L’immigrazione farà crescere la popolazione nel Victoria, Australia

  • Sharebar

La popolazione dello Stato del Victoria in Australia, la cui capitale è Melbourne, viene prevista in aumento fino a raggiungere un totale di 7,3 milioni di persone tra 20 anni.

Come riportato da The Age, un nuovo studio intitolato ‘Victoria in Future 2012‘ rivela che la popolazione crescerà dai 5,6 milioni attuali fino a oltre 7 milioni durante i prossimi 20 anni, con una crescita annuale dell’1,3%.

La popolazione di Melbourne dovrebbe crescere alla stessa velocità, dai 4,1 milioni fino a 5,4 milioni mentre il tasso di crescita del resto dello Stato del Victoria dovrebbe essere leggermente più basso, pari all’1,2%.

Questa crescita rischia di esercitare maggiore pressione sulle infrastrutture, soprattutto i trasporti, che stanno già facendo fatica a gestire l’attuale richiesta.

Durante i prossimi 20 anni, la crescita di Melbourne è prevista soprattutto nelle aree di Cardinia, Casey, Hume, Melton, Whittlesea e Wyndham (la periferia dell’area metropolitana) ma anche in aree vicine al centro della città come la City of Melbourne, Port Phillip, Yarra e Maribyrnong.

La crescita della popolazione dovrebbe anche interessare le città “regionali” di Geelong, Ballarat, Bendigo, Latrobe Valley, Shepparton, Mildura, Wodonga e Warrnambool.

L’attuale popolazione del Victoria è di 72.000 unità più alta delle previsioni fatte nel 2008.

Nei prossimi quarant’anni, viene previsto che il fattore più importante di crescita della popolazione sarà l’immigrazione.

La popolazione inoltre invecchierà passando da un’età media di 37 anni nel 2011 a 41 anni nel 2051.

Da notare che nella sezione commenti relativa all’articolo su The Age si è aperta la “solita” discussione tra chi è a favore dell’immigrazione e che invece contrario. La discussione si concentra sul rischio di un peggioramento della qualità della vita collegato all’aumento della popolazione.

Vista dall’estero, questa discussione può sembrare abbastanza strana in quanto la realtà di vita in una città in Australia è molto diversa rispetto ad una città europea, ad esempio in termini di densità di popolazione. Però vi invito a leggere i commenti per capire meglio il punto di vista dei cittadini di una nazione e cosa contribuisce a sentimenti pro o contro l’immigrazione.

Melbourne su Italiansinfuga

Melbourne su Italiansinfuga

Commenta su Facebook

commenti





  • Barbara Casadei

    anche io se potessi partire opterei per la zona del Victoria . Da subito, cioè da quando qualche tempo fa ho cominciato ad interessarmi a città nelle quali mi piacerebbe vivere la mia scelta è andata proprio su questa area del paese e quindi non mi stupisce che in tanti hanno e avranno la mia stessa idea. L’articolo è molto esaudiente ! ottimo


x

Reset della password

Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.

Facebook

Google Plus

YouTube