Questa nazione europea aiuta gli stranieri ad iniziare il percorso di emigrazione

  • Sharebar

Start Here è uno strumento online offerto da Nuffic e dedicato a tutti coloro che stanno pensando di sviluppare la propria carriera in Olanda.

Ha un target di laureati in discipline tecnico-scientifiche ma penso che tutti possano giovare dal suo utilizzo perché tante informazioni sono di carattere più generale e relative alla cultura lavorativa olandese.

Innanzitutto vi viene chiesto il nome, la vostra nazione di origine e il settore all’interno del quale volete lavorare in Olanda.

Le alternative sono relativamente limitate ma mettono in evidenza i settori nei quali l’Olanda si distingue meglio a livello lavorativo.

In base alle vostre selezioni il sito fornisce informazioni che vi aiutano a capire meglio l’Olanda ed il settore lavorativo che vi interessa in particolare.

Dovete rispondere alle domande scegliendo una delle 4 opzioni presenti ricevendo in cambio consigli su come le aziende prendono in considerazione il vostro approccio.

Alla fine del ‘test’ il sito vi porta ad una ‘dashboard’ che delinea il percorso che può aiutarvi a trasferirvi in Olanda.

Innanzitutto vi viene proposto di iscrivervi al network ‘Holland Alumni’ attraverso il quale chi ha o avuto esperienze di lavoro o di studio in Olanda può conoscere altre persone con esperienze simili. Per chi non ha invece messo piede nei Paesi Bassi è uno dei metodi migliori di conoscere persone che l’hanno già fatto. Ad oggi, pare ci siano già 20 italiani ed italiane che fanno parte del network.

In secondo luogo vi viene proposto un riassunto del settore lavorativo verso il quale avete espresso interesse. Attraverso la lettura di tutti i documenti relativi al settore riuscirete a farvi una migliore idea delle opportunità lavorative e di chi le offre.

Vengono poi offerti consigli su come integrarsi dal punto di vista culturale all’interno dell’ambiente lavorativo olandese. Questo può sembrare, a prima vista, non tanto importante quanto le proprie conoscenze tecniche ma in realtà si rivela spessissimo l’ostacolo principale all’integrazione ed è quindi da non prendere assolutamente sotto gamba.

Infine una serie di links su come trovare annunci di lavoro e fare domanda per un lavoro; come fondare la propria attività in Olanda; il livello dei salari in Olanda e tante altre cose di stampo pratico.

Riassumendo un buon punto di partenza per chi non conosce molto dell’Olanda ma è curiosa verso le sue potenzialità!

Commenta su Facebook

commenti


non regalare soldi alle banche usa transferwise



  • Carlo

    Comincia con l’italiano…


x

Reset della password

Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.

Facebook

Google Plus

YouTube