Classifica delle nazioni più imprenditoriali

  • Sharebar

L’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico ha pubblicato la classifica delle nazioni in base al tasso di natalità di nuove aziende.

Questo viene visto come un’indicazione positiva del dinamismo economico ed imprenditoriale della nazione. Si ipotizza che le nuove aziende contribuiscono maggiormente alla creazione di posti di lavoro ed alla innovazione.

Il dinamismo viene usato come metro per giudicare la facilità con la quale si può fondare un’azienda.

Per nuove aziende vengono intese aziende che abbiano almeno un impiegato e che non avessero un impiegato l’anno scorso. Vengono escluse le ‘nuove’ aziende nate in seguito a fusione aziendale; ristrutturazione; divisione oppure in seguito a cambiamento di attività.

Il ‘tasso di natalità’ delle aziende con impiegati viene calcolato esprimendo il loro numero come percentuale del numero totale di aziende in attività con impiegati. Viene usato il concetto di impiegato perché più affidabile in nazioni diverse rispetto alla semplice registrazione di attività di un’azienda.

Le cifre sono comunque soggette a problemi. Se una particolare nazione ‘incentiva’ i lavoratori a diventare impiegati della propria ditta (con solo se stessi come impiegato), si vedrà un alto numero di nascite di aziende. Vi viene in mente una nazione dove succede tutto ciò?

I risultati sono comunque molto interessanti perché nazioni con la fame di essere la culla dell’imprenditoria (es. Stati Uniti) non risultano essere quelle con un alto tasso di natalità delle aziende.

Risulta inoltre che la natalità è maggiore nel settore dei servizi rispetto al manufatturiero e che, all’inizio, le nuove aziende impiegano tipicamente da 1 a 4 impiegati, raramente più di 10.

Ecco i dati relativi al 2007, l’ultimo anno con dati completi per la maggiore parte delle nazioni:

  1. Slovenia 21.25
  2. Ungheria 18.12
  3. Estonia 15.51
  4. Bulgaria 14.21
  5. Portogallo 14.12
  6. Romania 14.09
  7. Lituania 13.23
  8. Repubblica Slovacca 12.56
  9. Danimarca 12.20
  10. Nuova Zelanda 12.08
  11. Finlandia 11.93
  12. Italia 11.63
  13. Spagna 11.10
  14. Lussemburgo 11.08
  15. Paesi Bassi 11.07
  16. Repubblica Ceca 10.63
  17. Svezia 10.33
  18. Lettonia 9.60
  19. Israele 9.09
  20. Austria 8.65
  21. Stati Uniti 8.54
  22. Canada 7.95

Commenta su Facebook

commenti






x

Reset della password

Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.

Facebook

Google Plus

YouTube