SCRIVERE IL CV IN INGLESE

Consigli per imparare il russo

  • Sharebar

Privet a tutta la community di Italiansinfuga, mi chiamo Tanyusha, sono russa e insegno la lingua russa su YouTube in maniera semplice e spero divertente.

Ho iniziato da meno di un anno e mi sono stupita del riscontro ricevuto, sapere che i miei video sono utili a qualcuno mi fa davvero piacere e con grande entusiasmo ho raccolto l’invito di Aldo a scrivere un articolo per *consigliare* chi vuole imparare il russo.

Consigli, preferisco specificarlo bene, poiché sono dell’idea che non siamo tutti uguali e che certi metodi di studio possono andare bene per qualcuno e per qualcun altro no.

Se avete già un vostro metodo che reputate efficace (magari affinato nello studio di un’altra lingua), il mio consiglio è quello di non seguire questi consigli, se invece “brancolate nel buio” (adoro questo modo di dire, mi ci sono voluti 4 mesi per impararlo però, se posso, ora l’utilizzo ovunque) potrebbe aiutarvi.

Partiamo da una frase colma di speranza e positività che è assolutamente VERA; chiunque può imparare una nuova lingua e a qualunque età.

E’ una realtà comprovata dai fatti; potrei portare testimonianze dirette di persone non proprio giovani che in un anno, praticando quotidianamente la lingua e con la giusta motivazione, sono riuscite a parlare abbastanza fluentemente russo.

Giusta motivazione appunto, perché, inutile prenderci in giro, senza di quella non si va da nessuna parte.

Perché voglio imparare una nuova lingua? La risposta a questa domanda determinerà appunto la forza che ci servirà a superare le varie difficoltà e, nemici numero uno, la noia e possibile frustrazione.

Io, ad esempio, quando arrivai in Italia della vostra bella lingua sapevo solo contare fino a otto e dire sì o no (sì, sono stata una kamikaze).

La mia *giusta motivazione* era alimentata dall’istinto di sopravvivenza che mi spingeva il prima possibile a imparare frasi base per soddisfare i miei bisogni primari (con questo non vi sto assolutamente incitando ad andare in Russia sapendo dire solo Da e Niet e contare fino a 8).

Quanto è difficile per un italiano imparare il russo soprattutto se a confronto con altre lingue più ‘vicine’ all’italiano?

Emn, domande dirette così sono spietate, il pragmatismo di Aldo colpisce ancora, detta così potrei rispondere: è difficile.

La lingua russa pur derivando dall’indoeuropeo (da cui deriva anche il Latino) fa parte del gruppo slavo.

Da un punto di vista fonetico bisogna imparare a riprodurre suoni mai sentiti prima articolando la lingua in determinati modi, memorizzare i segni dell’alfabeto cirillico che sono diversi e che contengono (pure) diversi falsi amici che possono confondere.

Stessa cosa per il corsivo (è molto usato nella vita di tutti i giorni e quindi va saputo).

Ma la parte difficile viene dopo; capire come declinare i verbi.

Che metodo di apprendimento consigli?

Consiglio, una volta imparate le basi di grammatica di gettarsi sull’ascolto passivo il più possibile tramite podcast, radio russe locali, cartoni animati (perché hanno un linguaggio più semplice).

Anche guardare film doppiati in russo aiuta ed è divertente.

Molti consigliano di andare nel paese dove si vuole imparare una lingua per fare un’immersione totale.

Io, proprio perché l’ho fatto, lo sconsiglio.

Il senso di spaesamento e stress potrebbe portare a cercare di legare nel paese straniero con i propri connazionali ricreando una little Italy, parlando italiano e vanificando ogni sforzo, d’altronde come biasimarlo; soli in terra straniera si ricercano le proprie radici.

Però, facendo un piano di studio personalizzato alle proprie esigenze si può apprendere bene anche dal proprio paese e per parlare con qualche russo, beh c’è skype.

Poi, dato che non siamo tutti uguali, sicuramente altre persone potranno dire che è fondamentale andare all’estero per imparare bene una lingua, beh sì, se non ci sono altri vostri connazionali con cui parlare italiano…

Bisogna aver ben chiaro in mente per cosa serve imparare la lingua, dato che il nostro tempo è sempre limitato, se voglio impararla per superare un esame all’università mi preparerò studiando la grammatica e un po’ di pronuncia, se invece mi servirà in previsione di un lavoro e trasferimento all’estero i maggiori sforzi dovranno essere concentrati all’ascolto passivo, a imparare più lessico possibile, espressioni idiomatiche (i modi di dire che sono molti e che letteralmente spesso non significano nulla), parlare il più possibile con qualche madrelingua.

Fondamentale frequentare anche, tramite enti qualificati, corsi specifici che preparino al TORFL: attestato che certifica la vostra capacità linguistica ed è molto usato nel mondo del lavoro (è come l’IELTS o TOEFL per l’Inglese).

Realisticamente quanto tempo ci vuole per diventare fluente in modo da riuscire a lavorare in Russia?

Studiando 1, 2 ore al giorno la grammatica (non di più poiché crolla drammaticamente la soglia dell’attenzione), incluse 5/10 parole nuove al giorno, praticando l’ascolto passivo il più possibile anche distrattamente (mentre si corre, si cucina, si è in fila alle poste) e avendo qualcuno con cui parlare madrelingua, un minimo di 4/5 mesi.

Per chi già parla altre lingue probabilmente meno.

Esistono dialetti o accenti particolari da tenere presente?

Per fortuna non esistono accenti o dialetti particolari :-) (almeno quello).

Oltre al tuo canale Youtube, Tanyusha Privet, hai dei siti web o delle risorse da consigliare per chi vuole imparare il russo?

Su YouTube vi sono molti altri validi canali che insegnano la lingua, basta digitare corso russo.

Inoltre vi sono video molto carini e utili per imparare la pronuncia (suggerisco i cartoni animati perché hanno un linguaggio più semplice):

Маша и Медведь

In questo link è possibile scaricare e ascoltare diversi podcast:

http://russianpodcast.eu/

Altri link utili:

http://translit.cc/ per traslitterare i caratteri dal cirillico all’occidentale

http://www.russia-italia.com/ un interessante sito inerente la Russia

Spero di cuore che questi piccoli consigli possano aiutarvi e ricordate, se vi recate in Russia, una delle migliori marche di vodka è la Pjatizvëzdnaja (in russo: пятизвездная).

consigli per imparare il russo

Commenta su Facebook

commenti



Come superare il Colloquio di Lavoro in voli economici Assicurazione viaggi Impara le lingue con babbel

non regalare soldi alle banche usa transferwise

VOLI ECONOMICI




  • wif

    Carino il canale, brava!


x

Reset della password

Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.

Facebook

Google Plus

YouTube