Programmi di scambio lavorativi con la Norvegia

  • Sharebar

Atlantis Exchange è un’organizzazione non-profit norvegese, creata nel 1987 con lo scopo di promuovere scambi culturali e lavorativi dedicati ai giovani.

I loro programmi si concentrano sul fornire esperienza lavorativa a persone maggiorenni.

Tutti i programmi si basano sul concetto di lavorare in cambio di vitto, alloggio e “paghetta”.

Atlantis offre tre tipi di programmi.

Au Pair

In qualità di au pair, si può vivere con una famiglia norvegese, accudendo i bambini e aiutando con le faccende domestiche.

La au pair lavora cinque ore al giorno per un massimo di trenta ore settimanali.

Si ha diritto ad un giorno libero per settimana e questo giorno deve essere la domenica almeno due volte al mese. I compiti e le ore lavorative dipenderanno dall’età dei bambini e dai bisogni della famiglia.

La responsabilità più comuni includono:

  • aiutare i bambini a vestirsi e a fare colazione al mattino
  • accudirli durante la giornata
  • giocare con loro
  • portarli a scuola o all’asilo
  • aiutarli con i compiti
  • cucinare per loro, fare loro il bagno e metterli a letto di sera
  • fare la lavatrice e stirare
  • fare piatti
  • pulire la casa

Possono far domanda coloro che hanno tra i diciotto e i trenta anni; esperienza nell’accudire i bambini; buona conoscenza dell’inglese; non sposati e senza figli.

La maggior parte delle famiglie preferisce au-pair donne non fumatrici.

Working Guest

Il Working Guest deve essere maggiorenne e vivrà e lavorerà con una famiglia norvegese che gestisce una fattoria, un albergo oppure entrambi.

Durante la giornata lavorativa, si deve aiutare la famiglia con compiti relativi alla gestione della fattoria e dell’albergo. Si riceverà vitto, alloggio e un po’ di soldi per coprire le spese per quello che riguarda i viaggi, oggetti personali eccetera. Si può fare domanda per questo programma durante tutto l’anno. Per quel che riguarda i cittadini europei, la durata della permanenza può andare dai due ai sei mesi.

I requisiti per far domanda per questo tipo di programma sono:

  • maggiorenne (massimo quarant’anni)
  • buona conoscenza dell’inglese
  • disponibilità ad adattarsi allo stile di vita norvegese durante la permanenza
  • esperienza nel settore agricoltura oppure alberghiero

Norwegian Trainee

L’apprendista all’interno di questo programma deve avere un’età compresa tra i diciotto ai trent’anni.

Deve essere inoltre iscritto/a ad un corso universitario del settore agricolo ed avere esperienza precedente del settore.

L’apprendista deve inoltre essere iscritto/a ad una università con la quale il programma Atlantis ha un accordo di cooperazione (o al massimo avere terminato gli studi il semestre precedente).

Come apprendista si vive con una famiglia ospitante che gestisce un business nel settore agricolo, ortofrutticolo o della pesca. Il ruolo della famiglia ospitante è quello di fornire addestramento culturale, teorico e pratico relativo al tipo di lavoro che verrà espletato.

La durata dell’apprendistato può andare dai 2 ai 12 mesi.

Norvegia su Italiansinfuga

Norvegia su Italiansinfuga

Commenta su Facebook

commenti





I commenti sono chiusi.


x

Reset della password

Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.

Facebook

Google Plus

YouTube