SCRIVERE IL CV IN INGLESE

Come risparmiare soldi in Svizzera

  • Sharebar

L’assicurazione malattia di base in Svizzera è obbligatoria.

Quando arrivate in Svizzera, avete tre mesi per sottoscrivere una cassa malattia.

Essa copre tutte le prestazioni sanitarie essenziali e il suo costo dipende da dove vivete in Svizzera, dalla vostra età.

Potete scegliere diversi livelli di copertura (diversi dalla copertura standard) e modalità di trattamento. La vostra scelta avrà un impatto sui premi assicurativi che pagate.

Trasferendovi dall’Italia, l’obbligo di assicurazione è uno dei costi principali da prendere in considerazione ai fini del vostro budget.

Il sito Comparis.ch fornisce uno strumento online che vi consente di mettere a confronto le varie casse malattie disponibili sul territorio svizzero.

Innanzitutto dovete inserire il NPA (Numero Postale di Avviamento, il codice postale) del luogo dove risiedete in Svizzera.

Se non lo sapete, nessun problema, Comparis fornisce uno strumento di ricerca.

In secondo luogo dovete inserire il vostro anno di nascita perché, per legge, le assicurazioni di base esistono in tre fasce di età: bambini (fino a 18 anni); giovani (19 anni fino a 25 anni compiuti) e adulti (dai 26 anni).

Dovete poi scegliere il livello di franchigia. Le spese devono essere sostenute inizialmente dagli assicurati. La franchigia definisce la partecipazione ai costi stabilita in anticipo, viene pagata una volta all’anno e per gli adulti deve essere un minimo di 300 franchi svizzeri.

Infine dovete scegliere se essere coperti da infortuni oppure no. Chi lavora almeno 8 ore alla settimana sotto contratto è automaticamente coperto dal datore di lavoro e può quindi escludere tale copertura dalla cassa malati personale. Per gli altri invece è obbligatorio scegliere l’opzione di copertura infortuni.

Se avete familiari a carico li aggiungete nel modulo di richiesta.

I modelli assicurativi a confronto sono diversi e Comparis vi spiega come funzionano. Potete scegliere di includere o escludere le varie tipologie di modelli assicurativi a seconda delle vostre esigenze.

La pagina risultati a confronto offre la possibilità di vedere quali polizze assicurative facciano il caso vostro.

Potete poi fare richiesta di un offerta fornendo ulteriori dettagli personali. La richiesta verrà inoltrata da Comparis alla compagnia assicurativa pertinente.

Chi di voi vive in Svizzera? Che esperienza di assicurazione malattia avete?

Commenta su Facebook

commenti



Come superare il Colloquio di Lavoro in voli economici Assicurazione viaggi Impara le lingue con babbel

non regalare soldi alle banche usa transferwise

VOLI ECONOMICI




  • Alessio

    Aldo, gli italiani essendo cittadini UE/AELS hanno diritto all’esenzione dalla cassa malattia, basta richiederla presentanto la TEAM. Almeno per chi studia è così

  • DanielaT

    E’ vero! Tuttavia può aver senso richiedere l’esenzione solo se risiede in svizzera per brevi periodi. Con l’esenzione, in caso di problemi, si deve andare direttamente al pronto soccorso o a qualche centro medicale; ritengo possa essere utile avere un medico fisso, soprattutto per periodi maggiori di un anno. Inoltre per i giovani ricercatori, dottorandi e studenti, si tratta di circa 80 CHF al mese che per coloro che percepiscono uno stipendio è niente! Io vivo da un anno in Svizzera; all’inizio avevo chiesto la suddetta esenzione, poi, avendo avuto qualche problema di salute e non potendo tornare in Italia così spesso, ho richiesto un’assicurazione vera e propria.

  • Fabio

    Di sicuro quando inizi a produrre reddito, altrimenti poi ti chiama il fisco italiano!


x

Reset della password

Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.

Facebook

Google Plus

YouTube