel 2012, il Fair Work Ombudsman recuperò $67.000 in salari (e altro) non pagati a 77 detentori di un visto lavorativo per l’Australia.

La cifra salì a $262.000 nel 2013 per toccare $345.000 l’anno scorso (309 lavoratori stranieri).

David O’Byrne, del sindacato United Voice ha detto “purtroppo vediamo troppi datori di lavoro sfruttare i propri dipendenti. A volte questi non parlano bene inglese oppure stanno appena iniziando un lavoro nell’ospitalità e hanno paura di essere licenziati se si lamentano.”

Un caso attualmente in tribunale riguarda una ragazza italiana che presumibilmente è stata pagata, nel 2013, $270 per quattro settimane di lavoro, pari a $1,35 all’ora.

Harold William Jackson, proprietario di Harold’s Glass and Hardware a Queenstown (Tasmania), viene accusato di promettere ai backpackers la firma relativa agli 88 giorni di lavoro nell’Australia rurale, per l’ottenimento del secondo visto vacanza lavoro.

Ecco un video che spiega il Fair Work Ombudsman.

Non c’è un video con i sottotitoli in Italiano ma ho trovato quello con i sottotitoli in spagnolo.

Ecco inoltre altri articoli relativi allo sfruttamento di lavoratori in Australia:

Siete o siete stati sfruttati all’estero?

Risparmia quando trasferisci soldi all'estero

come risparmiare con il cambio valuta