Le 10 città estere più ambite dagli Italiani in cerca di lavoro

  • Sharebar

world map

Quali sono le città estere più ambite dagli Italiani e dalle Italiane in cerca di lavoro?

Ho analizzato per voi il numero di ricerche effettuate in Italia usando Google e digitando ‘Lavorare [città]’.

Ho omesso destinazioni di natura stagionale quali Canarie o Ibiza.

Ho poi creato un indice usando la città più popolare (Londra) come valore pari a 100 ed esprimendo il volume di ricerche delle altre città in proporzione ad esso.

Da notare che questa analisi si riferisce alla città e non tiene conto di particolarità relative a nazioni come, ad esempio, Australia che risulta essere molto più popolare delle singole città al suo interno.

Quali sono le città da voi più ambite?

Eccole:

1. Londra (100)

2. Lugano (53)

3. Amsterdam (16)

4. Berlino (13)

5. New York (11)

6. Barcellona (11)

7. Parigi (9)

8. Miami (7)

9. Zurigo (6)

10. Dublino (6)

e voi, in che città estera vorreste trovare lavoro?

Commenta su Facebook

commenti


non regalare soldi alle banche usa transferwise



  • Davide

    Lugano?? ma davvero?

  • Benny

    Il canton ticino lo eviterei, si sta “italianizzando” troppo; lavorativamente parlando non cè cofronto con il resto della svizzera

  • Davide

    Io sono di Lugano e m sembra abbastanza incredibile che sia la seconda città più ambita…

  • Pier Silverio

    Perché? Tu non devi pensare a chi ci pensa concretamente, ma chi si arrabbia perché gli arrivata l’ultima rata dell’IMU, allora pensa “cavolo, la svizzera è a meno di n<100 km da qui, potrei andare a vivere a Lugano". Poi trova qualche info, e gli passa la voglia :)

  • Sil

    Lugano è per lavoro poi si vive a Varese/Como aka paghi le tasse in svizzera ma hai il costo della vita italiano (ho un’amica operaia part time alla Swatch 2100€ netti al mese, in italia se li sogna)…quindi più che di emigrazione si parla di frontalieri…

  • Giacomo

    Io sono uno di quelli che ha lasciato l’Italia (Sicilia in particolare) quasi 3 anni or sono per trasferirmi a Lugano. Non tornerei assolutamente indietro, se non per le vacanze.

  • Giacomo

    Fare il frontaliere è comodo, ma io ero talmente incazzato di come le cose NON funzionassero nella mia regione che ho deciso, almeno per ora, di cambiare nazione: non voglio avere più a che fare col sistema sanitario nazionale, con le tasse altissime che pagano sempre in pochi e con i disservizi che si vedono quotidianamente. Sono e sarò sempre italiano (e orgoglioso di esserlo), amerò sempre l’Italia, ma quell’Italia della cultura, dell’arte e della letteratura. Questa della politica e del magna magna non fa per me, e questa gente non avrà niente da me. Ovviamente ho lottato tanti anni contro i mulini a vento, non si può certo dire che non ci abbia provato…

  • Giacomo

    Certo, pensa che la maggior parte degli italiani è scarsissima con le lingue, a Lugano l’italiano basta. La Svizzera ha inoltre stipendi che in Italia la gente si sogna, e uno dei tenori di vita più alti del mondo, oltre che dei servizi che funzionano egregiamente. Il discorso che la vita è più cara è vero, ma parliamo di un costo della vita che a volte arriva ad essere il doppio che in Italia, ma di stipendi che sono anche il triplo (con i tempi che corrono).

  • diariodavancouver

    Noi siamo a Vancouver che non è nella lista, ma se avessimo scelto secondo il nostro cuore, saremmo andati a Barcellona!
    Un abbraccio dal Canada a tutti gli Italiansinfuga!

  • Benny

    Sul discorso stipendi bisogna specificare che il livello dei salari si sta abbassando progressivamente (a parte alcune professioni come ad es in campo medico), sono sempre di più i frontalieri qualificati che da Milano e provincia vengono a lavorare i ticino per 2000€ (che per noi italiani è decisamente un salario che in patria nn vedremmo tanto facilmente). Oramai le aziende internazionali hanno capito che possono avere parecchia “manodopera” (tanti laureati italiani giovani) con un costo nettamente inferiore rispetto a un residente, (allp stesso temp assumono top manager dall’estero pagando stipendi elevati). Finchè dura la vita da frontalieri va bene così, ma se finisce la festa…

  • Liz

    concordo in pieno.

  • Liz

    Ciao Giacomo, sei siciliano come me. io penso di trasferirmi presto in ticino. Mi saresti delle dritte? dove posso scriverti?

  • Angelo

    Ciao Giacomo,
    penso di trasferirmi in Ticino.Avresti delle dritte?Mio email è :portas_angelo@hotmail.com
    Un caloroso saluto,
    Portas

  • miro

    Cali Colombia….. da un anno, averlo fatto prima!!!!

  • Dany Di Gaia

    Premesso che l’italia fà schifo, credo che ormai con in N.W.O. che avanza inesorabile, non esiste posto al mondo che sia meglio di un altro!


x

Reset della password

Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.

Facebook

Google Plus

YouTube