SCRIVERE IL CV IN INGLESE

Come emigrare in Canada da imprenditore

  • Sharebar

Il Canada lancerà il 1 Aprile 2013 un nuovo programma di immigrazione dedicato agli imprenditori stranieri.

Jason Kenney, ministro per la Cittadinanza, Immigrazione e Multiculturalismo, lo ha annunciato dicendo che ambisce a interessare imprenditori in grado di creare posti di lavoro e stimolare la crescita economica del Canada: “La nuova Start-Up Visa contribuirà a fare del Canada la destinazione preferita per i migliori individui al mondo che vogliono fondare la propria attività. L’attirare gli imprenditori più dinamici al mondo aiuterà il Canada a rimanere competitivo all’interno dell’economia globale.”

Il programma Start-Up Visa collegherà imprenditori stranieri con organizzazioni del settore privato in Canada che posseggono esperienza nel lavorare con start-ups e sono in grado di fornire le necessarie risorse. Il programma fa parte di una serie di cambiamenti radicali all’interno del sistema di immigrazione del Canada che ambiscono a renderlo più veloce, flessibile e focalizzato sui bisogno dell’economia canadese.

Per massimizzare l’impatto sul mercato del lavoro canadese e per aiutare questi imprenditori a realizzare il proprio potenziale, l’imprenditore dovrà ricevere il supporto da parte di un ‘angel investor’ canadese o di fondo di ‘venture capital’ prima di potere fare domanda all’interno del programma Start-Up Visa.

Inizialmente, Citizenship and Immigration Canada (CIC) collaborerà con due gruppi: la Canada’s Venture Capital & Private Equity Association (CVCA) e la National Angel Capital Organization (NACO). Questi due gruppi identificheranno quali membri delle loro associazioni saranno idonei a partecipare al Programma. CIC sta anche collaborando con la Canadian Association of Business Incubation per includere incubatori di imprese nella lista di organizzazioni idonee il prima possibile.

Peter van der Elden, presidente della CVCA e Managing General Partner di Lumira Capital, ha commentato “CVCA è onorata di entrare in partnership con il governo canadese durante il lancio del Programma Start-Up Visa. Attraverso questo Programma vogliamo attirare imprenditori di qualità da tutto il mondo e aiutare a creare aziende canadesi che siano le migliori al mondo.”

Michelle Scarborough, Board Chair della NACO, ha detto “Siamo molto lieti di fare parte del Programma Start-Up Visa. In collaborazione con CIC e gruppi di ‘angel investors’ in tutto il Canada, questa iniziativa creerà posti di lavoro in Canada e posizionerà il Canada come nazione leader nell’ambito dell’innovazione.”

La Start-Up Visa è la prima iniziativa di questo tipo e servirà come incentivo per attirare individui dal grande potenziale che avranno un vero impatto sull’economia canadese. Fornendo loro la residenza permanente e l’accesso ad una gamma di potenziali business partners, il Canada si posizionerà come destinazione preferita da parte delle start-ups. Il collegare imprenditori stranieri visionari con organizzazioni del settore privato è vitale per il successo sia degli investitori sia degli imprenditori impegnati a costruire aziende che competano a livello globale e creino posti di lavoro in Canada.

Il ministro Kenney ha concluso “Posti di lavoro, crescita economica e prosperità a lungo termine rimangono priorità per il governo canadese e il nuovo Programma Start-Up Visa sottolinea il nostro impegno a sostenere l’innovazione e l’imprenditorialità all’interno del mercato del lavoro canadese.”

Canada su Italiansinfuga

Canada su Italiansinfuga

Commenta su Facebook

commenti


Come superare il Colloquio di Lavoro in voli economici Assicurazione viaggi Impara le lingue con babbel

non regalare soldi alle banche usa transferwise

VOLI ECONOMICI




  • http://www.facebook.com/fab.pizzato Fab Pizzato

    vorrei molto aprire in canada una ditta smaltimenti : plastica,ferro vecchio, naylon,carta ,legno ,vetro che consiglio mi potete dare? in italia gia lo faccio mi piacerebbe poterlo fare anche in canada fabio

  • Andrea Berselli

    Grazie mille del post.Sono un residente a Calgary e sono consulente per le start-up tecnologiche (HiTech, BioTech, NanoTech). Se qualcuno fosse interessato a questo programma mi contatti su linkedin e provero’ ad informarmi. Mi piacerebbe molto avviare delle collaborazioni Italia-Canada soprattutto per chi ha inventiva e talento.

    Un saluto Andrea Berselli – Calgary

  • maria

    ciao Andrea, ne approfitto per avere notizie su come si vive nell’Alberta. Potrei trasferirmi ad edmonton o red deer..mi sai dare brevi informazioni??

  • Andrea Berselli

    Noi ci troviamo molto bene. E’ una prateria e quindi non c’e’ il mare (ma io vivemo a Modena e neanche li’ c’era). Qua c’e’ molta economia legata al petrolio e quindi i soldi ci sono, il risultato che alcune cose costicchiano di piu’, ad esempio gli affitti. Pero’ le case se le compri costano molto meno che a Vancouver. Consiglierei Calgary piuttosto di Edmonton sia per il clima si per la minore criminalita’ (che comunque e’ sempre bassissima). Poi Calgary e’ piu’ vicina alle Rocky Mountain. Goooood Luck e tienimi informato sugli sviluppi.

  • gabriele

    ciao… sarei molto interessato al progetto… vorrei conoscere le condizioni i costi ed i tempi…. mi puoi contattare alla mia mail gabriel_ge@yahoo.com.
    grazie….

  • Aurelio

    Che percentuale di tassazione c’è in Canada?
    Grazie a chi mi risponderà

  • Daniela

    Ciao Andrea, mi chiamo Daniela e da anni mi balocco col sogno di emigrare in Canada. Io lavoro a scuola, quindi nulla di più lontano da me di un imprenditore, ma quando ho letto che sei di Modena non ho saputo resistere alla tentazione di scriverti. Sono anche io di Modena e ci vivo da una vita e devo dire che ne sono sempre stata contenta, ma ultimamente anche qui la situazione economica si è fatta difficile. Col mio stipendio fatico a portare avanti la famiglia. Come hai fatto a sistemarti in Canada? come hai scelto il posto? Se hai voglia e tempo di chiacchierare, una volta mi farebbe molto piacere sentirti o leggerti, anche su Skype. Ti lascio la mia mail, senza impegno Daniela_bi@Hotmail.it. ciao da Modena Daniela

  • masai

    cerchiamo un’agente per l’emigrazione, con sede in australia, siamo un gruppo di medici, e ing. della DOMINICAN REPUBLIC. per dargli incarico per le pratiche. europa266187@hotmail.it

  • Fabio Cesarone

    Ciao Andrea,
    Mi chiamo Fabio, ho lavorato per molto come Agente per Ditta Canadese di Export Legname in Italia. Ti scrivo perchè molto interessato a conoscere chi potrebbe occuparsi di start-ups nel settore forestale ( il Canada é uno dei maggiori produttori ). Se riesci, fammi sapere se conosci qualcuno in merito. Grazie and Good Luck with Beautiful Canada !

  • Elisa

    buongiorno, sono Elisa.
    io vorrei aprire una cioccolateria con prodotti italiani a Quebec city.
    sono stata di recente e ho parlato con la camera di commercio che ha sede a Montreal in rue sherbrooke, ma non mi hanno menzionato questa iniziativa.
    anche mio padre ha un interesse sugli import-export.
    mi piacerebbe saperne di più se qualcuno ha notizie sulla procedura pratico/burocratica per richiedere questa visa. E per sapere se il mio progetto rientra nelle possibilità.
    la mia mail: elisa_rizzo@hotmail.it
    grazie!!
    Elisa

  • raffa56

    Ciao sono Raffaele, ho 56 anni, io e mia moglie stiamo cercando un nuovo posto in cui andare a vivere nonostante che per nostra fortuna i nostri lavori non conoscono la crisi (io artigiano frigorista lei infermiera OSS).

    Ci piacerebbe il Canada, i miei problemi sono la lingua e l’età, sul primo sto rimediando con un corso di inglese, il secondo spero sia superabile.

    Aspetto suggerimenti ed aiuti.

    Grazie a tutti Raffaele.

    topino04@libero.it

  • Maurizio

    Ciao sono Raffaele, ho 56 anni, io e mia moglie stiamo cercando un nuovo posto in cui andare a vivere nonostante che per nostra fortuna i nostri lavori non conoscono la crisi (io artigiano idraulico).

    Ci piacerebbe il Canada, i miei problemi sono la lingua e l’età, sul primo sto rimediando con un corso di inglese, il secondo spero sia superabile.

    Aspetto suggerimenti ed aiuti.

    Grazie a tutti Maurizio
    Vi lascio la mia e-mail per contattarmi. Ciao
    Idraulicadachilli@live.it

  • Maurizio

    Ciao sono Maurizio, ho 46 anni, io e la mia famiglia stiamo cercando un nuovo posto in cui andare a vivere nonostante che per mia fortuna il mio lavoro non conosce crisi (sono un idraulico).

    Ci piacerebbe il Canada, i miei problemi sono la lingua e l’età, sul primo sto rimediando con un corso di inglese, il secondo spero sia superabile.

    Aspetto suggerimenti ed aiuti.

    Grazie a tutti Maurizio
    Vi lascio la mia e-mail per contattarmi. Ciao
    Idraulicadachilli@live.it

  • http://www.facebook.com/stefano.cicali Stefano Cicali

    la tassazione va’ in base al reddito , 0 se inferiore ai 20000 $ fino ad un massimo del 50% per redditi da 120.000$ e piu…uno stipendio medio alto ( 70k/90k $) la tassazione si aggira intorno al 35/38%…

  • davide

    ciao ,,,,volevo sapere se per stare ottenere uno sponsor nelle lista governativa o è possibile anche in altri modi..per esempio istruttore di snowboard??sarebbe possibile?grazie ciao

  • hispa

    Scusate, ma per una semplice impiegata 38enne come me non c’è proprio speranza di poter emigrare e lavorare in Canada?

  • giovanni

    Ciao,
    come si fa per partecipare al programma stat-up Canada? Qual’è il sito?
    Grazie
    Giovanni


x

Reset della password

Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.

Facebook

Google Plus

YouTube