“Ho precedenti penali. Posso emigrare in…… ?”

World Nomads Assicurazione Viaggi

Un lettore mi scrive chiedendo lumi sulla possibilità di emigrare in Australia o Nuova Zelanda avendo precedenti penali.

Come sempre consiglio di consultare un migration agent ma soprattutto in questo caso, magari, un avvocato esperto in materia di immigrazione.

Inoltre bisogna sempre consultare i siti governativi ufficiali in materia di immigrazione come, ad esempio, IMMI per l’Australia oppure Immigration New Zealand per la Nuova Zelanda.

Ogni nazione ha leggi diverse al riguardo quindi quello che può valere per una nazione non necessariamente vale per un’altra.

L’avere precedenti penali è un ovvio ulteriore ostacolo all’emigrazione verso una nazione come Australia o Nuova Zelanda.

Già è difficile senza, con lo diventa ancora di più.

Ma non è impossibile.

Dipende da due fattori principali.

Il primo riguarda il tipo di reato per i quali si è stati condannati.

Se si tratta di, ad esempio, abusi su minori, terrorismo oppure traffico di droga allora le possibilità diventano nulle o quasi.

Il secondo riguarda la lunghezza della sentenza.

Oltre una certa soglia (di nuovo, dipende da nazione a nazione) le possibilità diventano nulle.

E’ possibile che altre nazioni invece non contemplino l’immigrazione da parte di stranieri con precedenti penali.

Non sono a conoscenza della situazione per quello che riguarda il movimento all’interno dell’Europa ma è probabile che altre nazioni europee offrano migliori possibilità di trasferimento per chi ha precedenti penali.

question mark slider

Risparmia quando trasferisci soldi all'estero

come risparmiare con il cambio valuta