Lavorare nei ristoranti italiani all’estero. Consigliabile?

World Nomads Assicurazione Viaggi

tomato pasta basil 600

Roberta affronta il tema del lavoro nei ristoranti italiani in Germania in questo articolo.

Non ho mai lavorato in un ristorante italiano all’estero.

Devo purtroppo confermare che spesso l’esperienza raccontatami da italiani emigrati di recente è simile a quella descritta nell’articolo.

Ovviamente non sempre, ma più spesso che in altri tipi di ristoranti, l’italiano lavora in condizioni tutt’altro che ideali con orari lunghi, paghe non commensurate e magari in nero.

Leggi anche: Partire dicendo “come va va perché tanto peggio che in Italia non può andare” è sbagliato.

Attraverso le tantissime interviste e testimonianze pubblicate su Italiansinfuga ma anche grazie a quelle pubblicate su altri blog ed altri siti, i giovani italiani all’estero consigliano di non andare a lavorare per ristoratori italiani bensì di scegliere quelli con nazionalità del posto.

E non stanno parlando solo della Germania ma di tantissime altre nazioni dove vi è stata emigrazione da parte di Italiani nei decenni dello scorso millennio. Australia, Canada, Regno Unito, Stati Uniti, Europa del Nord, insomma un po’ ovunque.

E non stanno parlando solo di ristoranti….

Chi di voi ha lavorato in un ristorante italiano all’estero? Confermate? Dissentite?

Risparmia quando trasferisci soldi all'estero

come risparmiare con il cambio valuta