Mercato del lavoro negli Stati Uniti in 4 semplici grafici

World Nomads Assicurazione Viaggi

La salute del marcato del lavoro degli Stati Uniti è importante perché l’economia statunitense ha un profondo impatto sulle altre economie.

“If the United States sneezes the rest of the world catches a cold”

Se gli Stati Uniti starnutiscono, il resto del mondo prende il raffreddore.

Cambiamento mensile in Occupazione

Secondo il Bureau of Labor Statistics, durante Gennaio 2014, l’economia statunitense ha aggiunto 113.000 posti di lavoro.
E’ dall’Ottobre 2010 che la tendenza è positiva.

Numero di Occupati (in milioni)

US Labour Stats Jan 2

Il numero di occupati ha raggiunto la cifra di 137,5 milioni, non ancora tornato al picco pre-crisi ma lontano dalla cifra di 129,7 milioni di fine 2009.

Tasso di disoccupazione

US Labour Stats Jan 3

Il tasso di disoccupazione continua a scendere e si attesta al 6,6%.

Occupazione negli Stati Uniti – Gennaio 2014

US Labour Stats Jan 4

La composizione della forza lavoro negli Stati Uniti mette in evidenza come il tasso di disoccupazione ‘allargato’ (includendo chi lavora part-time ma vorrebbe lavorare a tempo pieno e chi ha smesso di cercare lavoro negli ultimi 12 mesi) è invece del 12,7%.

Chi di voi lavora negli Stati Uniti? Come vedete la situazione lavorativa?

Risparmia quando trasferisci soldi all'estero

come risparmiare con il cambio valuta