Il declino dell’Argentina

World Nomads Assicurazione Viaggi

Cento anni fa l’Argentina era una delle nazioni più ricche al mondo.

Adesso è diventata una nazione con un’economia molto fragile e a rischio di default.

AlJazeera analizza la situazione attuale e come l’Argentina sia arrivata a questo punto.

La mala gestione da parte di successivi governi ha portato la nazione sudamericana sull’orlo di un altro default.

Dagli anni ottanta, Buenos Aires ha fatto default sui suoi debiti tre volte, il più recente nel 2001 quando ha rifiutato di pagare i creditori per un totale di novantacinque miliardi di dollari. Da allora l’Argentina è stata essenzialmente estromessa dai mercati internazionali.

Recentemente il peso è stato svalutato di quasi il 20% causando un’inflazione che, unita ad incertezza e la speculazione, sta spingendo i prezzi per i consumatori alle stelle.

Recentemente il tasso di inflazione è cresciuto raggiungendo il 30% a livello annuale ma per alcuni beni di consumo i prezzi stanno crescendo molto più velocemente. La corrispondente Lucia Newman rivela che il prezzo della carne, fondamentale nella dieta argentina, è cresciuto del 20% da una settimana all’altra.

Il servizio illustra la storia di Cynthia Cabrera, mamma di tre bambini, che dice “siamo messi male. Con quello che mio marito guadagna caricando i camion al mercato delle verdure, non riusciamo a sopravvivere. Devo chiedere al verduraio di farci credito. Viviamo alla giornata. Mangiamo solo a pranzo o a cena perché non abbiamo i soldi per mangiare due volte al giorno.”

Il governo nel frattempo accusa speculatori per la condizione attuale dell’economia argentina.

Carlos Caicedo, analista per l’America Latina presso la IHS di Londra, dice che l’Argentina ha un problema di credibilità a livello internazionale e la situazione viene aggravata da problemi a livello macro economico.

Possibili soluzioni ai problemi sono state purtroppo attuate dai diversi governi che si sono succeduti in ritardo e con limitata efficacia.

Chi di voi vive in Argentina? Confermate la situazione?

Risparmia quando trasferisci soldi all'estero

come risparmiare con il cambio valuta