Classifica dei sistemi sanitari

World Nomads Assicurazione Viaggi

classifica sistemi sanitari estero

Il Commonwealth Fund, una fondazione privata statunitense, ha pubblicato l’edizione 2014 di ‘Mirror, Mirror’, uno studio sulla prestazione dei sistemi sanitari di undici nazioni ricche.

Mentre l’edizione 2010 dello studio prendeva in considerazione sette nazioni, in questa edizione vengono presi in considerazione i sistemi sanitari di Australia, Canada, Francia, Germania, Paesi Bassi, Nuova Zelanda, Norvegia, Svezia, Regno Unito e Stati Uniti.

Per redigere la classifica vengono prese in considerazione la qualità, l’accesso e l’efficienza dell’assistenza sanitaria. Inoltre viene preso in considerazione il costo pro capite del sistema sanitario della nazione.

La graduatoria vede in cima il Regno Unito il cui sistema sanitario, l’NHS, primeggia in quasi tutti i fattori presi in considerazione pur costando poco relativamente alle altre nazioni.

Al secondo posto si piazza la Svizzera mentre all’altro estremo della graduatoria si piazzano il Canada e gli Stati Uniti.

Il sistema sanitario degli Stati Uniti si distingue in particolare per l’alto costo pro capite ($8.508 rispetto a $3.405 per il Regno Unito).

Ecco la graduatoria:

  1. Regno Unito
  2. Svizzera
  3. Svezia
  4. Australia
  5. Germania
  6. Paesi Bassi
  7. Nuova Zelanda
  8. Norvegia
  9. Francia
  10. Canada
  11. Stati Uniti

Ed ecco i punteggi ottenuti in base ai diversi fattori:

classifica sistema sanitario estero

Risparmia quando trasferisci soldi all'estero

come risparmiare con il cambio valuta