Migliaia di nuovi posti di lavoro nel settore dell’edilizia austriaco

World Nomads Assicurazione Viaggi

Austria su Italiansinfuga

Buone notizie per chi lavora nel campo dell’edilizia e sta pensando all’Austria come destinazione dove trovare un impiego.

The Local riferisce di un’iniziativa da parte di una coalizione di costruttori, sindacati e associazioni no-profit che sembra già avere il sostegno da parte di Roland Hundstorfer, ministro per gli affari sociali del governo austriaco.

Grazie ad un contributo da parte della Banca Europea degli Investimenti () il progetto prevede la costruzione di 30.000 nuovi appartamenti nel corso di un quinquennio.

Il basso tasso di interesse disponibile attualmente è una delle chiavi per ottenere finanziamenti a livelli che rendano il progetto fattibile.

Gli appartamenti dovrebbero essere costruiti in centri urbani quali Vienna, Graz e Linz dove esiste una grande richiesta di sistemazione a prezzi economici. Inoltre la popolazione di Vienna, ad esempio, viene prevista in crescita del 10% durante i prossimi 10 anni.

Il progetto ambisce a mettere a disposizione sistemazione per 68.000 persone e stimolare l’economia austriaca per un valore pari allo 0,4% del PIL.

Dal punto di vista occupazionale, si prevede la creazione di circa 20.000 posti di lavoro.

L’Austria è una delle nazioni europee con un tasso di disoccupazione basso.

Risparmia quando trasferisci soldi all'estero

come risparmiare con il cambio valuta