Visto H-1B per gli Stati Uniti. Bisogna essere veloci!

World Nomads Assicurazione Viaggi

L’USCIS (U.S. Citizenship and Immigration Services) inizierà ad accettare domande per visti H-1B per l’anno fiscale 2015 a partire da oggi 1 Aprile 2014.

Viene sottolineato che le domande verranno considerate come accettate in base alla data della ricevuta da parte di USCIS di documentazione corretta e relativo pagamento. Non verrà invece tenuta in considerazione la data di spedizione in base al timbro postale.

Il tetto massimo di visti H-1B per l’anno fiscale 2015 è di 65.000.

Le prime ventimila domande per un visto H-1B da parte di individui con un titolo statunitense di master (o superiore) sono esenti dal tetto di 65.000 visti.

USCIS si aspetta di ricevere un numero sufficiente di domande per colmare il tetto entro la data del 7 Aprile.

A causa dell’alto numero di domande che molto probabilmente verranno inoltrate le procedure ‘premium’ di elargizione di questi visti verranno temporaneamente alterate. Viene ribadito che le procedure di elargizione ‘premium’ inizieranno non più tardi del 28 Aprile 2014.

Viene consigliato a tutti i facenti domanda di controllare minuziosamente che la documentazione inoltrata non manchi di nulla per evitare ritardi nella procedura di elaborazione.

Il programma di visto H-1B vi era usato da aziende statunitensi per sponsorizzare lavoratori stranieri all’interno di occupazioni che richiedono una conoscenza molto specializzata in campi quali quello scientifico, ingegneria e programmazione computer.

Risparmia quando trasferisci soldi all'estero

come risparmiare con il cambio valuta