Come capire le prospettive di lavoro in Australia

World Nomads Assicurazione Viaggi

Job Outlook aiuta a capire quali sono le prospettive di lavoro in Australia.

Si tratta di un sito governativo che raccoglie una serie di informazioni relative alle più comuni professioni in Australia.

Grazie a queste informazioni sono sicuro che possiate farvi un migliore idea di quali siano le probabilità di trovare un lavoro nella vostra professione e quanto possiate guadagnare.

Ovviamente c’è sempre da risolvere la questione visto lavorativo ma una profonda analisi del sito vi aiuterà a capire meglio le realistiche probabilità di potervi proporre come aspiranti emigranti.

Per ognuna delle professioni il sito mette a disposizione informazioni sulle prospettive future, statistiche varie, competenze necessarie, link a posti di lavoro disponibili e a opportunità di formazione e addestramento.

Innanzitutto viene fornita una descrizione della professione e dei compiti svolti all’interno di essa. Questo è importante per capire se quello che svolgete in Italia con un certo titolo lavorativo effettivamente corrisponda alla definizione australiana. Non sempre è così.

La sezione ‘Prospettive’ delinea le prospettive future per la professione dal punto di vista delle opportunità lavorative. Ad esempio, per carpentieri e falegnami, le prospettive sono molto rosee con più di 50.000 posizioni di lavoro disponibili nei 5 anni che concluderanno a Novembre 2018.
Tutto ciò in seguito a 5 anni dove la richiesta di carpentieri e falegnami è stata molto robusta. Inoltre il numero di persone che svolgono la professione è alto (quasi 134 mila a Novembre 2013) indicando la presenza di opportunità in tutte le regioni australiane.

La sezione ‘Statistiche’ illustra informazioni relative al livello di impiego, al guadagno lordo medio per la professione, alla crescita occupazionale della professione (e confronto con il mercato in generale), la presenza di uomini e donne, il profilo demografico degli occupati, la situazione occupazionale in base allo Stato (utile per capire quale Stato australiano offra le migliori opportunità’), i settori principali all’interno dei quali si viene impiegati, il livello di istruzione raggiunto dai professionisti occupati.

La sezione ‘skills’ aiuta a capire in dettaglio quali siano le competenze necessarie per poter svolgere il lavoro.

La sezione ‘vacancies’ vi collega al sito governativo JobSearch dove troverete annunci di lavoro relativi alla professione che state analizzando, suddivisi per stato.

Infine la sezione ‘Training’ offre l’opportunità di trovare corsi di formazione e addestramento utili a raggiungere il livello richiesto per lavorare come un professionista in quella particolare professione.

Chi di voi vuole lavorare in Australia?

jumping for joy

Risparmia quando trasferisci soldi all'estero

come risparmiare con il cambio valuta