SCRIVERE IL CV IN INGLESE

Ti servono soldi per fondare la tua micro ditta? L’Unione Europea può aiutare

  • Sharebar

Ecco alcune indicazioni su come ottenere finanziamenti da parte della commissione europea per il vostro micro business.

L’Unione Europea gestisce programmi di micro finanza (considerati tali se l’ammontare è inferiore ai 25.000 euro) per lavoratori autonomi e aziende con meno di dieci dipendenti.

Bisogna sottolineare che l’Unione Europea non fornisce direttamente questi prestiti a individui o aziende ma fornisce garanzie e prestiti a intermediari che possono, a loro volta, prestare fondi a piccole aziende oppure fornire finanziamenti in cambio di partecipazione aziendale.

Se avete intenzione di fondare la vostra micro ditta, è importante che veniate a conoscenza di quali iniziative sono disponibili a voi  in qualità di cittadino europeo.

Il programma CIP (Competitiveness and Innovation Framework Programme) fornisce il supporto per imprenditori intenzionati a fondare o espandere il proprio business.

Questo elenco indica tutti i fornitori di finanziamenti a livello europeo. Attenzione perché per alcuni il periodo di finanziamento si è concluso.

Il programma Progress Microfinance fornisce invece micro prestiti a chi ha perso il proprio lavoro e vuole fondare la propria ditta oppure a chi vuole sviluppare la propria azienda ma non ha accesso a servizi bancari tradizionali.

Su questa pagina troverete i vari fornitori presenti in vari paesi europei (ce n’è anche un paio in Italia).

Il programma Jeremie (Joint European Resources to Micro to medium-sized Enterprises) consente a nazioni europee di usare fondi strutturali europei per fornire supporto alle aziende piccole e micro.

Si tratta di un’iniziativa in collaborazione tra la Commissione Europea ed il Fondo di Investimento Europeo.

La gestione del programma è a responsabilità della nazione individuale.

Questa pagina fornisce informazioni sulle varie autorità responsabili per la gestione dei vari programmi delle varie nazioni europee. Per esempio, in Italia esistono programmi a livello provinciale oppure relativi ad attività internazionali di scambio tra Italia ed un’altra nazione o regione europea.

Chi di voi ha utilizzato micro prestiti per fondare la propria azienda? Condividete l’esperienza dei commenti!

Commenta su Facebook

commenti


Come superare il Colloquio di Lavoro in voli economici Assicurazione viaggi Impara le lingue con babbel

non regalare soldi alle banche usa transferwise

VOLI ECONOMICI




  • Admin

    Magari condividete l’esperienza commentando è la forma giusta? Condividete l’esperienza dei commenti ha un significato ma non penso sia quello giusto comunque ottimo articolo anche se non ha a che fare con l’immigrazione può essere comunque molto utile. Grande Aldo!

  • mario.busigner

    il problema e’ che non esistono le micro-tasse e i micro-commercialisti. Poi il fatto che i soldi non vanno a te ma ad un intermediario, non mi piace.

    Sono come quei enti che organizzano i corsi professionali di inserimento per disoccupati.

    Ricevono i finanziamenti europei, poi hanno un giro di aziende a cui forniscono manodopera gratuita ( chiamato stage ). E il ciclo si ripete anno per anno.

  • wif

    Condivido pienamente, Mario. Ciao :-)


x

Reset della password

Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.

Facebook

Google Plus

YouTube