SCRIVERE IL CV IN INGLESE

Come migliorare il proprio profilo professionale con i MOOCs

  • Sharebar

I MOOCs (Massive Open Online Course) sono i corsi on-line offerti da alcune delle più prestigiose università al mondo.

Sono corsi gratuiti, accessibili grazie ad Internet, che forniscono la possibilità di “studiare” a distanza.

Ma come potete utilizzare la frequenza di questi corsi per migliorare il vostro profilo professionale?

Si tratta di evidenziare a tutti i vostri colleghi e potenziali datori di lavoro futuri che state investendo in voi stessi utilizzando risorse innovative che non tutti sono in grado di sfruttare.

Innanzitutto quello che imparerete vi aiuterà ad acquisire nuove competenze oppure a rinfrescare quelle che già possiedete.

Quando state pensando di andare all’estero, dovete essere in grado di presentare un profilo professionale, sia sul curriculum che su Linkedin, superiore a quello della vostra concorrenza per lo stesso posto di lavoro.

Le competenze che avete maturato fino ad ora durante la vostra carriera possono non essere sufficienti a mettervi in pole position agli occhi dei selezionatori.

Cercate quindi di scegliere corsi che vi consentano di aggiornare le vostre conoscenze teoriche per poi metterle in pratica.

A seconda del settore all’interno del quale operate o volete operare, cercate i corsi relativi alla vostra sfera professionale. Se non altro sarete esposti ad una diversa prospettiva e punti di vista diversi in un contesto internazionale.

In secondo luogo, questi corsi aiutano a sviluppare nuove competenze. Se volete cambiare carriera o intraprendere un percorso leggermente diverso, l’apprendimento di competenze “adiacenti” può essere un ottimo punto di partenza per cambiare direzione.

Ad esempio, l’iscrizione ad un corso che tratti un argomento relativo alle nuove tecnologie può essere molto utile a tutti vista la maggiore importanza che queste ultime stanno assumendo all’interno del mondo del lavoro, indipendentemente dal settore.

La frequentazione di un corso poi vi definisce come un professionista che è interessato a “continuare ad imparare”.

Questo è un aspetto delle vostra personalità richiestissimo da parte delle aziende.

I datori di lavoro preferiscono assumere persone che sono interessate a rimanere all’avanguardia e disponibili ad imparare nuove cose. Citare la frequentazione di un corso Coursera o edX sul proprio curriculum garantirà che voi vi presentiate come un professionista che continua ad imparare ed ha un approccio moderno verso l’apprendimento.

Infine la frequentazione di questi corsi vi consente di ampliare la vostra rete di contatti a livello globale. A seconda del tipo di corso, è possibilissimo che esso venga frequentato da decine di migliaia di persone di tutto il mondo. Ovviamente non riuscirete a conoscerle tutte ma, attraverso i forum ed i lavori di gruppo, potete porre le basi per ampliare una rete di professionisti interessati alle vostre stesse tematiche di carriera.

Se pensate di dedicare parte del vostro prezioso tempo alla frequentazione di questi corsi, assicuratevi di massimizzare la loro utilità. Non solo per quello che riguarda l’apprendimento vero e proprio ma anche per i benefici che il partecipare ad un corso rinomato presso un’istituzione accademica rinomata può fornirvi!

Commenta su Facebook

commenti


Come superare il Colloquio di Lavoro in voli economici Assicurazione viaggi Impara le lingue con babbel

non regalare soldi alle banche usa transferwise

VOLI ECONOMICI




  • http://www.facebook.com/luca.laurenzi.31 Luca Laurenzi

    scusate ma come si trovano questi corsi?

  • Enzo

    esatto…dove si trovano? qualcosa di più preciso?

  • Dan

    Senza offesa, ma avete provato a googlare per un attimo MOOCs?

  • stella

    guardate che i nomi vengono forniti nell’articolo, appunto Coursera e Edx, provate a ”googlare”…. ci sono corsi molto interessanti…. sarà un problema per la lingua però!

  • lacatrina.it

    Grazie Aldo bel post, anche io sto frequentando i corsi sulla piattaforma Coursera: ottimi e simpatici però al momento ancora non esistono per il mio specifico settore, onde per cui mi sto costruendo una buona base di economia e gestionale che non fa mai male nella vita ;-)
    Nel post manca una notizia a mio avviso molto importante: come mettere in risalto questi corsi e soprattutto QUALE GENERE DI CERTIFICATO rilasciano e come sia poi spendibile. Purtroppo nella maggior parte dei casi si tratta di un “attestato di partecipazione” che li equipara più a corsi di aggiornamento e congressi che a reali corsi universitari. Nonostante tutto credo siano un ottima opportunità per fare contatti internazionali, godersi spesso delle ottime lezioni tenute da docenti universitari e imparare realmente qualcosa di nuovo. Ma per chi crede di poterli usare per ottenere nuove professionalità o un titolo accademico “prestigioso”…temo non arriveranno a tanto le università…almeno non con corsi online gratuiti :-)
    Buono studio a tutti

  • Luce

    Citando l’articolo (Corsi universitari gratuiti su internet) uscito qualche mese fa sempre su questo blog:

    ” I nomi più comuni all’interno di questo settore attualmente sono:
    – Coursera
    – Udacity
    – edX
    – Khan Academy
    La gamma di corsi offerti è molto ampia ed in continua espansione.”

  • laura

    Andate presso l’università telematica di Firenze.


x

Reset della password

Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.

Facebook

Google Plus

YouTube