Ecco come si vota all’estero

Ho appena ricevuto oggi, 7 febbraio 2013, tutto il materiale che mi consente di votare per le elezioni per il rinnovo del Parlamento italiano del 24-25 febbraio 2013.

Io sono residente a Melbourne, Australia, e quindi faccio parte della circoscrizione estero, ripartizione Africa, Asia, Oceania e Antartide che vota per eleggere un deputato e un senatore.

Preciso che sono in grado di votare perché mi sono iscritto all’AIRE , un requisito di base per poter essere considerati.

Infatti senza l’iscrizione, il consolato non è in grado di sapere dove vivete e spedirvi il materiale necessario.

Io ho ricevuto tutto materiale da parte del consolato di Melbourne.

In base alla legge del 2001, gli uffici consolari inviano per posta a ciascun elettore un plico contenente (come spiegato nello stesso):

  • il certificato elettorale (cioè il documento che certifica il diritto di voto)
  • le liste dei candidati della propria ripartizione (Camera e Senato)
  • le schede elettorali (una per la Camera e una per il Senato)
  • una busta piccola completamente bianca
  • una busta affrancata recante l’indirizzo del competente ufficio consolare
  • il foglio informativo

Se non avete compiuto il venticinquesimo anno di età alla data del 24 febbraio 2013 riceverete solo la scheda per la Camera dei Deputati

Per il resto si vota come in Italia con l’unica differenza che una volta completate le schede, le inserite nella busta completamente bianca (che deve contenere esclusivamente le schede elettorali compilate) e poi inserirla, sigillata e senza segni di riconoscimento, nella busta più grande già affrancata.

Infine l’elettore deve inserire il tagliando elettorale che prova il diritto di voto nella busta affrancata.

Tutto ciò deve raggiungere l’ufficio consolare entro e non oltre le 16.00 (ora locale) del 21 febbraio 2013.

Per quel che riguarda le possibilità di votare nella ripartizione Africa, Asia, Oceania e Antartide, sia per il Senato per la Camera dei Deputati sono previste quattro alternative (citate in ordine assolutamente casuale):

  • Partito Democratico
  • Movimento 5 Stelle
  • Il Popolo della Libertà
  • Con Monti per l’Italia

Concludo precisando che ho ricevuto materiale pubblicitario da parte di tutte le parti politiche citate sopra fatta eccezione per il Movimento 5 Stelle.

Buon voto a tutti!

Elezioni 2013

Elezioni 2013

Commenta su Facebook

commenti

come scrivere il CV in Inglese

Comments

  1. Valeria Leek says

    ah ok, io non so’ nemmeno cose’ ma e’ stupido votare per un paese dove non vivo da 17 anni

  2. Valeria Leek says

    Io ho votato una volta sola in Italia in tutta la mia vita: quando avevo 18 anni, quindi 17 anni fa…. poi dai quasi 19 anni in su’ ho vissuto all’estero ed i miei genitori ricevettero la scheda…. qaunto tempo e’ che vivi a Melbourne? Io da quasi 10 anni

  3. sansa says

    si può votare se non si vive da più di un anno all’estero? p.es studenti e lavoratori all’estero da breve tempo? grazie

  4. Herts says

    Arrivato tutto anche qua in Herts… aperto, strappato e cestinato! Tanto rispetto per chi decide di votare io non lo faro’

  5. Valeria says

    Ciao Aldo… sempre ad Abu Dhabi, ancora per poco :)
    No, alla fine ho scoperto che era un corriere al quale l’ambasciata ha affidato la lista dei nominativi a cui fare la consegna. Da voi non funziona cosi’?
    Forse perche’ da noi non esistono indirizzi e numeri civici, ma solo i PO Box.

  6. Valeria says

    Ciao Aldo… sempre Abu Dhabi :)
    No, alla fine ho scoperto che era il corriere a cui l’ambasciata aveva fornito tutti i nominativi a cui fare la consegna e mi hanno chiamato per concordare ora e giorno. Da voi non funziona cosi’?

  7. Stefania says

    Personalmente non l’ho fatto la volta precedente e pensavo di fare lo stesso (non votare), in modo da non dare voti ai “soliti noti” (o id*oti). Ma riflettendoci quello sarebbe il modo migliore per avvantaggiarli, ricordiamoci che la maggior parte dell’italia voterà i soliti (pd, pdl, e compagni di merende). Ero quindi intenzionata a votare il m5s, fino a quando ho scoperto qualche giorno fa “Fare”, leggendo il programma mi ritrovo completamente in quello che dicono ed ho deciso di dargli la mia completa fiducia. Mi sono rotta dell’Italia e sto cercando in tutti i modi di *scappare*, ma secondo me loro sono gli unici che potranno realmente cambiare questo paese. Nulla da togliere al m5s, però il programma mi è sembrato “inferiore” e meno chiaro a confronto. Sugli altri partiti non commento, sono il motivo per cui mi vergogno di essere italiana!

  8. Tesshan says

    Io non mi sono iscritta all’aire. So che se lo faccio posso richiedere documenti ecc al consolato ma visto che a belfast ne hanno solo uno onorario mi toccherebbe cmq andare fino a dublino e manchester per questioni burocratiche. So che in questo modo non posso votare ma la mia fiducia nella classe politiche è inesistente e nessuno di questi partiti mi sembra in grado di fare qcosa…

  9. Lacatrina.it says

    Ciao a tutti, ho bisogno di un consiglio/conferma: parto x gli stati uniti il 23, sapete se posso votare da là? Qui mi hanno già detto che non posso votare in anticipo e nessuno da darmi infoazioni

  10. wif says

    Grazie delle info, Aldo, arrivato plico pure a me ieri in mattinata (ehehe, qua a Stoccolma sono più puntuali gli italiani degli svedesi) : )

  11. signaleleven says

    München: pubblicità Monti e PDL. Niente plico fino a ieri pomeriggio, non ho controllato oggi.

  12. says

    Qui a Cambridge (UK) ho ricevuto solo la pubblicita` del PDL. Ancora nessuna traccia del plico per votare che comunque dovrebbe stare a giorni.

  13. roberto says

    il fatto che il movimento5stelle non abbia mandato pubblicità mi rincuora molto…..ciao e grazie del sito fantastico, se non era per te il visto non sarei riuscito a farlo.ciao

  14. says

    Io ancora in UK non ho ricevuto nulla… Si saranno congelati i postini della Royal Mail… cmq grazie delle info Aldo, perchè la lettera del consolato a volte non è chiara su quel che si deve fare.

  15. Valeria says

    Grazie per la spiegazione Aldo, mi stavo giusto chiedendo come funzionasse il tutto. M ha appena chiamato l’ambasciata dicendomi che mi consegneranno il plico domenica :)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *