Dov’è il lavoro in Polonia

  • Sharebar

La Polonia ha contribuito tantissimo al recente movimento di persone all’interno dell’Unione Europea.

I Polacchi sono tra quelli che in maggior misura si sono trasferiti in nazioni come, ad esempio, il Regno Unito e la Svezia.

Questo perché il tasso di disoccupazione nel 2002, ad esempio, aveva raggiunto picchi superiori al 20%.

Più recentemente la situazione è migliorata, forse anche perché ci sono meno Polacchi in Polonia a contendersi i posti di lavoro, e il tasso di disoccupazione in Polonia è inferiore a quello italiano e a quello medio europeo.

Per gli aspiranti italiansinfuga che stanno pensando all’Europa dell’Est è utile capire quali sono legioni dove il tasso di disoccupazione è più basso.

Ho analizzato per voi i dati forniti dall’Ufficio Centrale Statistiche del governo Polacco per mettere in evidenza le regioni con un migliore mercato del lavoro.

L’equivalente delle regioni in Italiana in Polonia si chiamano Voivodati.

Nella seguente tabella riposto i voivodati, il capoluogo di ognuna e il tasso di disoccupazione durante l’ultimo trimestre del 2012.

Le regioni centrali di Poznań e Varsavia sono quelle che registrano il minore livello di disoccupazione.

Al contrario le regioni dell’est e del sud-ovest riportano il tasso di disoccupazione più alto della Polonia.

Da ricordare, come sempre, che in base alla vostra professione queste statistiche possono essere non pertinenti in quanto esistono nicchie di lavoro relativamente indipendenti dall’andamento generale dell’economia e del mercato del lavoro polacco.

Se però il vostro lavoro è relativamente generico allora forse è meglio puntare verso le regioni polacche che soffrono di meno di disoccupazione.

Regione Capoluogo Tasso Disoccupazione Quarto Trimestre 2012
Voivodato della Grande Polonia Poznań 7.7
Voivodato della Masovia Varsavia 7.9
Voivodato di Lubusz Gorzów Wielkopolski e Zielona Góra 9.1
Voivodato di Opole Opole 9.4
Voivodato della Slesia Katowice 9.9
Voivodato di Lublino Lublino 9.9
Voivodato della Podlachia Białystok 10.0
Voivodato della Piccola Polonia Cracovia 10.1
Voivodato della Pomerania Danzica 10.2
Voivodato di Łódź Łódź 10.8
Voivodato della Varmia-Masuria Olsztyn 10.9
Voivodato della Cuiavia-Pomerania Bydgoszcz e Toruń 11.4
Voivodato della Bassa Slesia Breslavia 11.5
Voivodato della Pomerania Occidentale Stettino 11.6
Voivodato della Santacroce Kielce 12.7
Voivodato della Precarpazia Rzeszów 14.0
Polonia su Italiansinfuga

Polonia su Italiansinfuga

Commenta su Facebook

commenti





  • marcocosi

    certo che andarsene in polonia e’ proprio un suicidio, per favore state alla larga ragazzi… una lingua incomprensibile, salari da fame, chi ve lo fa fare?

  • luca

    Ciao, riguardo alla lingua ti do ragione, anche se con tanto impegno riesci a farti capire e a capire. E` da qualche mese che ci vivo e riesco a parlare e a farmi capire. Forse tu hai avuto un` esperienza negativa e per questo porti rancore verso questo paese.

  • Cristian

    Da 5 mesi lavoro in Polonia in una azienda tedesca e si lavora solo in inglese…salari la metà che in Italia e costo della vita un terzo che in Italia (un quarto se si considera che qui vivo anche comodamente senza macchina). In generale qualità della vita e persone ottime. Grande esperienza per migliorare il CV (sono contabile in una multinazionale) e guardarsi attorno magari dopo 2-3 anni per decidere cosa fare. Chi vuole info mi contatti senza problemi.


x

Reset della password

Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.

Facebook

Google Plus

YouTube