11 domande illegali durante il colloquio di lavoro

World Nomads Assicurazione Viaggi

11 domande illegali durante il colloquio di lavoro
Un articolo di Business Insider rivela 11 domande che i datori di lavoro non possono fare al candidato o alla candidata durante un colloquio di lavoro.

Queste domande non possono essere fatte perché sono illegali.

L’articolo si riferisce alle leggi statunitensi ma è probabile che esse siano valide anche per altre nazioni verso le quali volete dirigervi.

Il sapere quali domande sono illegali può aiutarvi durante il colloquio di lavoro.

In genere si tratta di domande relative all’età, alla razza, alla nazione di origine, al sesso, alla religione, allo stato civile e all’orientazione sessuale.

Lori Adelson, avvocato del lavoro presso lo studio Arnstein & Lehr, consiglia di non mentire, se vi fanno queste domande, ma invece di educatamente evitare di rispondere e dice “è possibile che non vi diano il lavoro se vi comportate così? Di sicuro. Ma se lo fanno, farebbero esattamente quello che non dovrebbero fare.”

Ecco le domande illegali:

1. Sei mai stato arrestato?

2. Sei sposato?

3. Quali festività religiose segui?

4. Hai figli?

5. Da che nazione provieni?

6. L’inglese è la tua madrelingua?

7. Hai debiti?

8. Bevi alcol?

9. Quando è stata l’ultima volta che hai fatto uso di droghe illegali?

10. Da quanto tempo lavori?

11. Per quale motivo hai lasciato l’esercito?

Ti hanno mai fatto queste domande?

Risparmia quando trasferisci soldi all'estero

come risparmiare con il cambio valuta