Classifica delle città più costose al mondo

  • Sharebar

Tokio è la città più costosa al mondo.

Dopo un’assenza di un anno, Tokio ritorna ad essere la città più costosa al mondo. Questo in base alla edizione più recente della ‘Worldwide Cost of Living Survey‘ da parte della Economist Intelligence Unit.

L’anno scorso Zurigo si classificò al primo posto a causa del cambio di valuta sfavorevole.

Il primo posto è una posizione che è stata appannaggio della capitale giapponese per la maggior parte degli ultimi vent’anni. Dal 1992 solo Zurigo, Parigi Oslo hanno conquistato il primato di città più costosa al mondo.

Il primato di questa edizione viene conquistato nonostante un minor costo della vita relativo alla città base usata per il sondaggio, New York, dovuto alla deflazione giapponese; una valuta più debole ed un aumento dei prezzi in altre parti del mondo.

In Svizzera, gli sforzi per indebolire il franco svizzero hanno contribuito ad una caduta del costo della vita relativo sia a Zurigo che a Ginevra.

Confrontandole con New York, le due città svizzere hanno visto il maggior declino del loro costo della vita di tutte le 131 città prese in considerazione dal sondaggio.

Zurigo ad esempio ha visto un declino (relativo) del 39% che l’ha portata dal primo posto un anno fa fino al settimo posto odierno. Ginevra ha visto un declino del 33% che l’ha portata dal terzo fino al decimo posto.

Le dieci città più costose al mondo sono:

  1. Tokio (152 rispetto al 100 di New York)
  2. Osaka (146)
  3. Sydney (137)
  4. Oslo (136)
  5. Melbourne (136)
  6. Singapore (135)
  7. Zurigo (131)
  8. Parigi (128)
  9. Caracas (126)
  10. Ginevra (124)

Una delle caratteristiche delle classifiche degli ultimi anni è stata la crescita di molte città asiatiche rispetto alle città europee. In particolare le città australiane sono salite molto velocemente in classifica a casa di una crescita economica che ha spinto l’inflazione ed il cambio di valuta rendendole più costose.

L’ultima edizione di questo sondaggio conferma tutto ciò: dieci anni fa nessuna città australiana era presente nei primi 50 posti della classifica.

Due anni fa le città australiane iniziarono a far parte delle 10 città più costose.

L’ultima edizione vede le città australiane raggiungere il più alto posto in classifica di sempre con Sydney al terzo posto e Melbourne al quinto posto.

A loro si aggiungono città in Nuova Zelanda e i centri asiatici di Singapore e Hong Kong, anche esse presenti nella Top 20 dove le città asiatiche la fanno da padrone.

Queste ultime conquistano 11 dei venti primi posti mentre le città europee si limitano a 8 presenze.

Un decennio fa vi erano 6 città asiatiche, 10 città europee e 4 città statunitensi nelle prime venti. L’ultima edizione invece non comprende alcuna città nordamericana tra le prime 20  più costose al mondo.

Può sembrare curioso che ci sia Caracas tra le prime dieci città più costose al mondo. Si tratta però di anomalie relative all’inflazione, prezzi e tasso di cambio della valuta ufficiale. L’Economist precisa che, usando il tasso di cambio “ufficioso”, Caracas sarebbe la città meno costosa al mondo.

Per quel che riguarda le città meno costose al mondo, la classifica rimane simile agli anni precedenti sia in termini di geografia e di coerenza.

L’Asia ospita alcune delle città più costose al mondo ma anche alcune delle più economiche. Cinque delle dieci città meno costose al mondo si trovano nel subcontinente indiano (definito come India, Pakistan, Bangladesh, Nepal e Sri Lanka). Ad esempio, Mumbai e Karachi sono le città meno costose al mondo con un indice pari a solo 44 rispetto a New York.

Ecco le 10 città meno costose al mondo:

  • Tehran (58)
  • Jeddah (57)
  • Panama (56)
  • Colombo (55)
  • Bucarest (54)
  • Algeri (54)
  • Kathmandu (50)
  • Nuova Delhi (48)
  • Mumbai (44)
  • Karachi (44)

La Worldwide Cost of Living Survey è un sondaggio che l’Economist Intelligence Unit compie due volte all’anno analizzando 400 prezzi relativi a prodotti e servizi come ad esempio cibo, bevande, vestiario, affitto, trasporti, bollette, scuole private, intrattenimento.

Giappone su Italiansinfuga

Giappone su Italiansinfuga

Commenta su Facebook

commenti


non regalare soldi alle banche usa transferwise



  • Pasquale

    Son stato da poco a Losanna e a Copenhagen e mi hanno “pelato” completamente! E poi quando vengono in vacanza nella mia Sardegna, hanno pure il coraggio di dire che siamo cari!

  • Oana

    Aggiungerei Milano alla classica di città care.
    Bucharest non è proprio cosi economica…

  • francesco

    mi aspettavo di vedere londra….
    poi che dire, a tokyo ci vivo..:(

  • luca

    per capire meglio i parametri, base new york 100 , caracas è piu costosa di new york?

  • http://www.italiansinfuga.com Aldo Mencaraglia

    Si, usando il cambio ufficiale. Altrimenti il contrario!!!


x

Reset della password

Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.

Facebook

Google Plus

YouTube