Assistenza per i neo immigrati in Nuova Zelanda

  • Sharebar

Settlement Support New Zealand (SSNZ) è un servizio fornito da Immigration New Zealand con l’obiettivo di fornire assistenza ai neo immigrati.

Esistono attualmente 18 uffici di SSNZ sparsi sulle due isole dove è possibile avere accesso a informazione gratuita.

Settlement Support è una rete di persone in grado di fornire assistenza ai migranti. Possono fornire informazioni, incontri ed aiuto per favorire l’ambientamento.

Innanzitutto SSNZ fornisce un chiaro punto di contatto come ad esempio il ‘Council’ (grossolanamente tradotto come il municipio) oppure una ONLUS specializzata nell’assistenza agli immigrati.

L’informazione ricevuta dagli immigrati include aspetti quali:

  • contatti relativi ad associazioni come ad esempio associazioni sportive o di socializzazione
  • istruzione – alternative disponibili localmente
  • impiego – consigli sui servizi di impiego disponibili localmente e a livello nazionale e informazioni relative ai maggiori datori di lavoro in ogni regione della Nuova Zelanda
  • lingua inglese – contatti per gli immigrati che vogliono migliorare le proprie competenze e capacità di comunicare in inglese
  • sanità – contatti relativi a chi fornisce servizi sanitari in loco, come ad esempio ospedali e dottori ed informazioni relative a come funziona il sistema sanitario della Nuova Zelanda
  • sistemazione – informazioni relative al mercato immobiliare della particolare regione dove si trova l’immigrato, dove trovare annunci di vendita e di affitto e quali altre alternative di sistemazione esistono
  • divertimento – informazioni su come entrare in contatto con associazioni che si occupano di sport, arte, natura eccetera
  • trasporti – informazioni relative agli autobus, taxi e treni per capire come muoversi una volta arrivati in Nuova Zelanda

Esiste anche un numero telefonico gratuito 0800 776 948 che può essere chiamato ovunque in Nuova Zelanda e grazie al quale verrete messi in contatto con l’ufficio SSNZ più vicino a voi.

Il sito web di Settlement Support New Zealand fornisce poi tantissima informazione su tutti gli aspetti che possono interessare aspiranti immigranti quindi anche chi non si trova ancora in Nuova Zelanda.

Nuova Zelanda su Italiansinfuga

Foto: Stuck in Customs su Flickr

Commenta su Facebook

commenti


non regalare soldi alle banche usa transferwise



  • Barretta

    Interessante ed è davvero un ennesimo segno di civiltà per noi però si deve riuscire ad arrivare in quel paradiso e se ci dovessi giungere sarei già quasi al termine della mia impresa

  • luca

    non ci sono paradisi , ricordati. ogni nazione nasconde i suoi mali , c’è chi lo fa meglio chi peggio.

  • Barretta

    mmhh non saprei..
    certamente non esistono paradisi e ci sono problemi ovunque, ma non vi è dubbio che ci sono problemi e problemi ed in paesi come quelli di cui leggiamo e basta si sta indubbiamente meglio che dalle nostre parti.

  • AL

    Salve a tutti , ho 31 anni e amo la Nuova Zelanda, ma sò che i 30 anni sono molto fiscali e non ti lasciano entrare facilmente. Quanto c’è di vero in ciò? E come possibile trasferirsi definitivamente lì? Senza fare avanti e indietro, visto che la NZ non è dietro l’angolo?
    (Non mi dite il matrimonio perché non mi è possibile) grazie a tutti anticipatamente


x

Reset della password

Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.

Facebook

Google Plus

YouTube