Start-up Chile per imprenditori interessati al Cile

  • Sharebar

Start-Up Chile è un programma creato dal governo cileno e attuato da Corfo attraverso InnovaChile.

L’obiettivo di questo programma è quello di indurre imprenditori che vogliono creare una nuova start-up a farlo in Cile, utilizzando la nazione sudamericana come base per poi espandere le operazioni a livello globale.

In questo modo il Cile vuole diventare il centro imprenditoriale dedito all’innovazione dell’America Latina.

Nel 2010, quando il programma era agli albori, Start-Up Chile ha coinvolto 22 startups provenienti da 14 nazioni, fornendo agli imprenditori 40.000 dollari statunitensi di capitale (senza richiedere quote societarie in cambio) ed un visto temporaneo di un anno. Gli imprenditori sono stati anche aiutati ad ottenere accesso alle reti di conoscenze più importanti in Cile sia dal punto di vista sociale che finanziario.

Questi imprenditori sono stati scelti attraverso una procedura di selezione condotta da esperti provenienti da Silicon Valley e da rappresentanti governativi cileni. Un aspetto al quale è stato dato molta importanza riguarda la visione a livello globale degli imprenditori e il potenziale a livello mondiale della loro iniziativa.

Il programma è cresciuto nel 2011 facendo approdare in Cile 87 start-ups dopo aver ricevuto 330 richieste di partecipazione durante la prima fase di selezione per il 2011. Durante la seconda fase di selezione nel 2011 sono state ricevute più di 650 domande di adesione per i 100 posti disponibili.

Gli imprenditori invitati a partecipare al programma vengono poi misurati in base a diversi fattori come ad esempio la partecipazione ad eventi; la condivisione delle proprie conoscenze tecniche durante riunioni e convegni; il successo nel raccogliere fondi di investimento sia a livello locale che internazionale e la capacità nell’assumere persone di talento.

La lingua ufficiale del programma è l’Inglese ma ovviamente la conoscenza dello Spagnolo aiuta molto.

Il fondatore della start-up deve andare a vivere in Cile per i sei mesi di durata del programma e può portare con se due collaboratori.

La prossima fase di selezione inizia il 24 Settembre.

Start-up Chile riceve il sostegno da parte del governo cileno in particolare dal Ministero dell’Economia, dal Ministero degli Esteri e dal Ministero dell’Interno.

Commenta su Facebook

commenti





I commenti sono chiusi.


x

Reset della password

Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.

Facebook

Google Plus

YouTube